Imparare l'uncinetto: 8 buoni motivi per farlo

Con l'uncinetto non si realizzano solo centrotavola, ma anche bikini, borsette, top in linea con le ultime tendenze. Ecco perché conviene imparare questa antica tecnica

Ci sono delle antiche arti che, ai tempi dei social, stanno andando in via d'estinzione. Tra queste c'è anche l'uncinetto. Le nostre nonne ci passavano giornate intere, realizzando centrotavola ricchi e bellissimi, copricuscini, ma anche copertine, scarpette per i più piccoli. Oggi imparare quest'arte - che per qualcuno potrebbe sembrare obsoleta - può invece tornare utile, poiché la lavorazione all'uncinetto sta riconquistando anche la moda.

Vi sveliamo 8 buoni motivi per imparare l'uncinetto:

Si può portare ovunque

Spesso alcune passioni non possono venire con noi ovunque andiamo. L'uncinetto, invece, è un'arte portatile, da poter tenere sempre in borsa se si fa una vacanza, se si va al parco, se si deve aspettare il treno, se si è in fila dal dottore, alla posta, al municipio.

Un passatempo a costo (quasi) zero

Il costo dell'uncinetto è davvero basso, basta qualche gomitolo di lana (si può anche iniziare con quelli che si hanno in casa) e degli uncinetti. Spesa minima per tante ore di creatività.

E' tornato di moda

Come accennavamo prima, l'uncinetto è tornato di gran moda. Dai bikini ai top striminziti, dai copricostume alle borse, l'uncinetto è stato protagonista anche sulle passerelle delle più ambite sfilate di moda. Ed è sicuramente uno dei migliori motivi per imparare questa lavorazione.

E' versatile

Legandoci a quanto detto sopra, l'uncinetto permette di realizzare tantissime cose, dai capi di abbigliamento agli accessori, fino alle decorazioni per la casa, a pupazzi, scarpine per i più piccoli. E' un'arte versatile.

Stimola la tua autostima

L'uncinetto può venire in aiuto di chi ha una bassa autostima. L'autoproduzione di qualcosa, che si tratti di un vestito, di un cappello, di un regalo da porgere a qualcun altro, il fatto di poterlo realizzare con le proprie mani fa sentire utili, capaci, dà sicurezza in se stessi.

E' una medicina

Per alcune persone, l'uncinetto è davvero una medicina. E' davvero uno strumento terapeutico, soprattutto per chi tende ad essere ansioso, stressato, nervoso. L'uncinetto ha la capacità di rilassare, curare, aiuta a superare momenti difficili. Fa miracoli per l'umore anche se non si compra in farmacia.

Puoi farne il tuo lavoro

E se a forza di farlo, diventerai bravo/a e capace in quest'arte, potrai persino farne il tuo lavoro, vendendo le tue creazioni, tenendo corsi per insegnare ad altri come fare l'uncinetto. 

E' un momento che dedichi a te

Mettersi davanti alla tv o con la musica nelle orecchie, rilassarsi e dedicarsi quella parentesi al lavoro dell'uncinetto ricarica e fa bene alla mente.

Possono farlo tutti

L'uncinetto possono davvero farlo tutti, bambini e adulti, donne e uomini. Non è un'arte passata ma, anzi, un'arte evergreen.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quali sono i migliori licei di Roma? Li svela la classifica Eduscopio 2019

  • Iscrizione scuola 2020/21: date e scadenze

  • Università, in Italia è boom di lauree online

  • Buoni abitativi, 2 milioni di euro per studenti universitari: chi può accedere al beneficio

  • Pmi Day di Unindustria: le azienda del Lazio aprono le porte ad oltre 1300 studenti

  • La Maisonnette, la scuola parla le lingue

Torna su
RomaToday è in caricamento