Giro nel Giro: la seconda tappa del progetto Autostrade da Frascati a Tivoli

L’iniziativa mette insieme il più celebre e seguito evento sportivo italiano - il Giro d’Italia - di cui Autostrade per l’Italia è partner da molti anni, con il progetto “Sei in un Paese Meraviglioso”

Sarà una grande vetrina delle bellezze della provincia italiana, da vivere in bicicletta come gli eroi del Giro d’Italia. Nasce “Il Giro nel Giro”, l’originale iniziativa ideata e realizzata da Autostrade per l’Italia in occasione del Giro d’Italia 2019

L’iniziativa mette insieme il più celebre e seguito evento sportivo italiano - il Giro d’Italia - di cui Autostrade per l’Italia è partner da molti anni, con il progetto “Sei in un Paese Meraviglioso” attraverso il quale la società promuove il patrimonio artistico, culturale, naturalistico e gastronomico della provincia italiana, raccontando e valorizzando 300 esperienze che coinvolgono oltre 1000 Comuni italiani e 40 beni Unesco presenti nella penisola. Si tratta di un sistema di promozione integrato che - partendo dalle grandi cornici dorate posizionate all’interno di 100 aree di servizio autostradali - utilizza TV, web, carta stampata e cartelloni “Touring” installati lungo l’autostrada e che ha superato i 7 milioni di contatti l’anno.  

Proprio da questa esperienza è nata l’idea di collegare il Giro d’Italia con quattro meravigliosi siti Unesco, proponendo a ciclisti amatoriali altrettante pedalate che - partendo dal tracciato della competizione ciclistica nazionale - si concluderanno proprio di fronte a beni dichiarati “patrimonio dell’umanità”. I siti ad alto valore artistico e culturale coinvolti nelle quattro tappe del “Giro nel Giro” sono il centro storico di Firenze, la Villa Adriana a Tivoli, i Monumenti Paleocristiani a Ravenna e la Villa Barbaro a Maser. 

Le tappe selezionate sono di diversa difficoltà tecnica, così da consentire la partecipazione a un pubblico differenziato di appassionati: si passa dai 47 chilometri della Vinci-Firenze, di complessità medio/alta, con un percorso collinare da affrontare per poi godersi lo scenario unico del centro storico fiorentino da Piazzale Michelangelo; ai 31 chilometri della Frascati-Tivoli, con arrivo proprio all’ingresso della stupenda Villa Adriana. Più semplici, quasi rilassanti, le passeggiate in pianura per raggiungere Villa Barbaro, a Maser (31 chilometri partendo dalla città di Treviso), e la 10 chilometri dal centro di Ravenna fino alla basilica di Sant’Apollinare.
 
Ciascuna tappa amatoriale prenderà il via nelle ore precedenti l’inizio della tappa ufficiale del Giro d’Italia, proprio dal punto di partenza della tappa, in modo che gli amatori possano sentirsi parte integrante della manifestazione ciclistica più importante d’Italia. Dopo aver vissuto lo spirito, la musica, i colori e gli stand che animano il Villaggio del Giro, al pari dei professionisti in gara per la maglia rosa, gli iscritti a “Il Giro nel Giro” indosseranno una pettorina dotata di numero e il via verrà dato dallo speaker ufficiale della manifestazione.

QUI IL LINK PER ISCRIVERSI

Le gare si svolgeranno per una tratta iniziale sul tracciato del Giro, a traffico aperto, con velocità controllata, e con l’assistenza stradale in apertura e chiusura della carovana da parte dello staff tecnico del Giro d’Italia. Una volta raggiunto il bene Unesco, i partecipanti potranno sostare il tempo utile per riposarsi e ristorarsi nei corner allestiti ad hoc da Autostrade per l’Italia con frutta, multivitaminici e acqua e potranno visitare il bene culturale raggiunto. A pausa ultimata, la carovana ritornerà, sempre con l’assistenza dello staff tecnico del Giro d’Italia, al punto di partenza.


Tappa n° 2 – 15 maggio 2019
Frascati – Tivoli (Villa Adriana) – 31 km + ritorno – 2 stelle
Come tutte le tappe de Il Giro nel Giro, anche questa avrà inizio dal Punto ufficiale di Partenza del Giro d’Italia. Nel centro di Frascati, il ritrovo degli appassionati iscritti sarà alle 9.00 per partire alle 11.25 (orario di partenza del Giro alle 13.55) con tutto il tempo a disposizione per visitare il Villaggio ufficiale dopo le operazioni di accredito. La pedalata ha una durata prevista di 2.15 ore su un percorso di 62 km complessivi (andata e ritorno), per raggiungere Villa Adriana a Tivoli. Questa corsa prevede una difficoltà medio/bassa, ideale per i meno allenati che vogliano partecipare a una giornata unica, da trascorrere all’insegna dello sport e dell’arte. Attraversando le zone di Monte Porzio Catone, Colonna, Zagarolo, Gallicano nel Lazio, i ciclisti giungeranno alla meta di Tivoli. Qui la meravigliosa Villa Adriana aprirà loro le porte per una visita prima di ripartire, dopo una sosta di ristoro a base di frutta e bevande energetiche, alla volta di Frascati.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata allo svincolo Centrale del Latte, Irene cerca testimoni

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

  • Il concorso per lavorare in Senato: ecco come candidarsi

Torna su
RomaToday è in caricamento