VIDEO | Dai non vedenti ai disabili motori, ecco come le visite guidate possono essere per tutti

Quattro storici dell'arte, una filologa, una storica e un archeologo: sono i giovani protagonisti di Radici, l’associazione culturale nata a Roma nel dicembre 2015 con lo scopo di avvicinare più persone possibile al mondo dell’arte. Parola d’ordine delle visite guidate è l’inclusione. Garantire quindi a tutti, anche a persone non vedenti e ipovedenti, con disabilità motoria o intellettiva-relazionale, l’accesso al patrimonio artistico e culturale di Roma e del Lazio - VIDEO DI BENEDETTA MICHELANGELI

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

  • Attualità

    La grande monnezza: Maria Amelia Monti ed Angela Finocchiaro e il video tra l'immondizia romana

  • Politica

    Spari a Magliana, Salvini replica a Raggi e al M5s: "Ecco i miei fatti. La sindaca faccia il suo mestiere"

  • Cronaca

    La storia di Camilla Compagnucci, morta a 9 anni sugli sci. Il dolore del padre

  • Cultura

    Christian De Sica contro i botti di Capodanno: "Un petardo mi ha causato un distacco della retina"

Torna su
RomaToday è in caricamento