D'Ada Park: live al tramonto, dj set e gastronomia d'autore

Villa Ada Roma incontra il Mondo non smette mai di sorprendere e di rinnovarsi. Giunto alla sua ventiquattresima edizione, il festival è più deciso che mai a farsi promotore culturale e animatore dell'estate romana, rivolgendosi a un pubblico sempre più ampio con tante iniziative e attività parallele ai concerti e agli spettacoli in cartellone.

Non solo amanti della grande musica nazionale e internazionale o appassionati di teatro -altra importante novità di quest'anno- ma anche cultori dell'arte e della buona cucina, grandi e piccini, ragazzi e famiglie: ognuno ha la possibilità di trovare la sua oasi estiva ideale in uno dei mille Villaggi Possibili sulle sponde del laghetto.

D'Ada Park: uno spazio aperto e gratuito dalle mille possibiltà

Area ristoro, bar e stand immersi nel verde del parco tra il frusciare degli alberi e i riflessi nell'acqua del laghetto: tutto questo è D'ADA Park, l'area ad accesso gratuito aperta tutti i giorni dalla mattina fino a tarda notte. Dal lunedì alla domenica presenta una programmazione quotidiana che integra e arricchisce quella del palco principale di Villa Ada Roma Incontra Il Mondo: live al tramonto, dj set, presentazioni di libri, incontri, esposizioni e tanto altro. Durante il giorno ospita il centro estivo de Il Giardino di Lulù, laboratori per bambini, una serie di incontri e dibattiti su temi di attualità , presentazioni di libri e spettacoli teatrali. Un bar aperto dalla colazione a tarda sera vede alternarsi concerti e djset selezionati in orario aperitivo, aspettando il concerto sul main stage. Dalla mezzanotte in poi dà invece spazio alle serate di clubbing più in voga della capitale.

Food and Drink: la gastronomia d'autore in riva al lago

Villa Ada offre una proposta culinaria d’eccellenza, garantita dai nomi più illustri dell'enogastronomia romana e non solo. A cominciare dalle prelibatezze dello chef Adriano Baldassarre, mente e cuore del rinomato ristorante “Tordomatto”, che per l'occasione ha inventato un nuovo format culinario più agile e veloce, capace comunque di coniugare alla perfezione stile gourmet e tradizioni romane: la “Trattoria Temporanea”. Per gli amanti del fritto c’è “Pastella” con i suoi rinomati supplì e tante altre delizie, mentre Stefano Callegari, creatore del famoso “Trapizzino” e fondatore dei conosciutissimi locali “Sforno”, “Tonda” e “Sbanco” si occuperà della pizza, servendo margherite e marinare a portafoglio. Tra le varie proposte c'è anche quella di Cu.cu, cucina e cultura, che sceglie di utilizzare in stretta sinergia la filiera del biologico e quella del commercio equo e solidale con l'intento di agevolare l’incontro tra consumatori e produttori locali. Pasquale Livieri del Sorì propone poi una vasta selezione di panini e oltre 40 tipologie di vino, tutti serviti al bicchiere e selezionati tra i migliori produttori vinicoli. Infine non può mancare il dolce: la raffinata pasticceria di Andrea De Bellis delizierà i palati dei più golosi, unendo l’arte culinaria all’estetica moderna.

Art Expo: Errore digitale

Da mercoledi 19 luglio a mercoledi 26 luglio l'area club di villa ada in collaborazione con Social Park sarà arricchita dalla mostra ERRORE DIGITALE – Glitch Art Expo, curata dal collettivo MANIFESTO DELLE VISIONI PARALLELE che nei giorni di apertura e chiusura della mostra ne curerà anche i relativi party in stile nu disco. Tutte le info

Double Landscape di Andreco

L'artista-ingegnere Andreco presenta in esclusiva per Villa Ada l'installazione "DOUBLE LANDSCAPE". La sua duplice attitudine artistica e scientifica lo conduce anche questa volta a lavorare su temi ambientali, ispirati dallo studio delle conseguenze che i cambiamenti climatici riversano sul nostro pianeta. Giungendo a una sintesi grafica del binomio uomo-natura, ambiente naturale-ambiente costruito, l'opera assume una forma simbolica dal significato aperto alla libera interpretazione del pubblico. Traendo ispirazione dalla geomorfologia di Villa Ada, dai dislivelli e le pendenze di questo luogo, Andreco ha unito cinque pannelli alti 2.5m e larghi 8m, per un'estensione totale di 40m, componendo un disegno nero frammentato da linee bianche. Affacciandosi e riflettendosi sul lago, l'opera genera l'illusione di raddoppiarsi, dando vita a una forma minimalista e quasi astratta che permette allo spettatore di immaginare un paesaggio chimerico di villaggi aperti dove costruire utopie realizzabili.

Il Centro Estivo di Villa Ada

Nella bellissima cornice di Villa Ada prende vita, grazie a Il Giardino di Lulù, anche un centro estivo per bambini dai 3 agli 11 anni. Sport, giochi all'aria aperta, teatro, relax, acqua, cavalli e musica: uno staff scelto dal 3 al 28 luglio dalle 8 alle 17 offre ai più piccoli tanto divertimento all'aperto e nelle zone attrezzate (area relax, cucina). La frequenza può essere giornaliera, settimanale o mensile. Sono previsti sconti per fratelli. (Il Giardino di Lulù, 0643418005, lulu@ilgiardinodilulu.it, www.ilgiardinodilulu.it)

Villa Ada Roma incontra il mondo, dai Baustelle a Travaglio: tutti gli eventi

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • La casa delle farfalle torna a Roma

    • dal 23 marzo al 9 giugno 2019
  • Kaktos 2019, mostra mercato di cactus e altre piante rare

    • dal 8 al 9 giugno 2019
    • Museo Orto Botanico
  • Harley Davidson Freedom On Tour 2019

    • oggi e domani
    • Gratis
    • dal 25 al 26 maggio 2019
    • Concessionaria Harley Davidson

I più visti

  • Giudizio Universale. Viaggio straordinario nei segreti della Cappella Sistina

    • dal 15 marzo 2018 al 31 dicembre 2019
    • Auditorium Conciliazione
  • Il Roseto Comunale di Roma: apertura e orari

    • dal 21 aprile al 16 giugno 2019
    • Roseto comunale di Roma
  • La casa delle farfalle torna a Roma

    • dal 23 marzo al 9 giugno 2019
  • Leonardo Da Vinci. La scienza prima della scienza alle Scuderie del Quirinale

    • dal 13 marzo al 30 giugno 2019
    • Scuderie del Quirinale
Torna su
RomaToday è in caricamento