Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

VIDEO | Baubeach di Maccarese spegne 20 candeline, la prima spiaggia creata per il cane libero

Vent’anni fa nasceva la prima spiaggia dedicata ai nostri amici a quattro zampe in cui possono essere liberi di nuotare, giocare e socializzare.

 

Un compleanno speciale per gli amanti dei cani di Roma e dintorni: il Baubeach di Maccarese compie vent’anni. E il nome della giornata di festeggiamenti, sabato 23 giugno, non poteva essere che uno: “20 of love”.

Un’iniziativa che nel lontano 1998 appariva visionaria: cani in spiaggia liberi dal guinzaglio, in simbiosi con il proprio padrone e la natura. Da allora l’associazione A.S.D Baubeach Village, guidata dalla presidente Patrizia Daffinà, ne ha superate di difficoltà: “Dopo otto anni da affittuari abbiamo deciso di costruire uno spazio tutto nostro e ci sono voluti 15 ricorsi al tar per vedere realizzato finalmente il nostro sogno - racconta -. Oggi questa spiaggia è un punto di riferimento, in cui il cane è il vero protagonista libero di giocare e confrontarsi con gli altri cani”. Ma non solo, perché qui si possono trovare workshop e laboratori creativi: “Il cane è forse l’essere più empatico che esista - spiega Daffinà - quindi se noi siamo felici lo è anche lui, da qui l’idea di inserire l’arte in questo spazio, dalla pittura alla fotografia”.

E il neonato “Baumood”, uno spazio creato attorno alla figura ed esigenze del cane: oltre ai corsi, affiancamento nell'educazione etologica del cane, sport e attività per bambini, c'è l'esclusivo servizio di asilio diurno per cani. Guidato, accanto a Patrizia Daffinà, la sua socia Antiniska Carrazza.

Potrebbe Interessarti

Torna su
RomaToday è in caricamento