Santa Maria in Cosmedin e la leggenda di San Valentino

Nella chiesa di Santa Maria in Cosmedin si venera un teschio, reliquia appartenente a San Valentino. In realtà si tratta di un altro Valentino, non già il Santo patrono degli innamorati e Vescovo di Terni, ove giace nella Basilica costruita per custodirne le spoglie. Questa analogia, non affatto casuale, sarà lo spunto per scoprire le origini della festa degli innamorati, legata alla celebrazione dei Lupercalia romani.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Turismo, potrebbe interessarti

  • Crociera sul Tevere in Battello e visita di Ostia Antica con archeologo

    • 1 marzo 2020
    • Ostia antica
  • Carnevale al Castello di Bracciano

    • dal 9 al 23 febbraio 2020
    • Castello di Bracciano
  • La Stazione-Museo della Metro C San Giovanni: Visita Guidata

    • 23 febbraio 2020
    • Metro C San Giovanni

I più visti

  • I Love Lego, la mostra a Natale nella Capitale

    • dal 24 dicembre 2019 al 19 aprile 2020
    • Palazzo Bonaparte
  • Frida Kahlo "Il caos dentro", la mostra-evento a Roma

    • dal 12 ottobre 2019 al 29 marzo 2020
    • SET - Spazio Eventi Tirso
  • Impressionisti segreti, la mostra a Roma

    • dal 6 ottobre 2019 al 3 maggio 2020
    • Palazzo Bonaparte
  • "Canova. Eterna Bellezza", mostra a Palazzo Braschi

    • dal 9 ottobre 2019 al 15 marzo 2020
    • Palazzo Braschi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RomaToday è in caricamento