Leonardo Angelucci live al Crash Roma

Crash Vibes & Wines con Noise Symphony Music e Indieffusione danno vita a un nuovo concept di esperienza artistica, in cui la musica dal vivo - in unplugged e in prima serata - sposa la degustazione di vini di qualità, birre selezionate e prodotti gastronomici della tradizione. Ne emerge una nuova esperienza di fruizione della musica live, in un salotto intimo e informale, dove pubblico e artisti vivono e alimentano momenti di contatto e scambio.

Dopo aver ospitato artisti come Renzo Rubino che, con Gino Castaldo, hanno dato il loro speciale omaggio a Lucio Dalla, e altri come MustRow e Jimmy Ingrassia, il format Crash[A]Live continua la sua programmazione dal vivo, mercoledì 13 marzo, con Leonardo Angelucci.

Leonardo Angelucci nasce a Roma nel 1991. Inizia a studiare musica a sette anni e viene quasi subito sedotto dalle sei corde di una chitarra acustica fino ad iniziare a lavorare al suo progetto solista alla fine del 2016: “Contemporaneamente”, il suo primo ep, esce a maggio 2017 per la Alka Record Label.

Dopo tre videoclip, il Premio del Pubblico al Roma Videoclip con “Capigliatura” e tantissimi concerti in tutta Italia, vince il premio Indie al ponte e il contest su Lucio Battisti, guadagnando la partecipazione a due serate del MEI - Meeting Degli Indipendenti di Faenza. Durante il 2017 suona in apertura a Coez, Giorgio Canali, Roberto Billi, Daniele Coccia Paifelman, Leo Pari e molti altri. In autunno parte in tour con Daniele Coccia Paifelman, cantautore folk e leader della storica folk band romana Il muro del canto, come chitarrista elettrico. Insieme alla band, portano in tour il primo disco di Coccia, “Il cielo di sotto”.

Leonardo Angelucci entra in studio alla fine del 2017 per registrare il suo primo album, sotto la direzione artistica di Manuele Fusaroli, noto produttore della scena indipendente nazionale (The Zen Circus, Tre Allegri Ragazzi Morti, Nada, Luca Carboni, Motta, Nobraino, Le luci della centrale elettrica, etc.) e Massaga Produzioni. A Febbraio 2018 è tra i 60 selezionati per le audizioni Live di Musicultura; a marzo viene selezionato tra i 150 musicisti finalisti del contest 1M Next, che porta artisti indipendenti sul palco del Primo Maggio Roma. A settembre conclude il “Breakin the summer Tour”, con più di 500 ep venduti, una ristampa in deluxe edition e quasi 100 concerti in tutta Italia.

Il 19 ottobre è uscito “Questo frastuono immenso”, l'album di debutto. Il disco è stato anticipato, ad agosto, da “Sedile posteriore”, il primo singolo estratto.

Crash Vibes & Wines in collaborazione con Noise Symphony Music presenta: CRASH [A]Live. Un percorso tra progetti artistici di particolare intensità, che muove i suoi passi al Crash, un salotto informale in stile industriale rivisitato nel cuore del quartiere Trieste a Roma, e diffonde la sua eco sulle onde radio di Indieffusione.
Crash [A]Live è oltrepassare confini. Il momento in cui l’artista supera il presente e affianca la dimensione comunicativa a quella creativa, imprimendo diverse espressioni di sé nella memoria di chi ascolta. Crash [A]Live è sopravvivere al tempo. Il luogo dove le vibrazioni sonore trascendono le distanze create dai filtri della tecnologia, invitandoci a entrare in contatto con le nostre emozioni più profonde. Crash [A]Live è essere vivi.

Crash Vibes & Wines e Noise Symphony Music danno vita a un nuovo concept di esperienza artistica, in cui la musica dal vivo - in unplugged e in prima serata - si sovrappone a un’idea più dinamica di degustazione, tra vino di qualità, birre selezionate e prodotti gastronomici della tradizione. La diretta radio dei live sul web e in FM e le videointerviste agli artisti completano il progetto, rendendo l’esperienza di fruizione artistica profondamente innovativa.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Jova Beach Party a Roma: così Jovanotti farà ballare il litorale

    • solo oggi
    • 16 luglio 2019
    • Campo di mare
  • Mark Knopfler e la sua band alle Terme di Caracalla

    • dal 20 al 21 luglio 2019
    • Terme di Caracalla
  • Al via la terza edizione del "Gregory's Jazz by the River" ai piedi di Castel Sant'Angelo

    • dal 5 giugno al 2 settembre 2019
    • Gregory's Jazz by the River

I più visti

  • Giudizio Universale. Viaggio straordinario nei segreti della Cappella Sistina

    • dal 15 marzo 2018 al 31 dicembre 2019
    • Auditorium Conciliazione
  • San Cosimato, "Il Cinema in piazza": la programmazione

    • Gratis
    • dal 1 giugno al 1 agosto 2019
  • "Io vado al Museo", ingressi gratuiti alle Terme di Caracalla

    • Gratis
    • dal 22 marzo al 17 dicembre 2019
    • Terme di Caracalla
  • Viterbo diventa la "Terra di Mezzo" del Signore degli Anelli

    • Gratis
    • dal 27 al 28 luglio 2019
    • Viterbo
Torna su
RomaToday è in caricamento