Pasquetta all'Ippodromo Capannelle

Pasquetta in ippodromo è una tradizione che ha radici profonde tra i romani: i prati a bordo pista sono sempre stati meta preferita delle famiglie della Capitale per il tradizionale pic-nic fuori porta del lunedì dell’Angelo. Quella che è in arrivo il 28 marzo sarà una giornata ricca di proposte per bambini e genitori.  Intorno a ‘Caccia alle Uova’, il collaudato evento organizzato in collaborazione con il brand dolciario Zaini, i piccoli ospiti potranno usufruire del programma della Ludoteca realizzato dalla Compagnia delle Bollicine (www.compagniadellebollicine.com) con Bolle di Sapone Giganti, Pittura sul Viso, Magie Comiche, Laboratori di Riciclo e Invenzioni e Burattini a sorpresa. Ci sarà anche il Battesimo della Sella. Questa bellissima opportunità è offerta gratuitamente  ai ragazzi in ippodromo tutte le domeniche sotto la guida di qualificati istruttori. Sempre lunedì prossimo sarà anche possibile vedere i  pony impegnati  in pista in corse  riservate.

La giornata di Pasquetta propone l’apprezzato format che fa dell’ippodromo romano uno dei posti più apprezzabili per trascorrere le giornate festive in famiglia e all’aria aperta.

L’accoglienza nello spettacolare polmone verde di Capannelle è sempre stata un must per l’ippodromo e il programma per i mesi in arrivo (aprile e maggio sono tradizionalmente dedicati ai grandi appuntamenti del galoppo di primavera) è davvero un susseguirsi di proposte e sorprese.

Pasquetta a Capannelle: il programma di corse, oltre ad alcuni incertissimi handicap, uno dei quali riservati ai gentlemen e alle amazzoni, proporrà anche alcune condizionate di buon livello. Tra queste spicca il Premio Saccaroa, tradizionale test sulla distanza del miglio per le femmine di 3 anni in preparazione al classico Regina Elena. 

Invece il Premio Bellini, sui 2000 metri, alle cavalle più portate a una distanza maggiore servirà invece come tappa di avvicinamento alle Oaks. Stefano Botti, il top trainer italiano, schiererà un paio delle sue pedine più importanti, al rientro stagionale dopo la pausa invernale. Dry Your Eyes, due volte vincitrice in listed nel 2015, sarà al via per la Scuderia Effevi nel Saccaroa, dove potrebbe schierare anche Pardon per la Scuderia Blueberry. 

L'imbattuta Cassina de Pomm, capofila giovanile delle femmine grazie ai successi nel Repubbliche Marinare e nel Dormello, portacolori dei Dioscuri, sarà attesissima nel Bellini. Qui potrebbe schierare anche Miss Steff per la famiglia Crecco, che dovrebbe essere poi rappresentata dall'anziano miler Porsenna nell'altra condizionata del convegno, il Premio Gentlewave.



Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Potrebbe Interessarti

    • The art of the brick all'Auditorium Parco della Musica

      • dal 9 dicembre 2016 al 26 marzo 2017
      • Auditorium Parco della Musica
    • Artemisia Gentileschi la mostra a Palazzo Braschi

      • dal 30 novembre 2016 al 7 maggio 2017
      • Palazzo Braschi
    • Stasera si “Cena col Baffo”! Scopri i ristoranti in città dove gustare i menù speciali Birra Moretti

      • dal 1 settembre 2016 al 31 dicembre 2017

    I più visti

    • The art of the brick all'Auditorium Parco della Musica

      • dal 9 dicembre 2016 al 26 marzo 2017
      • Auditorium Parco della Musica
    • Artemisia Gentileschi la mostra a Palazzo Braschi

      • dal 30 novembre 2016 al 7 maggio 2017
      • Palazzo Braschi
    • Stasera si “Cena col Baffo”! Scopri i ristoranti in città dove gustare i menù speciali Birra Moretti

      • dal 1 settembre 2016 al 31 dicembre 2017
    • Real Bodies: a Roma la mostra scopri il corpo umano

      • dal 8 aprile al 9 luglio 2017
    Torna su
    RomaToday è in caricamento