Escursioni, visite guidate e gite fuori porta: cosa fare sabato 30 e domenica 31 maggio a Roma

La Capitale riprende vita. Ecco alcune idee su come vivere questo weekend di post-lockdown a Roma e dintorni

Foto Andrea Leone

Uno dei primi weekend del post-lockdown. I romani cominciano a riprendere confidenza con la quotidianità, superando la cosiddetta "sindrome della capanna" e basta poco per sentirsi felici. Una passeggiata al parco, una gita al mare. E' tanta la voglia di tornare a vivere - per quanto possibile - Roma.

Weekend a Roma: cosa fare sabato 30 e domenica 31 maggio

I musei iniziano a riaprire timidamente, ci sono le prime mostre da visitare e, complici le giornate soleggiate, non mancano le idee per qualche gita fuori porta.

A distanza di quasi tre mesi dallo stop a tutti gli eventi nella Capitale, torna la rubrica di RomaToday che vi suggerisce cosa fare nel weekend. Ecco alcune idee per 30 e 31 maggio, ultimo fine settimana del mese, primo in cui si inizia a respirare davvero un po' di normalità.

Canova. Eterna Bellezza, la mostra a Palazzo Braschi

Ha riaperto, lo scorso 19 maggio, la mostra Canova. Eterna Bellezza a Palazzo Braschi. La mostra-evento incentrata sul legame tra Antonio Canova e la città di Roma, con oltre 170 opere e prestigiosi prestiti da importanti Musei e collezioni italiane e straniere è stata protagonista nella Capitale per tutto l'inverno e, a causa dell'emergenza Covid è stata prorogata fino al 21 giugno. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Weekend al ristorante (ma all'aperto)

Molti ristoranti e pub della Capitale hanno riaperto dallo scorso 18 maggio e offrono proposte invitanti nel rispetto delle misure di sicurezza. Che ne dite di una cenetta o di un pranzo al ristorante nel weekend alle porte? In tanti lo desiderano, ma preferiscono farlo all'aperto, anche per le temperature miti, le belle giornate. Per questo abbiamo selezionato dei ristoranti con tavoli all'aperto in varie zone di Roma, per soddisfare tutti i gusti. [QUI I RISTORANTI SELEZIONATI DA ROMATODAY]

Riapre il Bioparco

Da venerdì 29 maggio riapre al pubblico il Bioparco, ma cambiano le modalità di visita per tutelare sicurezza e la salute di tutti, anche degli animali ospiti. La visita, che promette di essere ugualmente bella e affascinante, richiederà maggiore attenzione e qualche restrizione in più. Per questo il Bioparco chiede anche la collaborazione dei visitatori.  [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Riapre Cinecittà si mostra

Ogni weekend, dalle 10.00 alle 18.30, Cinecittà torna ad accogliere gli amanti della Settima arte offrendo la possibilità di visitare in tutta sicurezza l’offerta espositiva degli Studios, realizzata e promossa da Istituto Luce-Cinecittà: le esposizioni permanenti di Cinecittà si Mostra, Felliniana e il MIAC, il Museo italiano dell’Audiovisivo e del Cinema. L'ampio parco verde consente un percorso a “senso unico” sia all’esterno che all’interno delle sale espositive, inoltre sono state adottate tutte le misure necessarie a garantire una visita in massima sicurezza. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

My Funny Quarantine, la mostra

My Funny Quarantine è la mostra della grafica romana Giorgia Meloni. Dodici tavole, in elegante stile anni '50, che rappresentano i desideri e le “evasioni” che tutti  abbiamo vissuto in lockdown. Fino al 30 maggio, la mostra sarà visitabile alla galleria Chiaroscuro Arte Contemporanea. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Escursione al Parco della Caffarella

Sabato 30 maggio si torna a passeggiare per le aree verdi della Capitale, ad esempio con un escursione guidata nel parco della Caffarella. Un evento che permetterà di inoltrarsi nella campagna romana e scoprire la storia di Roma e che si svolgerà in rispetto delle misure di sicurezza. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Una gita fuori porta

Voglia di evadere dalla città, dopo mesi a casa. Voglia di organizzare una gita fuori porta alla ricerca di posti incantevoli nel Lazio. La nostra regione regala emozioni, in tutte le sue province. Dalle Cascate di Monte Gelato in provincia di Roma a borghi meravigliosi, come Isola del Liri (Frosinone) e Civita di Bagnoregio (Viterbo). [QUI LE METE PER UNA GITA FUORI PORTA SELEZIONATE DA ROMATODAY]

Una domenica al lago

Non sottovalutate i laghi meravigliosi del Lazio per staccare la spina e regalarvi un weekend immersi nella natura, lontano da assembramenti, in totale tranquillità. Dai più vicini Lago di Albano e Nemi, ai più distanti Lago del Turano e del Salto, ecco 9 laghi da togliere il fiato.

Continuano, inoltre, gli appuntamenti digitali nei Musei Civici con #laculturaincasa. Qui il programma del weekend.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: positivi due minori della stessa famiglia, chiusi ristorante e centro estivo sulla Casilina

  • Temporale Roma, bomba d'acqua e gradinata sulla zona est della Capitale

  • Coronavirus, a Roma 11 casi. In totale nel Lazio 14 nuovi contagi. I dati delle Asl

  • Coronavirus: undici nuovi contagi nel Lazio, chiusi ristorante e centro estivo nella periferia est

  • Coronavirus, a Roma sette nuovi casi: undici in totale nel Lazio

  • Tragedia a Roma: trovato nella sua auto il corpo senza vita di Rocco Panetta

Torna su
RomaToday è in caricamento