Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

VIDEO | Bergamo a Capannelle per i Subsonica: "Città viva culturalmente, malgrado i suoi malanni"

L’intervista sull’Estate romana al vice sindaco della Capitale, intercettato a Capanelle poco prima del concerto dei Subsonica per Rock in Roma

 

“Li abbiamo fatti suonare per la prima volta nel 1998 ad Enzimi, sono molto affezionato ai Subsonica e mi piace molto la loro musica”. Inizia così la chiacchierata con Luca Bergamo, vice sindaco e assessore alla Cultura di Roma, a Capannelle nella serata di mercoledì 17 luglio, a pochi minuti dall’inizio del concerto della band torinese.

Uno degli appuntamenti più attesi di questa lunga estate capitolina, dove la scuola musicale romana sembra essere sempre più protagonista, come Ultimo, reduce da un grande show sold out allo stadio Olimpico e che “a venduto più di 25mila biglietti in prevendita per il suo live al Circo Massimo del prossimo anni - spiega Bergamo -, più di Bruce Springsteen e Vasco. Una cosa incredibile”.

Con Bergamo proviamo a raccontare i numeri dell’Estate romana, le novità, i successi. Fino al bando triennale, in scadenza: “Sicuramente da replicare, a cui abbiamo allestito anche ulteriori fondi. Il bando di Contemporaneamente ad esempio è stato appena pubblicato e si potrà partecipare fino settembre”, dice. “Roma è culturalmente viva ma viene soffocata dalla narrazione dei suoi malanni - conclude il civiche sindaco -, che esistono, ma che in mezzo a questi malanni fiorisce una vita culturale ricchissima”.

Potrebbe Interessarti

Torna su
RomaToday è in caricamento