Via Japan 2019, il vero street food giapponese a Roma

Foto da Facebook @viajapanproject

L’11, 12 e 13 Ottobre 2019 torna a Roma Via Japan ancora più grande dello scorso anno il primo festival italiano dedicato al vero street food giapponese e quest’anno! Anche quest’anno torna il vero festival giapponese a Roma. Per 3 giorni le Officine Farneto si trasformeranno in una affollata via di Tokyo, con 15 veri izakaya giapponesi e un ricco staff di chef che arriveranno da ogni parte del Giappone, ognuno porterà la sua specialità, ognuno porterà la sua storia. 

Via Japan nasce dalla collaborazione di Studio Food, Asse Communication, Yes International, Officine Farneto e Akira Yoshida per raccontare in modo diretto la tradizione enogastronomica del Sol Levante e per dare vita ad una nuova rete di scambi culturali o commerciali grazie anche al supporto di A Tavola con Lo chef che fornirà personale, chef per assistenza ai cuochi giapponesi.

Il progetto

Il progetto VIA JAPAN nasce dalla collaborazione di professionisti e aziende giapponesi operanti in Italia, con lo scopo di rappresentare e divulgare, attraverso eventi e iniziative associative, la vera cultura giapponese sul territorio italiano, creare nuove opportunità ed aprire un canale di scambio culturale e commerciale.

Realtà autentiche, aromi e colori che provengono da lontano e che porteranno la capitale un continente più il là. Il Giappone sta arrivando. Onigiri, yakitori, takoyaki, tempura e ramen. Un grande cooking-show che saprà cogliere le vibrazioni del vero street food made in Japan. Camminerete per un’affollata strada di Tokyo, sentirete sulla vostra pelle la vera poesia di Kyoto, e poi atmosfere al neon, suoni di preparazioni originali e emozioni che viaggiano in un’esperienza completa per riportare la mente verso un lontano sempre più vicino da vivere in modo completo: mangiare, vedere, sentire. Il Giappone è a Roma. 

Via Japan 2019, il programma

Oltre 20 chef in arrivo da ogni parte del Giappone, ognuno porterà la sua specialità, ognuno porterà la sua storia.

• 3 giorni

• Oltre 3.000mq di spazi interni ed esterni

• 15 Realtà giapponesi DOC

• Cene con chef stellati su prenotazione

• Sakè bar

• Japanese Bakery & Tea Room

• Workshop & Contest

Prenderanno parte chef provenienti da ogni parte del Giappone e eccellenze locali del made in Japan:

Gyoza team:
Nome: Leo's Gyoza
Città: Nigata
Prodotto: Pork Gyoza
Saff: Shota Sakamura, Roma Sako

Ramen Team
Nome: Ramen Bar Akira
Città: Yokohama
Prodotto: Ramen
Saff: Ryohei Hamazawa, Akira Yoshida, Yo Ichikawa

Sushi Team
Nome: Kotobuki
Città: Nigata
Prodotto: Sushi al salmone 
Saff: Futoshi Horiguchi,Nobuhiro Nakabayashi, Shota Sakuma

Takoyaki Team 
Nome: Ryoma
Città: Ashiya
Prodotto: Takoyaki
Saff: Kazuki Sumi,Koh Kishimoto, Daiki Kobayashi

Yakitori Team
Nome: Tori Jiro
Città: Tokyo
Prodotto: momo kushi, tsukune kushi
Saff: Sonchi Ra, Masayuki Uematsu

Kushiage Team
Nome: Will (da confermare)
Città: Takarazuka
Prodotto: Kushikatsu
Saff: Yoko Okada

Karaage Team
Nome:Will (da confermare)
Città: Takarazuka
Prodotto: Karaage
Saff: Masahiro Eto

Udon Team
Nome: Udon House
Città: Mitoyo
Prodotto: Niku Udon
Saff: Kanako Harada, Nokuchika Higashida, Hima Furuta

Dolce & team
Nome: Dorayaki Roma
Città: Kobe
Prodotto: Dorayaki Azuki, Mochi shiro daifuku, Tè verde
Saff: Kayoko tokumoto, Mario Okada, Mari Kubota, Junya Suzuki

Okonomiyaki Team 
Nome: Peace Kitchen Hokkaido
Città: Hokkaido
Prodotto: Okonomiyaki, Yakisoba, Omusubi
Saff: Shinya Osaki,Hirokazu Ishii, Kouichi Yada, Mamiko Hachiman, Kikuka Yoshihara, Yuka Ishisaki    

Daniele Usai e Iside De Cesare a Via Japan

La grande novità di quest’anno sono le cene su prenotazione in un location esclusiva all’interno delle Officine Farneto, sono stati coinvolti Daniele Usai e Iside de Cesare

In programma masterclass, degustazioni e laboratori che coinvolgeranno gli chef di fama internazionale e prodotti introvabili in Italia. Dopo il successo dello scorso anno con oltre 16.000 persone accorse alle Officine Farneto per passeggiare tra gli izakaya dello street food del Sol Levante, quest'anno si preannuncia un'altra straordinaria avventura che mostrerà al pubblico romano i loro tesori enogastronomici sotto la supervisione di Bruno Settimi aka Basilico. 

Il servizio e gli ingressi saranno divisi in due turni: pranzo e cena.

Ogni turno avrà un biglietto d'ingresso valido esclusivamente negli orari indicati. Il botteghino della manifestazione chiuderà un'ora prima della chiusura degli stand e in caso di sold out l'ingresso sarà garantito ai soli possessori del biglietto.

Link di acquisto biglietti in prevendita: http://bit.ly/2kNN7xv

Gli orari

Venerdi 11 Ottobre
Pranzo: 12.00 - 17.00
Cena: 19.00 - 24.00

Sabato 12 Ottobre
Pranzo: 12.00 - 17.00
Cena: 19.00 - 24.00

Domenica 13 Ottobre
Pranzo: 12.00 - 17.00
Cena: 19.00 - 24.00

c/o Officine Farneto
Via dei Monti della Farnesina 77
Ingresso 5€ [free per bambini fino a 10 anni]

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cibo e Vino, potrebbe interessarti

  • Via Japan 2019, il vero street food giapponese a Roma

    • fino a domani
    • dal 11 al 13 ottobre 2019
    • Officine Farneto
  • La Sagra del Pesce fritto e Baccalà ti aspetta dall’11 al 13 ottobre da Eataly Roma

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 11 al 13 ottobre 2019
    • Eataly Roma
  • Cioccolato a Palazzo, degustazione gratuita da Fassi

    • solo oggi
    • Gratis
    • 12 ottobre 2019
    • Palazzo del Freddo di Giovanni Fassi

I più visti

  • Giudizio Universale. Viaggio straordinario nei segreti della Cappella Sistina

    • dal 15 marzo 2018 al 31 dicembre 2019
    • Auditorium Conciliazione
  • Frida Kahlo "Il caos dentro", la mostra-evento a Roma

    • dal 12 ottobre 2019 al 29 marzo 2020
    • SET - Spazio Eventi Tirso
  • "Io vado al Museo", ingressi gratuiti alle Terme di Caracalla

    • Gratis
    • dal 22 marzo al 17 dicembre 2019
    • Terme di Caracalla
  • Tornano le aperture notturne ai Musei Vaticani

    • dal 26 aprile al 25 ottobre 2019
    • Musei Vaticani
Torna su
RomaToday è in caricamento