Tiziana Befani, mostra a Galleria Vittoria

Il 20 marzo, dalle ore 18.00, nell’ambito del mese della fotografia la Galleria Vittoria è lieta di presentare la mostra "Origini ,rapporti consapevoli"
di Tiziana Befani a cura di Tiziana Todi.

Una ricerca costante dell’artista dalle ORIGINI della grande pittura, a partire dal primo Rinascimento per arrivare, attraverso le sue conoscenze storico artistiche alla storia dell’Arte moderna con riferimenti ad elementi di Savinio, Pollock o Gino Marotta.
Per la Befani parlare di RAPPORTI CONSAPEVOLI significa in qualche maniera re-inventare l’arte attraverso la ricerca sempre attenta della tecnica con richiami e rimandi che collegano quindi passato e presente.

Il gioco della Mimesis

Nelle opere della Befani gli elementi vengono idealizzati e presentati come paradigmi, come icone perfette che trovano la loro giusta collocazione in un sistema di relazioni ideali.
L’immaginazione supera la realtà e la riformula negando l’unica verità in una trasposizione di un’acuta sensibilità che ben si accoppia ad un raffinato talento. La fantasia senza limiti, svincolata apparentemente dalla mimesis, nonostante gli oggetti riprodotti siano assolutamente realistici o iperrealistici, ci introduce in un mondo immerso in un’ atmosfera metafisica…

I soggetti dei suoi quadri non sono mai casuali, ma frutto di un grande lavoro preparatorio che avviene nell’interiorità dell’artista.
In questo mondo dominato dalla tecnologia, divenuto frenetico ed immateriale la pittura digitale ben si adatta a rappresentare il pensiero della nostra epoca, l’incontro originale tra creazione, pensiero e fantasia in un tempo sospeso dove tutto è sempre presente e nulla viene perduto, ma recuperato nella memoria e reinterpretato nel gioco delle relazioni.
Le opere della Befani ci presentano una lettura della modernità tra arcano e paradosso, dove la coscienza si affina tra il presente e il passato da lei elaborato, con l’intrusione di un’ epoca in un’altra, rompendo la dinamica della cronologia…
Tiziana Todi

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • "Canova. Eterna Bellezza", la mostra a Palazzo Braschi (prorogata fino a giugno)

    • dal 9 ottobre 2019 al 21 giugno 2020
    • Palazzo Braschi
  • "Banksy A visual protest": 80 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 21 marzo al 26 luglio 2020
    • Chiostro del Bramante
  • Raffaello 1520-1483, la mostra alle Scuderie del Quirinale

    • dal 2 giugno al 30 agosto 2020
    • Scuderie del Quirinale

I più visti

  • "Canova. Eterna Bellezza", la mostra a Palazzo Braschi (prorogata fino a giugno)

    • dal 9 ottobre 2019 al 21 giugno 2020
    • Palazzo Braschi
  • "Banksy A visual protest": 80 opere in mostra al Chiostro del Bramante

    • dal 21 marzo al 26 luglio 2020
    • Chiostro del Bramante
  • Raffaello 1520-1483, la mostra alle Scuderie del Quirinale

    • dal 2 giugno al 30 agosto 2020
    • Scuderie del Quirinale
  • "Vado al (Circo) Massimo": Vasco Rossi conferma il live 2020 a Roma

    • dal 19 al 20 giugno 2020
    • Circo Massimo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RomaToday è in caricamento