Minù presenta HVOB al Circolo degli Illuminati

Sabato 26 marzo il Circolo degli Illuminati ospita il progetto HVOB, nato nel 2012 con un'idea di musica elettronica che riuscisse ad essere intelligente, raffinata, emotiva e melodica, puntando sempre sul binomio fra musica e arte. Il duo austriaco composto da Anna Müller e Paul Wallner si è distinto immediatamente nella scena elettronica grazie ai sorprendenti live acts. Il loro talento ha attratto l'attenzione dei migliori remixer internazionali (Gui Boratto, Oliver Koletzki, Stimming). In apertura il resident deejay Germano Ventura.

HVOB: sin dagli esordi con quattro frammenti su Soundcloud, gli HVBO sono diventati una sensation europea. Il primo Ep "Dogs", pubblicato nell'estate del 2012, seguito dall'album omonimo "HVOB", ha portato eccellenti critiche da parte di tutta la stampa europea, seguita dalla presenza TOP 15 delle Billboard Chart statunitensi, e da diversi ingressi nella Top 3 delle classifiche Beatport e iTunes. Gli HVOB, inoltre, sono stati segnalati da "De:bug", una delle più influenti riviste di elettronica in Europa, come secondo migliore live act dell'anno, davanti ad artisti del calibro di Disclosure, Darkside e Mount Kimbie. L'album "Trialog", uscito nell'aprile del 2015, è da intendere più che come un LP, come un art-project in toto. La collaborazione con l'artista austriaco Clemens Wolf, e con il vj Lichterloh ha subito sviluppato il progetto di "Trialogs" su tre livelli di lavoro artistici. Questo connubio si può apprezzare al meglio nel primo singolo "Windows". Ogni traccia di "Trialog" si fonda su dieci processi naturali diversi: lacrimazione, miscelazione, scoppio, fusione, ossidazione, rottura, implosione, incisione, piegatura e bruciatura. Il disco è stato acclamato dalla critica musicale e artistica, coronato da un tour che ha toccato diverse città nel mondo come Città del Capo, New York, Hong Kong e Nuova Dehli.

GERMANO VENTURA: Fin da giovane ha la possibilità di esprimersi e raccogliere esperienze in tanti club romani come il Rashomon, Goa e Brancaleone. In questi anni ha anche l'occasione di condividere la consolle con i mostri sacri del settore Ricardo Villalobos, Rhadoo o Carl Cox.Nel 2011 parte la sua attività discografica, edita esclusivamente in vinile con il suo amico Giovanni Verrina. In un solo anno riescono a portare a casa molteplici uscite di livello. Dal 2013 è resident deejay al Circolo Degli Illuminati di Roma, e si esibisce inoltre nei migliori Club e Festival d'Europa: Space (Ibiza), People like us (Sonar Off-Barcellona), lo Sziget Festival e Amore Festival. Nel 2015 sempre con Giovanni Verrina forma l'etichetta Howl Records che fin da subito produce un grande interesse e ottiene ottimi risultati a livello di vendita. Da quel momento, quando i due hanno l'occasione di suonare B2B scelgono di chiamarsi Howl Ensemble.

Ore: 23:00

BIGLIETTI:

Intero: 10/15 euro

INFORMAZIONI:

338 173 8854

http://www.circolodegliilluminati.it/

https://www.facebook.com/minu.circolo.degli.illuminati/

info@circolodegliilluminati.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...



Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Potrebbe Interessarti

    • The art of the brick all'Auditorium Parco della Musica

      • dal 9 dicembre 2016 al 26 marzo 2017
      • Auditorium Parco della Musica
    • Artemisia Gentileschi la mostra a Palazzo Braschi

      • dal 30 novembre 2016 al 7 maggio 2017
      • Palazzo Braschi
    • Stasera si “Cena col Baffo”! Scopri i ristoranti in città dove gustare i menù speciali Birra Moretti

      • dal 1 settembre 2016 al 31 dicembre 2017

    I più visti

    • The art of the brick all'Auditorium Parco della Musica

      • dal 9 dicembre 2016 al 26 marzo 2017
      • Auditorium Parco della Musica
    • Artemisia Gentileschi la mostra a Palazzo Braschi

      • dal 30 novembre 2016 al 7 maggio 2017
      • Palazzo Braschi
    • Stasera si “Cena col Baffo”! Scopri i ristoranti in città dove gustare i menù speciali Birra Moretti

      • dal 1 settembre 2016 al 31 dicembre 2017
    • Real Bodies: a Roma la mostra scopri il corpo umano

      • dal 8 aprile al 9 luglio 2017
    Torna su
    RomaToday è in caricamento