Il Soffio della Libertà: il Blues di Martin Luther King di scena al Nuovo Teatro San Paolo

Una rappresentazione teatrale che ripercorre in musica la marcia dei neri-americani verso l’ottenimento dei diritti civili. Una storia densa, intrisa di lacrime e lotte che parte dal Mississippi per espandersi verso l’America tutta; dalle piccole Chiese della Carolina del Sud, dove attraverso la musica, si forgia una vera e propria rivoluzione culturale fino all’epopea del grande Martin Luther King. Venerdì e sabato 15 e 16 novembre l’appuntamento è presso il Nuovo Teatro San Paolo con Il Soffio della Libertà – Il blues di Martin Luther King, concerto teatrale di Fabrizio Poggi & Enrico Polverari con Mario Donatone, Gio’ Bosco e World Spirit Orchestra. Una serata speciale impreziosita dalla partecipazione di musicisti di grande livello quali Davide Bertolone al basso e le voci di Isabella del Principe, Sonia Cannizzo, Annalisa Eva Paolucci; Andrea Mercadante, Angelo Cascarano e molti altri.

Uno spettacolo nuovo, dunque, con due realtà che per la prima si incontrano sullo stesso palcoscenico nella città di Roma. Fabrizio Poggi è uno dei rappresentanti del blues più sanguigno in ambito nazionale ed internazionale, mentre World Spirit Orchestra, diretta da Mario Donatone e Gio’ Bosco, è un ensemble ben radicato e assai attivo nel territorio capitolino da diversi anni: un coro con diverse esperienze alle spalle in ambito soul e gospel. Due mondi così vicini e anche così simili che in questo spettacolo racconteranno una storia densa di musica e di significato.

Colonna sonora della performance teatrale saranno i brani tratti dal disco intitolato proprio il Soffio della Libertà edito dall'Appaloosa Records con alcune composizioni inserite ad hoc per il concerto. In questa atmosfera magica e malinconica grandi classici della musica nero-americana riprendono vita per raccontare una storia fatta di lotta ed emancipazione. Canzoni come I Heard The Angels Singing, I Shall Be Released, Jesus On The Mainline, Oh Freedom vengono rivisitate in maniera moderna ed originale senza tradire quello che hanno rappresentato nel corso della storia.

A quasi Sessant’anni dal discorso di Martin Luther King “I HAVE A DREAM”, le canzoni e le storie che hanno accompagnato il cammino del popolo afroamericano dalla schiavitù alla libertà. In occasione degli anniversari del celebre discorso di Martin Luther King, della marcia da Selma a Montgomery soffocata nel sangue, e dell’eroico rifiuto di Rosa Parks di cedere il suo posto sull’autobus a un passeggero bianco: tre momenti epici il cui profondo significato, espressione di valori universali, è ancora oggi drammaticamente valido; Fabrizio Poggi musicista di caratura assolutamente internazionale e presente da anni sulla scena musicale, presenta una performance originale, intensa, emozionante e coinvolgente sulle strade del blues e dello spiritual incentrata sulle canzoni che hanno accompagnato (con un ruolo assolutamente determinante troppo spesso dimenticato) la dura battaglia degli afroamericani per la loro e la nostra libertà. Nell’appassionata e appassionante performance, Fabrizio Poggi, in compagnia di Enrico Polverari, racconterà con parole e musica le toccanti storie che girano intorno alle canzoni che hanno accompagnato la lotta per i Diritti Civili del popolo afroamericano, dalla schiavitù alla libertà.

Il tutto con la semplicità, la competenza e il coinvolgimento emotivo che da sempre contraddistinguono il suo lavoro. Il suo spettacolo arriva dritto al cuore, senza fermate. E’ uno spettacolo accattivante, pieno di speranza e libertà. Libertà di lasciarsi andare ed ascoltare un uomo che ha fatto della semplicità e del talento l’unica medicina in grado di curare la nostra anima. Una medicina che non inquina, che si può assumere semplicemente chiudendo gli occhi e ascoltando le note struggenti e toccanti di un’armonica che a volte sussurra e a volte grida al nostro vecchio cuore. Una musica che è come lo yoga dell’anima. Uno spettacolo ad emissioni zero, che rispetta l’ambiente e soprattutto l’essere umano in quanto tale, qualunque sia il colore della pelle, la lingua che parla o la religione che professa. Una musica ad alto tasso emotivo che ci si porta nel cuore per lungo tempo.

Nuovo Teatro San Paolo
Viale Di San Paolo, 12, 00146 Roma RM

Il soffio della Libertà: il Blues di Martin Luther King
Apertura porte ore 20:30
Inizio spettacolo ore 21:00
Ingresso 15€
carlocammarella@yahoo.it
Per prenotazioni 3204112176 (unicamente con WhatsApp)
(Area parcheggio interno ed esterno per le automobili)

Line-up
Fabrizio Poggi, voce e armonica
Enrico Polverari, chitarra acustica
Mario Donatone, piano e voce
Davide Bertolone, basso
Gio’ Bosco, voce

World Spirit Orchestra
Isabella del Principe,
Sonia Cannizzo,
Annalisa Eva Paolucci
Andrea Mercadante
Angelo Cascarano

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Giudizio Universale. Viaggio straordinario nei segreti della Cappella Sistina

    • dal 15 marzo 2018 al 31 dicembre 2019
    • Auditorium Conciliazione
  • Aladin, il Musical

    • dal 2 ottobre al 1 dicembre 2019
    • Teatro Brancaccio
  • Disney on Ice: la magia di Frozen a Roma

    • dal 5 al 8 dicembre 2019
    • Palalottomatica

I più visti

  • Giudizio Universale. Viaggio straordinario nei segreti della Cappella Sistina

    • dal 15 marzo 2018 al 31 dicembre 2019
    • Auditorium Conciliazione
  • Frida Kahlo "Il caos dentro", la mostra-evento a Roma

    • dal 12 ottobre 2019 al 29 marzo 2020
    • SET - Spazio Eventi Tirso
  • "Io vado al Museo", ingressi gratuiti alle Terme di Caracalla

    • Gratis
    • dal 22 marzo al 17 dicembre 2019
    • Terme di Caracalla
  • Impressionisti segreti, la mostra a Roma

    • dal 6 ottobre 2019 al 8 marzo 2020
    • Palazzo Bonaparte
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RomaToday è in caricamento