L'intenso settembre dell'Auditorium tra grandi concerti, teatro, narrativa e cucina

Il cartellone è ricchissimo: le principali rassegne saranno "Jammin'", "Una striscia di terra feconda", "RomaEuropa", "Inedito d'autore" e "Taste of Roma"

Ormai ci siamo. Il 3 settembre riapre al pubblico il Parco della Musica e dal 5 settembre riprendono le molteplici attività della Fondazione Musica per Roma all’Auditorium Parco della Musica.

Si riparte con il primo appuntamento di Jammin’, la rassegna musicale giunta alla sua XVI edizione, che dedica 5 appuntamenti (5,6,7,25 e 26 settembre) ai gruppi emergenti e alla scoperta di nuovi talenti in ogni ambito musicale, ma anche con ospiti d’eccezione come Roberto Gatto.

Il 13 settembre si esibirà in concerto un mito della musica, David Crosby, per l’ ultimo appuntamento che chiude idealmente la stagione estiva di concerti del Roma Summer Fest che ha visto più di 40 concerti applauditi da oltre 100.000 spettatori e apre una stagione di altri grandi concerti tra i quali, già in vendita, Ben Harper (27/10), The Musical Box (28/10), Morcheeba (4/11), Tommy Emmanuel (6/11),  Tribalistas (11/11), Robben Ford (16/11), Malika Ayane (18/11), Edoardo Bennato (29/11), Sergio Cammariere (14/12), Luca Barbarossa (21 – 23/12), Nicola Piovani (26 - 30/12), Giovanni Allevi (26/12), Mario Biondi (27/12).

Gli altri appuntamenti in programma

Dal 18 al 22 settembre l’Auditorium e la Casa del Jazz ospitano “Una Striscia di Terra Feconda”, storica rassegna italo-francese dedicata al jazz e alla musica improvvisata diretta da Paolo Damiani e Armand Meignan . Molte le produzioni originali e le prime italiane. Tra i musicisti e le formazioni ospiti di questa ventunesima edizione: Sylvain Rifflet Mechanics, Danilo Rea e Urbano Barberini, Daniel Humair Quartet, Airelle Besson Trio, Stefano Benni, Jean Paul Céléa, François Couturier, Michele Rabbia, Petra Magoni e Ferruccio Spinetti.

Sempre a settembre l’Auditorium farà da palcoscenico a tre importanti eventi del cartellone del Romaeuropa Festival 2018: il concerto dell’icona della world music internazionale Oumou Sangaré (22/9), gli spettacoli “Kingdom” della compagnia catalana Agrupación Señor Serrano che porta in scena il mito di King Kong (25-26/9) e “Saigon” della acclamata regista francese Caroline Guiela Nguyen, insieme alla sua compagnia les Hommes Approximatifs (29-30/9).

Ritorna a grande richiesta Inedito d’Autore,  la rassegna del teatro di narrazione giunta alla terza edizione e dedicata quest’anno alla scienza. Gli ideatori della manifestazione, Andrea Camilleri e Annalisa Gariglio, confermano la vocazione a raccontare, attraverso gli occhi della letteratura e la lente d'ingrandimento del teatro, storie inedite e personaggi straordinari meno noti alla Grande Storia. Vinicio Marchioni e Michela Mancini, racconteranno la straordinaria vita della diva del cinema anni trenta Hedy Lamarr (23/9) e Massimo Popolizio vestirà i panni del fisico Richard P. Feynman, (30/9).

Il 29 settembre secondo appuntamento del ciclo I Miti della canzone, la nuova rassegna a cura del giornalista e critico musicale Felice Liperi che racconterà insieme a protagonisti e studiosi della canzone italiana i suoni e le canzoni di Lucio Battisti.

Dal 20 al 23 settembre i giardini pensili saranno nuovamente invasi da alcuni tra i migliori chef della capitale per il festival più atteso dagli amanti del gusto: Taste of Rome. Diciotto chef si sfideranno ai fornelli per conquistare i palati del pubblico attraverso 4 portate di alta cucina che racconteranno l'evoluzione del gusto dei nostri chef protagonisti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata allo svincolo Centrale del Latte, Irene cerca testimoni

  • Scomparso da Civitavecchia, il 14enne era a Bologna: così è stato ritrovato Alessandro

  • Sciopero Roma 25 ottobre 2019: metro, bus e Cotral a rischio. Orari e informazioni

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

  • Il concorso per lavorare in Senato: ecco come candidarsi

Torna su
RomaToday è in caricamento