Roma Pigneto, - mostra fotografica di Matteo Casilli

Dal 1° al 6 luglio presso Spazio Faro sono ospitate le opere fotografiche dell’artista Matteo Casilli.

“Roma Pigneto” racconta la vita dello storico quartiere romano, simbolo della nuova società multiculturale e multietnica. Matteo Casilli mostra nei suoi scatti i volti di coloro che hanno scritto nel tempo la lunga e variegata storia di questo angolo della città eterna.
Il progetto è stato realizzato in collaborazione con il “Pigneto Film Festival”, che dal 2018 coinvolge 5 filmaker stranieri e vari spazi artistici, attirando l’attenzione sulle problematiche che il quartiere affronta quotidianamente.

Matteo Casilli, classe 1983, nasce a Roma e qui intraprende il suo percorso di studi prima in regia e cinema presso il Dams (Università Roma Tre) e poi in fotografia presso la “Scuola Romana di Fotografia”. Dopo aver collaborato con Oliviero Toscani e Terry Richardson a New York, torna in Italia e realizza i reportage in b/n “Humans” (2017) e “Vive!” (2018) dedicati a tematiche sociali. Di natura diversa il progetto fotografico “Musician” – pubblicato da Marvis LabL nel 2017 – i cui protagonisti sono artisti del panorama musicale indie. Attualmente Matteo è impegnato nel progetto “Roma Pigneto”, che sulla scia di “Musician” diventerà presto un libro.

Vernissage: Lunedì 1° Luglio ore 19:00

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Giudizio Universale. Viaggio straordinario nei segreti della Cappella Sistina

    • dal 15 marzo 2018 al 31 dicembre 2019
    • Auditorium Conciliazione
  • Frida Kahlo "Il caos dentro", la mostra-evento a Roma

    • dal 12 ottobre 2019 al 29 marzo 2020
    • SET - Spazio Eventi Tirso
  • "Io vado al Museo", ingressi gratuiti alle Terme di Caracalla

    • Gratis
    • dal 22 marzo al 17 dicembre 2019
    • Terme di Caracalla
  • Tornano le aperture notturne ai Musei Vaticani

    • dal 26 aprile al 25 ottobre 2019
    • Musei Vaticani
Torna su
RomaToday è in caricamento