L’imbroglietto, variazioni sul tema al Teatro Porta Portese

Comunicato stampa
Ispirati dal genio di Karl Valentin e Liesl Karlstadt, KARL E STADT prendono vita come due "buffi" con sembianze di clown. La Compagnia Habitas presenta L’IMBROGLIETTO - VARIAZIONI SUL TEMA
Testo e regia di Niccolò Matcovich | con Livia Antonelli e Valerio Puppo
In scena al Teatro Porta Portese di Roma dal 18 al 19 marzo 2019

Il 18 e 19 marzo sul palcoscenico del Teatro Porta Portese arriva lo spettacolo L’IMBROGLIETTO - VARIAZIONI SUL TEMA scritto e diretto da Niccolò Matcovich e interpretato da Livia Antonelli e Valerio Puppo.
L'imbroglietto è un divertissement che strizza l'occhio al Kabarett del primo '900 e guarda oltre: reinventa una lingua, crea una precisa partitura di movimenti e azioni, parte da uno sketch iniziale per dare vita al fantasmagorico turbinio di variazioni.
I due “buffi” con sembianze di clown hanno l’obiettivo di entrare a teatro senza biglietto. La bigliettaia, impersonata da un Macbook, chiede ai due la somma di 2 euro per il biglietto di ingresso. I due, che non hanno alcuna intenzione di sborsare denaro per entrare in teatro, decidono di “imbrogliare” la bigliettaia pagando una mazzetta di 50 euro, al fine di corromperla e guadagnarsi l’ingresso… gratuitamente.

Un viaggio all'indietro, poi a velocità supersonica; dalle canzoni tedesche del secondo dopoguerra per piombare in un Giappone rivisitato che strizza l'occhio al Teatro Kabuki; da qui, una capriola nei secoli passati, al Medioevo monicelliano dell'Armata Brancaleone per poi, con un triplo salto mortale, volare nell'iperspazio di Star Wars a suon di duelli con le spade laser. Alla fine di tutto, una linea del tempo, che dalle amebe del protozoico arriva fino all'ultimo tassello dell'evoluzione: il clown, passando prima per i dinosauri, le scimmie e l'homo sapiens.

Un’ acuta e vivace analisi dell’essere umano e dell’arte che ormai risponde solo alla logica del denaro.
Da Lunedì 18 marzo a Martedì 19 marzo 2019 ore 21.00
Testo e regia di Niccolò Matcovich
con Livia Antonelli e Valerio Puppo
produzione: Compagnia Habitas
Teatro Porta Portese
via Portuense 102 - Roma
www.facebook.com/teatroportaportese/

Info e prenotazioni
Prenotazioni: tel. 065812395 - 3357255141

Biglietti
Intero 13 euro - Ridotto 10 euro (+ 2 euro di tessera)

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Giudizio Universale. Viaggio straordinario nei segreti della Cappella Sistina

    • dal 15 marzo 2018 al 31 dicembre 2019
    • Auditorium Conciliazione
  • Christian De Sica a Roma con l'inedito spettacolo "Christian racconta Christian De Sica"

    • 30 marzo 2019
    • Auditorim Parco della Musica
  • “Papà”, quando il passato torna per far ridere al Teatro Manzoni

    • dal 28 febbraio al 24 marzo 2019
    • Teatro Manzoni

I più visti

  • Dream. L'arte incontra i sogni

    • dal 29 ottobre 2018 al 5 maggio 2019
    • Chiostro del Bramante
  • Giudizio Universale. Viaggio straordinario nei segreti della Cappella Sistina

    • dal 15 marzo 2018 al 31 dicembre 2019
    • Auditorium Conciliazione
  • Andy Warhol in mostra a Roma

    • dal 3 ottobre 2018 al 5 maggio 2019
    • Complesso del Vittoriano
  • Pollock e la Scuola di New York: 50 capolavori in mostra a Roma

    • dal 10 ottobre 2018 al 5 maggio 2019
    • Complesso del Vittoriano
Torna su
RomaToday è in caricamento