Motodays alla Fiera di Roma

  • Dove
    Nuova Fiera di Roma
    Via Portuense, 1645
  • Quando
    Dal 03/03/2016 al 06/03/2016
    3, 4 e 6 marzo dalle 10 alle 19; sabato fino alle 20
  • Prezzo
    € 16.00 (giovedì € 10,00 - le attività di spettacolo nelle aree esterne saranno in forma ridotta)
  • Altre Informazioni
    Sito web
    motodays.it

L’edizione 2016 del Salone della Moto e dello Scooter in Fiera Roma si svolgerà da giovedì 3 a domenica 6 marzo confermando tutti gli ingredienti che nelle prime sette edizioni hanno realizzato un mix vincente. A dimostrarlo sono i numeri: lo scorso anno oltre 145.000 i visitatori hanno affollato i padiglioni del quartiere fieristico per gustare il “piatto ricco” di Motodays.

I “giorni della moto” si sono ormai consolidati come un evento catalizzatore per gli appassionati delle due ruote motorizzate, ma anche per chi vuol semplicemente curiosare tra le novità del mercato, magari per cambiare lo scooter che usa tutti i giorni, o per passare una giornata diversa immergendosi nel favoloso mondo delle moto in tutte le sue declinazioni: dalle sportive alle special.

Motodays si conferma infatti come l'evento che accende i riflettori sulla nuova stagione economica del settore delle due ruote, con la presenza dei principali leader del mercato. Inoltre, la Riding Experience dà possibilità di provare le novità su un percorso di una trentina di chilometri all'esterno del quartiere fieristico. 

Testimonial d’eccezione sarà il pilota ufficiale Ducati Superbike Davide Giugliano: il romano sarà di ritorno dal primo round del mondiale – in programma questo weekend a Phillip Island, in Australia – giusto in tempo per il taglio del nastro di Motodays, giovedì 3 marzo. Davide Giugliano tornerà nei padiglioni di Fiera Roma anche sabato prima di ripartire per la gara in Thailandia che si svolgerà il weekend successivo. Il romano non è mai mancato ai "Giorni della Moto": da visitatore e appassionato i primi anni, da ospite e testimonial da quando è approdato sul palcoscenico internazionale del motociclismo.
Quest'anno a Motodays si svolgerà anche la mostra fotografica “34” dedicata proprio a Davide Giugliano e realizzata dai fotografi Otto Moretti e Fabrizio Porrozzi.
 
CASE & OSPITI - Saranno presenti molte Case in via ufficiale: dalla bavarese BMW alle italiane Ducati e SWM, dall’austriaca KTM alle giapponesi Honda, Suzuki, Yamaha, dalla taiwanese Kymco all’inglese Triumph, fino alle americane Victory e Indian e l'elettrica Zero. Svariati anche i marchi rappresentati, come Harley-Davidson, e numerose le aziende di abbigliamento e accessori, per un totale di oltre 400 aziende su 52.000 metri quadri di aree interne, mentre 30.000 mq saranno dedicati alle prove delle novità e 25.000 per gli show e le esibizioni. Confermati, infatti, i freestyler e gli stunt, con una novità: sarà presente la regina delle acrobazie su due ruote, la francese Sarah Lezito. Tra i vip, oltre a Davide Giugliano, a Motodays approderà anche Paolo Ceci, il rallista che racconterà la propria esperienza all'ultima edizione della Dakar, dove ha corso come pilota ufficiale Honda ma con il singolare ruolo di "portatore d'acqua". Michel Fabrizio ha scelto Motodays per presentare il proprio team che schiera due giovani talenti nel Campionato Italiano di Velocità. In programma anche la presentazione del Team MotoXRacing, con i piloti Riccardo Russo e Florian Marino, attesi protagonisti del Mondiale Superstock 1000. Un importante momento sociale sarà quello della presentazione del Team Di.Di. Diversamente Disabili, alla presenza del team manager BMW Althea Genesio Bevilacqua, di Michel Fabrizio, del pilota paraplegico Nicola Dutto e della cantante atleta paralimpica non vedente Annalisa Minetti. Per gli amanti del viaggio, imperdibile l'incontro con Paolo Pirozzi, primo rider al mondo ad aver attraversato il deserto del Gobi con una moto di serie: una Ducati Multistrada 620. A Pirozzi anche il primato del giro del mondo in 13 giorni, 8 ore e 15 minuti, in solitaria e senza navigatore satellitare, guidando 1800 km al giorno.
E a proposito di viaggi, a Motodays sarà possibile incontrare anche i designer di una delle moto di maggior successo di questi ultimi tempi e improntata proprio all'avventura: la Honda Africa Twin, con la presenza di Paolo Cuccagna e Maurizio Carbonara, che spiegheranno come sono nate le linee di una delle moto di maggior successo della storia, sul palco insieme all’ing. Silvio Manicardi e a Carlo Fiorani, all’epoca coinvolti nel lancio della prima Africa Twin.

