Da Monet a Cézanne: gli impressionisti francesi a Roma

Dopo il grande successo e la presenza di oltre 80 mila visitatori e la grande affluenza sopratutto di scolaresche, la mostra dedicata agli Impressionisti Francesi, all’interno delle suggestive sale del Palazzo degli Esami, sara’ prorogata fino al 3 Marzo. 

L’esposizione multimediale ha girato il mondo e incantato il pubblico di tutte le età’, arrivando così ad avvicinare all’arte proprio grazie alla grande porta delle emozioni. Enormi immagini cristalline, così reali da toccarle, illuminano una vasta gamma di schermi e superfici appositamente adattati allo spazio espositivo. Un vera è propria immersione sensoriale e contemplativa nella Parigi del XIX secolo attraverso gli occhi dei pittori che l'hanno resa immortale. Si tratta sopratutto di un omaggio a quegli artisti che hanno cambiato la storia dell'arte grazie alla particolare attenzione verso la natura circostante e il loro modo di rappresentare l'immediatezza attraverso un uso incredibile ed innovativo di luce e ombra, grazie alla tecnologia di Grande Exhibitions SENSORY4™ .

Il percorso espositivo appositamente studiato per il Palazzo degli Esami farà rivivere l’atmosfera coinvolgente dell’ 800 parigino, dove un centro bohémien di creatività e innovazione cambierà per sempre il volto dell'arte europea. Circondati da un ambiente ricco e dinamico di luci, colori e suoni, gli impressionisti francesi tornano in vita, accompagnati da una suggestiva colonna sonora di musiche di Debussy, Čajkovskij, Ravel, Offenbach. I dipinti mozzafiato sono proiettati su una scala enorme con dettagli vividi per riportare, le audaci pennellate di Monet, Renoir, Cézanne e altri ancora. Sarà’ un’occasione anche per scuole e studenti di vivere la grande arte in modo nuovo grazie anche ai laboratori didattici predisposti per i diversi livelli di istruzione. 

Infine, considerato l’entusiasmo dimostrato dal pubblico in occasione della performance musicale eseguita nella mostra lo scorso 28 dicembre, con l'Ensemble "Les Bon Vivants", formato da Massimo Nunzi con un gruppo di importanti musicisti di jazz italiani, in vista della proroga e considerata la spettacolarità della formula, gli organizzatori proporranno un calendario per poter visitare la mostra anche accompagnata da nuove performance e suggestioni musicali. 

La mostra immersiva

Visitare la mostra ti porterà negli ambienti multischermo più eccitanti del mondo. Enormi immagini cristalline, così reali da toccarle, illuminano una vasta gamma di schermi e superfici appositamente adattati allo spazio espositivo (effetto immersivo).

Migliaia di immagini raffiguranti i capolavori degli Impressionisti francesi vengono proiettate a pieno schermo grazie alla tecnologia SENSORY4™, proiettori ad alta definizione, una grafica multi canale e un suono surround contribuiscono a creare uno dei più coinvolgenti ambienti multi-screen al mondo.

Il modo in cui gli Impressionisti francesi rappresentarono modernità e movimento, luce e ombra, continua a venir ammirato ed emulato da generazioni di artisti. A due secoli di distanza, la tecnologia di Grande Exhibitions SENSORY4™ dà vita al loro lavoro attraverso l'uso incredibile di luci ed ombre in un modo completamente nuovo che gli artisti stessi non avevano potuto neppure immaginare. Concedete ai vostri sensi di godere della vista e dei suoni della Parigi del XIX secolo attraverso gli occhi dei pittori che l'hanno resa immortale.

La colonna sonora della mostra

A rendere ancor più suggestiva l’atmosfera generale è la vibrante colonna sonora, con le musiche di Debussy, Čajkovskij, Ravel, Offenbach. Sarà un’occasione anche per scuole e studenti di vivere la grande arte in modo nuovo grazie anche ai laboratori didattici predisposti per i diversi livelli di istruzione.
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Da Monet a Cézanne: gli impressionisti francesi a Roma

    • dal 5 ottobre 2018 al 3 marzo 2019
    • Palazzo degli Esami
  • Dream. L'arte incontra i sogni

    • dal 29 ottobre 2018 al 5 maggio 2019
    • Chiostro del Bramante
  • Andy Warhol in mostra a Roma

    • dal 3 ottobre 2018 al 24 febbraio 2019
    • Complesso del Vittoriano

I più visti

  • Da Monet a Cézanne: gli impressionisti francesi a Roma

    • dal 5 ottobre 2018 al 3 marzo 2019
    • Palazzo degli Esami
  • Dream. L'arte incontra i sogni

    • dal 29 ottobre 2018 al 5 maggio 2019
    • Chiostro del Bramante
  • Giudizio Universale. Viaggio straordinario nei segreti della Cappella Sistina

    • dal 15 marzo 2018 al 31 dicembre 2019
    • Auditorium Conciliazione
  • Andy Warhol in mostra a Roma

    • dal 3 ottobre 2018 al 24 febbraio 2019
    • Complesso del Vittoriano
Torna su
RomaToday è in caricamento