Mostra fotografica "Garbatella aprico quartiere"

Dal 14 gennaio per un mese, l'AmbrArte celebra il quartiere che la accoglie e la abbraccia, la Garbatella.

"Il quartiere che mi piace più di tutti è la Garbatella e me ne vado in giro per i lotti popolari".

Alla Garbatella rivive ancora oggi quell'antico modo di intendere la vita di quartiere in una grande città, animata da ideali di solidarietà, comunità e condivisione. La filosofia che qui si impone è quella del "lotto", da intendersi come agglomerato di case e soprattutto di storie, assortite e assemblate come su un palcoscenico, come spettacoli in scena in un gran teatro, dove ognuno è protagonista della sua vita, ma anche spettatore, aiutante, spalla della vita altrui.

Non a caso, il simbolo del quartiere e l'origine del suo nome, è la "Garbata Ostella", la storica proprietaria di una locanda che sovrastava la basilica di San Paolo, talmente benvoluta dai forestieri da meritare che tutto il quartiere prendesse il suo nome. La mostra Garbatella aprico quartiere, offre visioni e scorci di questa zona di Roma, dei suoi cortili e della vita che in essa si conduce, con uno sguardo al passato "garbatamente" da preservare. Le fotografie esposte portano le firme di Massimo Bottarelli, Stefania De Luca, Claudio Imperi, Daniele Loi, Vittorio Nera, Liliana Ranalletta, Simone Tramonte.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Lungo il Tevere Roma 2018: locali, musica e arte illuminano l'estate romana

    • Gratis
    • dal 8 giugno al 2 settembre 2018
  • Giudizio Universale. Viaggio straordinario nei segreti della Cappella Sistina

    • dal 15 marzo 2018 al 31 dicembre 2019
    • Auditorium Conciliazione
  • “Canaletto 1697-1768”: le opere in mostra a Palazzo Braschi

    • dal 11 aprile al 19 agosto 2018
    • Palazzo Braschi
  • La Dolce Vitti: una mostra celebra vita, stile e film dell'attrice romana

    • Gratis
    • dal 8 marzo al 9 settembre 2018
    • Teatro dei Dioscuri al Quirinale
Torna su
RomaToday è in caricamento