RIDING EXPERIENCE – Confermata a grande richiesta anche l’iniziativa che permette ai visitatori di salire in sella alla propria moto dei sogni: nei giorni di Motodays, infatti, come anticipato nelle presentazioni delle attività delle singole Case, numerosi marchi metteranno a disposizione del pubblico i nuovi modelli di moto e scooter, per dei "riding test" nei dintorni della Fiera.
 
MOSTRA FOTOGRAFICA “34” – Motodays ospiterà una mostra fotografica dedicata a Davide Giugliano, il testimonial di questa edizione del Salone: romano, 26 anni, è l’alfiere della Ducati nel campionato del Mondo Superbike e nel 2011 è stato campione della Superstock 1000 FIM Cup, la coppa del mondo per le moto derivate dalla serie. "34" è il numero che Giugliano porta sulla carenatura della sua moto, in onore del suo idolo Kevin Schwantz (campione del mondo della classe 500 negli anni 090) e 34 sono le foto in mostra che ripercorrono i momenti salienti della passata stagione e alcuni “flashback” del passato. Dalle prime corse in minimoto, al titolo mondiale vinto 5 anni fa. Le foto sono realizzate dai fotografi Otto Moretti e Fabrizio Porrozzi.
 
LE SCUOLE E LE ISTITUZIONI A MOTODAYS – Motodays è industria e sport, ma ha anche un importante aspetto sociale, che si sviluppa con le scuole: ogni anno ci sono centinaia di studenti che durante l’evento affrontano un percorso di educazione a vivere sulla strada e a vivere in genere. Come da ormai diversi anni Motodays organizzerà anche per la sua ottava edizione incontri con le scolaresche che potranno beneficiare della presenza delle istituzioni: Polizia Stradale, Polizia di Roma Capitale, Carabinieri, Polizia Penitenziaria, Esercito, Aeronautica Militare e Marina Militare. Ciascuna di loro porterà ai visitatori del Salone della Moto la propria esperienza, per confermare la propria vicinanza ai cittadini.
 
AREA VINTAGE – Motodays è anche moto d'epoca e un intero padiglione sarà dedicato, come sempre, alle moto che hanno fatto la storia delle due ruote e alla mostra scambio. Il padiglione avrà contenuti variegati: si va dall'esposizione "One to One" che consente ai privati di vendere le moto storiche, alla sezione dedicata alla Mostra Scambio con tutto il necessario al restauro del proprio mezzo d’epoca con ricambi, accessori, memorabilia, moto di tutte le epoche e una significativa presenza di club. Come sempre, Motodays ospiterà una mostra a tema legata al passato. Quest'anno il tema è: "Avevo 16 anni: il mio 125". Un argomento che farà ricordare la propria adolescenza a tutti i visitatori: il 125, infatti, ha rappresentato per molti il primo simbolo di indipendenza, il primo contatto con il mondo dei motori, o anche semplicemente un sogno da inseguire.
 
