homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius epifaniacarnevalesan-valentinofesta-donnafesta-papapasqua1-maggiofesta-mammaferragostohalloweennatalecapodannochildrenlocation-maps

← Tutti gli eventi

Concerti

Long Playing / Anima Latina @ Angelo Mai

Dal 19/02/2016 al 19/02/2016

Prezzo

7,00

Uscito alla fine del 1974, "ANIMA LATINA" è stato sicuramente l'album più discusso di Battisti. Registrato dopo un viaggio in Sudamerica con Mogol, è un disco sperimentale e misterioso, vicino al progressive italiano ma anche alla musica d'oltreoceano, pieno di suoni modulati e nuovi. Un concept album sull'esistenza dell'uomo e della donna visti come due mondi lontani ma attratti l'uno dall'altra, con i testi di Mogol talvolta bisbigliati e resi quasi incomprensibili dagli effetti usati da Battisti. E' l'album con i brani più lunghi e con i testi più corti, quello senza pezzi "famosi", che ha fatto innamorare generazioni intere di musicisti, quello di cui si è scritto e ancora si scrive tanto. E' il disco dei sintetizzatori, dei sussurri nascosti che forse sono messaggi, delle trombe e delle pentole, della femmina latina e della donna americana. Per ammissione dello stesso Battisti "Anima Latina" è stato "un'operazione culturale, quasi un esperimento…" dove l'autore si nasconde dietro la sua musica e spesso sfida l'ascoltatore a partecipare attivamente, costringendolo a sforzarsi per cogliere le piccole sfumature che lo compongono.

"Sarebbe bello riascoltare per intero e dal vivo album che hanno segnato in maniera indelebile le nostre vite" abbiamo sentito dire e ci siamo detti più volte.
A noi i condizionali però sono sempre andati stretti e l'idea di LONG PLAYING è una sfida dichiarata a questo tempo verbale.
Decidiamo quindi di usare l'indicativo e di farlo.
Bluemotion dal 26 gennaio 2013 al 31 febbraio 2846 ripropone all'Angelo Mai quegli LP che ci hanno graffiato l'anima, invitando artisti dalle sensibilità più diverse ad essere complici di quest'avventura.
LONG PLAYING nasce da un'idea di Andrea Pesce del collettivo Bluemotion.
LONG PLAYING è curato in ogni suo dettaglio da Bluemotion.

LONG PLAYING #14 ANIMA LATINA
a cura di LATO B con la collaborazione di Med Free Orkestra
con
Leo Pari: voce, chitarra acustica
Gianluca De Rubertis [Il Genio]: tastiere, sintetizzatori, voce
Dario Ciffo [Lombroso]: chitarre, voce
Lino Gitto [The Winstons]: batteria
Gabriele Lazzarotti: basso
Andrea Pesce [direzione musicale]: piano, sintetizzatori, mellotron
Emiliano Bonafede: ukulele e chitarra acustica
Roberto Angelini: chitarra acustica
Sara Jane Ceccarelli: voce, percussioni
Angelo Olivieri: tromba [arrangiamento fiati]
Francesco Fiore: tromba
Alessio Guzzon: tromba
Ihor Svystun: trombone
Andrea Angeloni: trombone
Vincenzo Vicaro: sax, flauto traverso
Ismaila Mbaye: percussioni
Daniele Di Pentima: percussioni



Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Eventi Popolari

    • Eventi

      Banksy a Roma: 150 opere a Palazzo Cipolla

    • Eventi

      Lungo il Tevere Roma 2016

    • Eventi

      Barbie.The Icon: la mostra al Vittoriano

    • Eventi

      Caravaggio Experience al Palazzo delle Esposizioni

    Torna su
    RomaToday è in caricamento