Sotto il cielo del Leone, serata osservativa

L’Università di Roma TRE, in collaborazione con il Comune di Rocca di Cave e il Gruppo Astrofili CDS-Hipparcos, organizza il 27 Aprile la serata osservativa “Sotto il cielo del Leone". L’attività si svolgerà presso la stazione osservativa del Museo Geopaleontologico "Ardito Desio" di Rocca di Cave (RM).

Il programma prevede una breve conferenza introduttiva e proseguirà con la suggestiva osservazione al telescopio dei principali oggetti celesti del cielo primaverile. All'inizio della serata verso le 22, spiccherà alta nel cielo meridionale, la costellazione del Leone, la cui sagoma inconfondibile, caratterizza il cielo primaverile. La sua stella più brillante, Regolo, la stella regale dei babilonesi, giace proprio sull'equatore celeste. Poco più bassa, sull'orizzonte orientale si osserverà la grande costellazione della Vergine, con l'azzurra stella Spica. Entro i suoi confini si trova M87, la galassia il cui centro è costituito da un gigantesco buco nero, recentemente osservato con l'interferometria radar a “larghissima base”. Adiacenti a sud, si riconosceranno, le costellazioni del Corvo, del Cratere e dell'Idra, la cui comune origine mitologica, è ricca di enigmatici simbolismi. Tra gli oggetti di “cielo profondo” osservabili ci saranno la galassia M104 “Sombrero” e gli ammassi globulari in Ercole e Boote. Marte sarà visibile, piuttosto debole, nella luce del crepuscolo, mentre Giove e Saturno nella notte avanzata.

Durante la giornata si svolgerà un’escursione geopaleontologica (facoltativa) alla scogliera corallina fossile. L’escursione offrirà la possibilità di osservare i magnifici reperti fossili di 100 milioni di anni, affioranti lungo il sentiero geopaleontologico di Rocca di Cave. Sotto la guida di un nostro operatore andrete alla scoperta dell'antica scogliera marina di Rocca di Cave, ricca di coralli, rudiste e gasteropodi. Una guida esperta consentirà ai visitatori il riconoscimento dei fossili e dell'antico ambiente marino, insieme alla conoscenza delle forme carsiche del territorio.

A seguire uno spettacolo di planetario da titolo "Costellazioni e pianeti del giorno-Le meteoriti: Messaggeri del Tempo e dello Spazio”. La durata prevista è di 50', comprendente la presentazione del cielo stagionale, delle sue costellazioni e dei pianeti visibili, infine una parte tematica sulle più recenti scoperte planetarie o astrofisiche, attraverso suggestive proiezioni e video full dome. L'argomento di questo spettacolo saranno i meteoriti. Fino dalla preistoria, l'uomo ha osservato nel cielo notturno la caduta di bolidi e il rinvenimento di loro frammenti, le meteoriti. Il riconoscimento della natura cosmica delle meteoriti, all'inizio del XIX secolo, ha consentito importanti conoscenze sull'origine del Sistema Solare e della sua evoluzione. Tra le collezioni oggi conservate, vi sono frammenti di rocce provenienti dalla Luna, da Marte, dai lontani asteroidi, e forse da pianeti di stelle lontane.

PROGRAMMA DELL'EVENTO:

Ore 16:00
ESCURSIONE AL SENTIERO GEOPALEONTOLOGICO.
Attraverso 100 milioni di anni
L'attività è SU PRENOTAZIONE. Inviare una mail a info.hipparcos@gmail.com indicando nome, numero di partecipanti e recapito telefonico.

Ore 18:00
SPETTACOLO PLANETARIO
“Costellazioni e pianeti del giorno-Le meteoriti: Messaggeri del Tempo e dello Spazio”
L'attività è SU PRENOTAZIONE. Inviare una mail a info.hipparcos@gmail.com indicando nome, numero di partecipanti e recapito telefonico.

Ore 21:00
SERATA OSSERVATIVA.
“Sotto il cielo del Leone”
Non è richiesta la prenotazione. In caso di cielo coperto la serata si svolgerà all'interno del planetario, con un cielo virtuale e proiezioni suggestive.

COSTI: escursione 5€, spettacolo al Planetario 5 €, Serata osservativa 6 €, combinazione di 2 attività 8 €, combinazione di 3 attività 12€ (ingresso gratuito bambini fino a 7 anni)

APPUNTAMENTO: L’ appuntamento per l’ escursione e per la serata sono presso la biglietteria del Museo piazza della Torre 11; Rocca di Cave; per gli spettacoli al Planetario, presso la sede in Via del Colle Pozzo,1, Rocca di Cave.

Le serate si svolgono a 1000 metri di quota, pertanto SI CONSIGLIA UN ABBIGLIAMENTO ADEGUATO ALL’ALTA QUOTA.

In condizioni di cielo coperto la serata si svolgerà all'interno del planetario, con un cielo virtuale e proiezioni suggestive. IN CASO DI MALTEMPO LA SERATA VERRÀ RIMANDATA. In questo caso riceverete un avviso entro le 24 ore precedenti via newsletter (se iscritti) e presso la pagina facebook del museo https://www.facebook.com/MuseoRoccadiCave/. In caso di dubbi potete contattare lo staff del Museo attraverso la mail o il numero forniti.

Per ulteriori informazioni non esitate a contattarci!

Segreteria museo: 3299864826
Pagina facebook: https://www.facebook.com/MuseoRoccadiCave/
Email: museo.roccadicave@uniroma3.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Al via "Europa in circolo 2019", incontri con scrittori europei contemporanei

    • Gratis
    • dal 20 marzo 2019 al 22 gennaio 2020
    • Biblioteca Europa
  • Donne e misteri di Albano - Speciale Halloween

    • 31 ottobre 2019
    • Piazza Mazzini Villa Doria
  • Container - Young Lab: laboratori, workshop, mostre e reading gratuiti

    • Gratis
    • dal 4 settembre 2019 al 19 maggio 2020
    • ASI CIAO

I più visti

  • Giudizio Universale. Viaggio straordinario nei segreti della Cappella Sistina

    • dal 15 marzo 2018 al 31 dicembre 2019
    • Auditorium Conciliazione
  • Frida Kahlo "Il caos dentro", la mostra-evento a Roma

    • dal 12 ottobre 2019 al 29 marzo 2020
    • SET - Spazio Eventi Tirso
  • "Io vado al Museo", ingressi gratuiti alle Terme di Caracalla

    • Gratis
    • dal 22 marzo al 17 dicembre 2019
    • Terme di Caracalla
  • Impressionisti segreti, la mostra a Roma

    • dal 6 ottobre 2019 al 8 marzo 2020
    • Palazzo Bonaparte
Torna su
RomaToday è in caricamento