Fernando Alba: “Italia” è lo speciale concerto a L’Asino che vola

Fernando Alba sarà in concerto a L'Asino che vola (via Antonio Coppi 12/D, Roma) domenica 22 gennaio 2017 dalle ore 22.00. La serata si chiamerà Italia e sarà all'insegna della musica italiana con tutte le sue più belle canzoni vecchie e nuove, alcune tratte anche dall'ultimo album Nello stesso acido. Sul palco con lui: Matteo Di Francesco alla batteria, Domenico Azzolina al basso, Simone Gianlorenzi alle chitarre e Luca Bellanova al pianoforte. Ci saranno, inoltre, ospiti a sorpresa (potrebbero esserci la rocker Valentina Gravili, la cantante celtica Ida Elena, il pianista Seby Burgio, il violinista Fabrizio De Melis e la cantautrice folk Charlotte Cardinale. Per prenotazioni (Cene e Tavoli): 3382751028 - 3298222824 - 067851563 o info.lasinochevola@gmail.com http://www.fernandoalba.it/ http://www.facebook.com/fernandoalbafanpage/ http://twitter.com/FernandoAlbaTw http://www.instagram.com/fernando_alba/

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Jova Beach Party a Roma: così Jovanotti farà ballare il litorale

    • 16 luglio 2019
  • Ultimo in concerto a Roma: "la favola" allo Stadio Olimpico

    • 4 luglio 2019
    • Stadio Olimpico
  • J-Ax + Articolo 31 a Roma: viaggio esplosivo tra passato e presente

    • 6 luglio 2019
    • Ippodromo delle Capannelle

I più visti

  • Giudizio Universale. Viaggio straordinario nei segreti della Cappella Sistina

    • dal 15 marzo 2018 al 31 dicembre 2019
    • Auditorium Conciliazione
  • Leonardo Da Vinci. La scienza prima della scienza alle Scuderie del Quirinale

    • dal 13 marzo al 30 giugno 2019
    • Scuderie del Quirinale
  • "Io vado al Museo", ingressi gratuiti alle Terme di Caracalla

    • Gratis
    • dal 22 marzo al 17 dicembre 2019
    • Terme di Caracalla
  • Donne. Corpo e immagine tra simbolo e rivoluzione

    • dal 24 gennaio al 13 ottobre 2019
    • Galleria d'Arte Moderna
Torna su
RomaToday è in caricamento