homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius epifaniacarnevalesan-valentinofesta-donnafesta-papapasqua1-maggiofesta-mammaferragostohalloweennatalecapodannochildrenlocation-maps

← Tutti gli eventi

Manifestazioni

Idi di marzo, Roma torna al 44 a.C.: rievocazione della morte di Cesare

Dal 15/03/2016 al 15/03/2016

Orario

  • 11:30

Gratis

Gratis

Le Idi di marzo: a Largo Argentina la rievocazione della morte di Giulio Cesare

Martedì 15 sono le Idi di marzo, giorno dell’uccisione di Gaio Giulio Cesare. In ricordo dello storico avvenimento, nelle adiacenze della Curia Pompeia, attuale Largo Argentina  -  all’interno della zona di scavi aperti in Largo Argentina, dove fu effettivamente ucciso Giulio Cesare ed avviata quindi la trasformazione costituzionale di Roma da Repubblica ad Impero - il Gruppo Storico Romano propone la XIII edizione della rievocazione storica del tragico episodio del 15 marzo del 44 a.C.
 
A causa degli scavi in corso nell’area, definita sacra poiché fin dal VI secolo a.C. testimonia la presenza di templi e di spazi legati alle origini della Res Publica, l’evento quest’anno trova spazio nella zona pedonale adiacente.

Come nelle precedenti edizioni, la rievocazione è rappresentata dai soci rievocatori del Gruppo Storico Romano in abiti storici ed è articolata in tre scene. Nella prima, Marco Antonio, Catone, Cicerone nonché i senatori e i tribuni della plebe, rievocano la riunione del Senato al termine della quale Giulio Cesare è dichiarato nemico pubblico di Roma ed invitato a non entrare a Roma con le sue legioni. Nella seconda Giulio Cesare, avvisato dall’aruspice Spurinna con le parole Cesare, guardati dalle Idi di Marzo!, fa il suo ingresso nella Curia di Pompeo dove viene assassinato da Bruto e gli altri Senatori cospiratori. Nella terza scena Bruto, per un verso, arringa il popolo sulle ragioni del suo atto posto in essere in favore della Repubblica; mentre Marco Antonio, per altro verso, recita la sua orazione (tratta dal Cesare shakespeariano) per il funerale di Giulio Cesare.
 
L’evento è supervisionato dal Dipartimento di Scienze storiche filosofiche e sociali, dei beni culturali e del territorio dell'Università di Roma Tor Vergata; la regia è curata dall’Ass. Imprenditori di Sogni. L’ingresso è libero.

Mappa
Largo di Torre Argentina, 5 · Roma Centro Storico


Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • ma a che ora si comincia??????????????

Eventi Popolari

  • Eventi

    Banksy a Roma: 150 opere a Palazzo Cipolla

  • Eventi

    Lungo il Tevere Roma 2016

  • Eventi

    Barbie.The Icon: la mostra al Vittoriano

  • Eventi

    Trastevere Rione del Cinema: Piazza San Cosimato diventa una platea

Torna su
RomaToday è in caricamento