Befana a Roma, da piazza Navona ai saldi: eventi e corsa agli sconti per la chiusura delle feste

Eventi, mercatini e saldi. Epifania ricca a Roma. Un 6 gennaio tra tradizione e novità, con uno sguardo ai maxi sconti

Eventi, mercatini e saldi. Epifania ricca a Roma. Un 6 gennaio tra tradizione e novità, con uno sguardo ai maxi sconti. C'era una volta la Befana romana che faceva rima in automatico con Piazza Navona. Oggi, complice l'assenza per il terzo anno consecutivo delle bancarelle, l'Epifania a Roma è tanto oltre. Ecco cosa qualche informazione utile per chiudere in bellezza tutte le feste natalizie.

PIAZZA NAVONA - A piazza Navona niente bancarelle, ma la festa ci sarà. Il programma si anima grazie a Comune e Municipio . Musica, presepe vivente, corteo equestre dei Re Magi e spettacoli degli artisti di strada. E' quanto troveranno i romani nella storica piazza.  Un mix di eventi organizzati da Comune e municipio che vanno a  sostituire anche quest'anno il mercatino tradizionale (il bando è saltato per la terza volta). 

LEGGI IL PROGRAMMA COMPLETO DEGLI EVENTI A PIAZZA NAVONA PER IL 6 GENNAIO 2017

EVENTI - Epifania a Roma, che fare? Tanti gli eventi in programma nella Capitale in occasione del giorno della Befana. Dai tradizionali appuntamenti in piazza con dolcetti e calze da ritirare agli spettacoli teatrali, non mancheranno nemmeno concerti e mostre oltre a visite guidate e laboratori per bambini.

LEGGI TUTTI GLI EVENTI IN PROGRAMMA IL 6 GENNAIO A ROMA

SALDI - Sarà anche il secondo giorno di saldi. Dopo l'inizio di giovedì, giornata lavorativa e quindi per forza di cose a rilento, ci si aspetta per il 6 gennaio la ressa nei negozi del centro e nei centri commerciali. Tanti, praticamente tutti, resteranno aperti. I NEGOZI APERTI IL 6 GENNAIO 2017

Un weekend che si preannuncia all'insegna dello shopping, almeno nei centri commerciali, dove il bilancio de primo giorno di saldi è già ottimo. "Per quanto riguarda le presenze, dichiara il direttore di Porta di Roma, Filippo de Ambrogi - stiamo facendo numeri eccellenti con un +3% rispetto al primo giorno di saldi dello scorso anno. Ma, iniziando i saldi di giovedì prefestivo, rispetto al sabato di inizio saldi del gennaio scorso, contiamo di avere ben 4 giorni importanti di affluenze". Molto bene anche le vendite, con "acquisti ben diluiti nella giornata, e i primi segnali decisamente interessanti, con un trend positivo generale del +2% rispetto allo scorso anno". Valutazione positiva anche per i negozi dell'outlet di Castel Romano, che resterà aperto con orario prolungato dalle 9 alle 21 fino all'8 gennaio. Tra i capi più acquistati, giacche e piumini anti-freddo, scarpe e stivali, borse e accessori. Molto affollati anche i negozi di abbigliamento e maglieria. "L’affluenza di oggi registra una crescita a due cifre rispetto al 2017" comunicano dall'outlet sulla Pontina. Cifre che fanno presagire "numeri da record per il primo week-end di saldi".

TRASPORTI - In centro sarà attiva la linea shopping. La speciale navetta dedicata agli acquisti sarà attiva dalle 10.30 alle 19.30. La linea Shopping sarà particolarmente utile il 6 gennaio, visto che la ZTL diurna Centro Storico sarà attiva dalle 14 alle 18. Questo il percorso della navetta Shopping di Atac.

Partenza e arrivo sono a Villa Borghese, in piazzale delle Canestre. L'itinerario: viale San Paolo del Brasile- via Veneto- via del Tritone- piazza San Claudio- via del Corso- via del Plebiscito- largo Torre Argentina- corso Rinascimento- piazza delle Cinque Lune- via Zanardelli-lungotevere Marzio- via Vittoria Colonna- piazza Cavour- via Cicerone - piazza Cola di Rienzo, via Cola di Rienzo- via Maria Adelaide- piazza Augusto Imperatore – via Tomacelli - piazza Porto di Ripetta – via Ripetta - piazza Nicosia - via Monte Brianzo- piazza Ponte Umberto I- piazza di Tor Sanguigna - piazza delle Cinque Lune - corso Rinascimento - piazza Sant’Andrea della Valle – corso Vittorio - via di Torre Argentina - largo Arenula - via Florida – via delle Botteghe Oscure - via di San Marco - via di San Venanzio – piazza d’Aracoeli - piazza Venezia – via del Corso - largo Chigi – via del Tritone – via Veneto – viale San Paolo del Brasile – piazzale delle Canestre.

AMA E RACCOLTA RIFIUTI - Per l’Epifania si può fare un regalo anche differenziando correttamente i rifiuti. In 5 punti di Roma Ama ha organizzato “#Facciamociunregalo”, raccolta straordinaria di carta e cartone con ecoinformatori per sensibilizzare i cittadini. Nelle giornate di venerdì 6 e sabato 7 gennaio, dalle 8 alle 12, nei municipi III, VIII, XI e XIII, oltre che nei contenitori con il coperchio bianco dedicati alla raccolta della carta, tutti gli imballaggi dei regali ricevuti e altri materiali in cellulosa accumulati in casa potranno essere conferiti anche presso postazioni allestite per l’occasione in piazza Sempione e presso il centro commerciale “Porta di Roma” (III municipio), in piazza Caduti della Montagnola (VIII municipio), via Lorenzo Allievi a Ponte Galeria/altezza supermercato Eurospin (XI municipio) e Largo Boccea (XIII Municipio). 

Ai romani che porteranno gli imballaggi in carta e cartone, come di consueto prodotti in grande quantità nel periodo delle festività, verranno distribuite cartoline e opuscoli sulla corretta differenziazione dei rifiuti e sui Centri di raccolta Ama. I bambini che porteranno scatole e involucri dei regali natalizi riceveranno in regalo un gadget sulla raccolta e il riciclo dei materiali. L’iniziativa è organizzata in collaborazione con le Amministrazioni decentrate municipali e riprende, estendendola, la speciale campagna per la raccolta degli imballaggi in carta e cartone proposta lo scorso 26 e 27 dicembre in III municipio. Tutti i rifiuti in  cellulosa raccolti, correttamente differenziati, verranno avviati alle piattaforme di recupero e quindi destinati alle cartiere per essere trasformati in nuova carta “rigenerata” da inserire nuovamente nel circuito produttivo. Questa iniziativa di sensibilizzazione si affianca alla task-force straordinaria attivata da Ama nei giorni festivi, dallo scorso “ponte dell’Immacolata”, per la raccolta degli imballaggi e materiali in cellulosa in 500 strade ad alta densità di attività commerciali in tutti i 15 municipi di Roma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in via Cassia, auto contro un pilone: due morti

  • In bilico sul balcone si lascia cadere nel vuoto, salvata dalla polizia fra gli applausi dei residenti

  • Incidente a Colli Albani, autocarro investe e uccide 42enne in via Menghini

  • Sciopero, oggi a rischio bus Cotral e Roma Tpl: gli orari e le linee interessate

  • Meteo Roma, peggiorano le previsioni: l'allerta diventa "codice arancione"

  • Incidente sulla Cassia, Roma nord piange Alessandro e Marco

Torna su
RomaToday è in caricamento