1° appuntamento Capriccio Italiano Festival III ed. 2016

SONATA A TRE

1° appuntamento Capriccio Italiano Festival III ed. 2016

Sagrestia del Borromini - Chiesa di Sant'Agnese in Agone - piazza Navona, Roma - ore 18.00

I compositori italiani del barocco della scuola bolognese (Corelli e Albinoni) e veneziana (Vivaldi e Caldara) ebbero una posizione predominante nel campo della musica da camera. Sia nelle Sonate a solo che nelle Sonate a tre i grandi maestri del barocco lasciarono un segno delle loro personalità, come una firma apposta ad un quadro. Possiamo riassumere queste caratteristiche nell'importanza che assume il clavicembalo, non più mero strumento di sostegno armonico, ma parte integrante dello sviluppo contrappuntistico, voce importante nelle entrate del gioco polifonico, un uso del virtuosismo mai fine a se stesso, ma sempre sostenuto da ragioni formali e, soprattutto, la profonda e indimenticabile semplicità degli adagi, le cui melodie ricche di nobile pathos diventano quasi un simbolo della musica da camera barocca.

programma
A. CORELLI (1653_1713)
Sonata in B-flat major op. 4 n. 9
A. CALDARA (1670-1736)
Sonata op. 1 n. 9
A. VIVALDI (1678-1741)
Sonata in C major RV 70
T.G. ALBINONI (1671-1751)
Sonata VI op. 8
Violini, Flavia Di Tomasso, Eleonora Savini
Clavicembalo, Marilena Seminara

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...



Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

  • Lungo il Tevere Roma 2017

    • Gratis
    • dal 9 giugno al 27 agosto 2017
  • Festival Trastevere Rione del Cinema