DAYS ON THE ROAD – L’area riservata al turismo ospiterà la mostra fotografica “Fabrizio Meoni: il gigante e lo spirito della Dakar”, con le foto di Gigi Soldano, in collaborazione con “Eroica in Moto e la “Fondazione Fabrizio Meoni”. Verrà esposta anche la moto di Meoni, la KTM 660 Rally, con la quale Fabrizio ha vinto numerose gare e la Dakar nel 2001. Sarà presentata anche la nuova edizione de “L’Eroica in Moto”, evento che prevede un percorso di 208 km metà asfalto e metà strade bianche immerso nella Toscana più bella, con l'atmosfera di  un vero "rally". Inoltre sul palco dedicato al turismo, verranno presentati viaggi e mete in tutto il mondo e ci saranno i racconti di grandi moto.viaggiatori.
 
KROMATURE – Quest'anno più che mai il padiglione Kromature di Moto Days si accenderà di grandi novità. Dopo il grande successo dello scorso anno, con più di 100 special da sogno iscritte al Bike Show e più di 20 aerografisti al Custom Painting Show,  continua incessante anche per questa edizione l’attività per incrementare sempre di più la presenza di nuovi customizer e artisti nell’area Kromature. Dedicato alle personalizzazioni, il padiglione ospiterà per la prima volta le tappe di 3 campionati nazionali dedicati a Bike Show, Aerografia e Kustom Cars, con artisti all’opera “live” nei quattro giorni dell’evento. La rivista Bikers Life, oltre a organizzare il consueto contest di Aerografia, appuntamento unico nel suo genere in Italia con artisti all’opera “live” nel corso della manifestazione, quest’anno presenterà nel corso della rassegna la Kustom World Cycle 2016, un mezzo estremo, nato dalla collaborazione tra la rivista stessa e l’azienda italiana TPS Cycle Farm.

BIKERS NIGHT - Sabato il padiglione Kromature rimarrà aperto fino all’una di notte, con la Bikers Night, la serata dedicata ai motoclub che prevede la cena con tavolo dedicato e una serie di spettacoli. E’ prevista la partecipazione di 2 dj e gruppi musicali  live, gruppi di Rock&Roll acrobatico che effettueranno esibizioni e intrattenimento con il pubblico e dj set. Ogni partecipante potrà per l’occasione entrare all’interno del quartiere fieristico con la propria moto e parcheggiarla in apposite aree intorno al padiglione Kromature.
 
SHOW e GARE – Nelle aree esterne di Fiera Roma torneranno ad esibirsi gli stunt più famosi del mondo e i funambolici freestyler: intrattenimento di altissimo livello, dunque, per la gioia di grandi e piccini. Gli spettacoli e le esibizioni si svolgeranno più volte al giorno nell'arco di tutta la durata di Motodays, consentendo a tutti i visitatori di poter apprezzare gli show. Tra i protagonisti più attesi, per la prima volta sul palcoscenico di Motodays, la stuntwoman Sarah Lezito
 
BIKE & FUN – Si tratta di un’area nuova, che punta a rendere diretto e stimolante il rapporto tra gli appassionati delle due ruote ed il mondo della mobilità sostenibile. Quindi dalla bicicletta a pedalata muscolare fino alla moto a motore elettrico, passando attraverso le nuovissime e-bike e gli immancabili test-ride ed esibizioni, per incontrare e stimolare la sensibilità ambientale del pubblico. Oltre alla presenza di stand dove curiosare ed informarsi saranno presenti attività ed iniziative per i visitatori: una pista ciclabile che correrà all’interno e all’esterno del padiglione dove provare i mezzi, un percorso per la sicurezza in bici realizzato dalla Federazione Ciclistica Italiana, l’area di ciclocross esterna con un programma di manifestazioni organizzate per i tesserati della Federazione stessa e ancora un pump track per testare le BMX. Spazio anche ai contenuti e al confronto con un workshop organizzato il giorno d’apertura in collaborazione con Roma Servizi per la Mobilità dove approfondire esperienze e criticità della ciclabilità in città.
Nelle aree esterne Federciclismo realizzerà un percorso fuoristrada per i tesserati della categoria Giovanissimi (dai 6 ai 12 anni). I tecnici delle Scuole di Ciclismo saranno a disposizione dei visitatori su un tracciato "urban" per insegnare nozioni di sicurezza, con tanto di segnaletica stradale.
 
