Mangiare a San Giovanni: 6 ristoranti da segnare

Ristoranti di carne, di pesce, di cucina romana. Bistrot all day long, locali di design e tanto altro ancora. Sei indirizzi da aggiungere in agenda

Locali a San Giovanni, foto da Facebook @ivitelloni

Ristoranti e bistrot a San Giovanni

Zona sempre in movimento, piena di giovani, di turisti, di religiosi. Crocevia di culture. Quartiere di negozi, di uffici, di belle case, di chiese importanti. San Giovanni è tutto questo. E mangiare in questa zona centrale di Roma non delude mai. Tra ristoranti più chic, trattorie e bistrot parigini, la scelta è davvero vasta. Ecco 6 ristoranti dove andare a mangiare a San Giovanni:

6. I vitelloni

Colazione, pranzo, cena, ma anche merenda, aperitivo e dopocena. I vitelloni è il locale in zona San Giovanni aperto dal mattino presto alla sera tardi. Un luogo spazioso, nuovo, curato, ben frequentato. Ritagliarsi una parentesi giornaliera da I vitelloni è piacevole e riesce davvero a farti staccare la spina per un po’. Caffetteria, pasticceria, salsamenteria. Nel menù c’è la pizza (puoi scegliere tra romana, napoletana, integrale e anche gluten free). Oppure, se sei amante dello street food e della carne, ci sono gli hamburger. E poi primi piatti, secondi piatti, carne alla griglia, fritti e tanto altro.
I vitelloni, via Amiterno 42/60, Roma – 06.7081150

5. Officine San Giovanni

officine san giovanni-2

Foto da Facebook @officinesangiovanni

Una bottiglieria. No, un bistrot. No, un locale vintage. Ognuno ha un’impressione diversa quando mette piede da Officine San Giovanni, un ambiente piacevole, diverso dai soliti, dove l’arte del riciclo ha fatto la differenza e dove, entrando, senti il calore, l’accoglienza, il piacere di fermarti per un po’. Proprio a due passi dalla basilica di San Giovanni in Laterano, Officine porta una ventata dell’America di una volta a Roma, con i divani di pelle, i pezzi di vecchie moto e tanto altro ancora. Il ricco aperitivo è, sicuramente, uno dei fiori all’occhiello, con cocktail particolari e verdure di tutti i tipi.
Officine San Giovanni, Largo Brindisi 25, Roma – 06.4543405

4. Charly’s Saucière

Il locale di una volta, semplice, un po’ fuori moda, ma dove la cucina francese è proposta come la tradizione comanda. Parliamo del ristorante Charly’s Saucière, nato nel 1968 a Roma e che ha portato nella capitale la cucina parigina, quella vera. Dal patè maisone alla zuppa di cipolle, fino alle ercargots. E poi, ovviamente, vini e formaggi a volontà (e di qualità).
Charly’s Saucière, via San Giovanni in Laterano 270, Roma – 06.70495666

3. Materia

Materia roma-2

Foto da Facebook @materia.roma

Design, gusto, tocco femminile. Sono questi i 3 ingredienti principali di Materia, uno spazio modaiolo nato da non molto nella Capitale. Un bistrot, ma non il solito bistrot, aperto da mattina a sera, nato dall’idea di 2 donne, Laura e Marta, che hanno saputo portare il design semplice, piacevole, duraturo, alla portata di tutti, a Roma. Da Materia si beve un caffè, si mangia un panino, un’insalata, un piatto espresso, si beve un drink rinfrescante, in un ambiente elegante e ricercato, che mischia materiali, che dà spazio alla creatività, al design. Un posticino speciale in cui leggere una rivista, perdersi tra le piante particolari i cuscini fantasia, le lampade e, perché no, prendere spunto per personalizzare la propria casa.
Materia, via Andrea Provana 7, Roma – 06.70497614

2. Osteria Il vecchio e il mare

Dove andare a mangiare buon pesce in zona San Giovanni? Io ti consiglio l’Osteria il vecchio e il mare. Un angolo d’estate a pochi passi dalla fermata metro San Giovanni e dall’imponente basilica. Pesce sempre fresco, piatti creativi e ben presentati, ambiente piacevole e consigliato anche per un’occasione speciale. L'Osteria il vecchio e il mare è chiusa in questo periodo estivo, dunque, ti conviene segnare questo indirizzo in agenda per settembre.
Osteria il vecchio e il mare, via Gallia 25, Roma – 335.7555527

1. Da Roberto e Loretta

Roberto e Loretta-2

Foto da Facebook @robertoeloretta

Qualche passo in più dalla basilica di San Giovanni in Laterano e la cucina romana doc puoi provarla Da Roberto e Loretta. Sono “Quelli di via Gabi” che hanno aperto nel 1952 e che negli anni 2000, con la nuova generazione, hanno deciso di rinnovarsi, senza mettere da parte, però, la tradizione romana. La cucina verace romanesca, infatti, è la carta vincente di questo ristorantino al quartiere Appio-Latino. Cacio e pepe, carbonara, amatriciana, pasta e ceci. Non manca mai l’abbacchio, i carciofi, la parmigiana. Mangiare da Roberto e Loretta, insomma, è sempre una garanzia.
Da Roberto e Loretta, via Saturnia 18/24, Roma – 06.77201037

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Metro di Roma, dopo un anno di annunci i 425 milioni del governo diventano realtà. Toninelli firma la convenzione

  • Attualità

    Castelnuovo di Porto, chiude il secondo Cara più grande d'Italia: spostati 305 migranti, incognita per altri 145

  • Attualità

    Rifiuti, bagno di realtà di Ama: i numeri della differenziata per il 2020 si abbassano

  • Politica

    Matteo Salvini in via Tiburtina: "L'ex Penicillina ancora libera, pulita e non occupata"

I più letti della settimana

  • Sciopero: domani a Roma metro e bus a rischio. Gli orari e le fasce di garanzia

  • Neve a Roma giovedì 24 gennaio, cosa c'è di vero nella previsione?

  • Lunedì sciopero nazionale dei trasporti: a Roma regolari i mezzi Atac e Roma Tpl. A rischio corse Cotral

  • Metro A: interrotta tratta Termini-Battistini, attivi i bus sostitutivi

  • Neve a Roma, la Protezione Civile: "Scarsissime possibilità. Distribuito sale ai municipi"

  • Incidente via del Mare: sbalzati fuori dall'abitacolo dell'auto, morti due giovani

Torna su
RomaToday è in caricamento