La pianista Giusy Caruso in concerto con il progetto Synesthésie

L'Accademia Nazionale della Canzone Napoletana e dell'Operetta di Roma, in collaborazione con Alfonsi Pianoforti, presenta il progetto concertistico Synesthésie di Giusy Caruso, pianista concertista e ricercatrice in musicologia e prassi esecutiva pianistica presso l'IPEM, Dipartimento di Musicologia dell'Università di Gand (Belgio) in affiliazione col Conservatorio Reale.

Synesthésie è quell'esperienza sensoriale che implica un intreccio percettivo tra suoni, colori, immagini definite e timbriche astratte.Ripercorrendo l'evoluzione del linguaggio musicale pianistico del primo e del secondo novecento, il programma del concerto propone un suggestivo ascolto ricco di contaminazioni, rimandi, velate analogie e sollecitazioni sensoriali di tipo sinestetico. L'esecuzione di Giusy Caruso sarà accompagnata dalla proiezione delle immagini artistiche di Alessandro Giorgi - Art Photography.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Sotto il segno dei pesci: Venditti in concerto a Roma

    • 22 dicembre 2018
    • Palalottomatica
  • Venditti, concerto evento al Palalottomatica

    • 21 dicembre 2018
    • Palalottomatica
  • Domenica in musica al Palazzo del Freddo

    • dal 25 novembre al 16 dicembre 2018
    • Palazzo del Freddo di Giovanni Fassi

I più visti

  • Da Monet a Cézanne: gli impressionisti francesi a Roma

    • dal 5 ottobre al 31 dicembre 2018
    • Palazzo degli Esami
  • A Roma la XVI Edizione de “Il Villaggio di Natale” di Solara Garden Center

    • Gratis
    • dal 13 ottobre 2018 al 15 gennaio 2019
    • Garden Center Solara
  • Giudizio Universale. Viaggio straordinario nei segreti della Cappella Sistina

    • dal 15 marzo 2018 al 31 dicembre 2019
    • Auditorium Conciliazione
  • Andy Warhol in mostra a Roma

    • dal 3 ottobre 2018 al 3 febbraio 2019
    • Complesso del Vittoriano
Torna su
RomaToday è in caricamento