MODELLISMO - Motodays prevede un contest di Modellismo Statico MXM riservato a diverse categorie di esemplari, con partecipazione gratuita. Il concorso è organizzato in collaborazione con l’Alfa Model Club di Roma. Tutti i modelli pervenuti entro il 1° marzo presso la sede del club saranno esposti a Motodays in speciali vetrine, nei giorni di sabato 5 e domenica 6 marzo. Per i partecipanti al contest l'ingresso al Salone sarà gratuito per tutta la giornata di domenica.

Il bando di concorso prevede la partecipazione con modelli di mezzi e diorami civili: auto e camion dalle scale più piccole fino alla scala 1/43 (previste due categorie, per modelli da scatola e per modelli modificati o autocostruiti); moto, auto e camion dalla scala 1/43 alle scale più grandi (anche qui ci sono delle sottocategorie: per modelli da scatola, per modelli modificati o autocostruiti e una speciale classifica per i modelli di moto).

FOTO IN MOTO – In collaborazione con la rivista "Fotografia Reflex" e il gruppo Instagramers Roma, Motodays ha lanciato un’iniziativa fotografica fivisa in due step: il primo si è concluso il 15 febbraio e ha previsto la partecipazione attraverso l’invio alla pagina Facebook di Motodays. Le 5 foto più votate verranno stampate ed esposte all’interno dello stand di Fotografia Reflex. La seconda fase si aprirà insieme al Salone ed è un vito a fotografare ogni aspetto di Motodays. Gli scatti con i quali si intende partecipare all'iniziativa dovranno essere pubblicati su Instagram utilizzando l'hashtag #ilmiomotodays, oppure selezionati dallo stesso partecipante e scaricati direttamente allo stand di Fotografia Reflex, che pubblicherà le migliori sul numero di aprile della rivista.

RADIO GLOBO - Quest’anno, la radio partner dell’evento sarà Radio Globo.

Prezzi: € 16.00 (giovedì € 10,00 - le attività di spettacolo nelle aree esterne saranno in forma ridotta).
Ingresso ridotto (€ 13,00 da venerdì a domenica, € 10,00 giovedì) per i possessori di Coupon riduzione, persone di età superiore ai 70 anni, possessori tessera FMI e carta fedeltà Decathlon.
Ingresso gratuito per bambini fino a 120 cm di altezza, militari e Forze dell'ordine in divisa, portatori di handicap con un accompagnatore.

Prevendita online su Vivaticket € 15.00 (€ 9,00 il giovedì).

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...



Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Potrebbe Interessarti

    • Van Gogh Alive - The Experience: viaggio nelle opere del pittore olandese

      • dal 25 ottobre al 31 dicembre 2016
      • Palazzo degli Esami
    • Passeggiate di Natale: torna il mercatino natalizio dell'Eur

      • dal 19 novembre al 27 dicembre 2016
    • LOVE. L’arte contemporanea incontra l’amore

      • dal 29 settembre 2016 al 19 febbraio 2017
      • Chiostro del Bramante

    I più visti

    • Van Gogh Alive - The Experience: viaggio nelle opere del pittore olandese

      • dal 25 ottobre al 31 dicembre 2016
      • Palazzo degli Esami
    • Passeggiate di Natale: torna il mercatino natalizio dell'Eur

      • dal 19 novembre al 27 dicembre 2016
    • LOVE. L’arte contemporanea incontra l’amore

      • dal 29 settembre 2016 al 19 febbraio 2017
      • Chiostro del Bramante
    • Mercatino di Natale a Piazza di Spagna

      • 18 dicembre 2016
    Torna su
    RomaToday è in caricamento