Sol Picó all'Auditorium Parco della Musica

Sol Picó all'Auditorium Parco della Musica
26 febbraio 2016 ore 21

In W.W. (We Women) Sol Picó, altra grande protagonista della scena coreografica spagnola, si interroga sulla condizione della donna, arricchendo il proprio punto di vista con la prospettiva di figure femminili provenienti da tutto il mondo. Partendo dalle diverse discipline praticate dalle artiste con cui lavora e dalle origini e l’eredità di ciascuna, Sol Picó traccia un ritratto della donna contemporanea.

Queste artiste, alcune delle quali hanno dovuto rompere gli schemi dominanti nella loro cultura di origine, hanno stili, tecniche e linguaggi diversi talvolta sconosciuti alle altre ma tutte sollevano gli stessi interrogativi e cercano le stesse risposte. In W.W. (We Women) le coreografe e danzatrici Sol Picó, Julie Dossavi, Minako Seki, Shantala Shivalingappa, accompagnate dalla musica eseguita dal vivo da Adele Madau, Lina León e Marta Robles, portano in scena una riflessione collettiva sull’essere donne nel XXI secolo.



Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Potrebbe Interessarti

    • The art of the brick all'Auditorium Parco della Musica

      • dal 9 dicembre 2016 al 26 marzo 2017
      • Auditorium Parco della Musica
    • Artemisia Gentileschi la mostra a Palazzo Braschi

      • dal 30 novembre 2016 al 7 maggio 2017
      • Palazzo Braschi
    • Mercatino svuota l'armadio

      • 25 febbraio 2017
      • Laboratorio Permanente di Arte

    I più visti

    • The art of the brick all'Auditorium Parco della Musica

      • dal 9 dicembre 2016 al 26 marzo 2017
      • Auditorium Parco della Musica
    • Artemisia Gentileschi la mostra a Palazzo Braschi

      • dal 30 novembre 2016 al 7 maggio 2017
      • Palazzo Braschi
    • Mercatino svuota l'armadio

      • 25 febbraio 2017
      • Laboratorio Permanente di Arte
    • Tancredi, l’atomica e il filo d’erba

      • dal 12 novembre 2016 al 12 marzo 2017
      • Collezione Peggy Guggenheim
    Torna su
    RomaToday è in caricamento