Crik Crok compie 70 anni e riporta Roma agli anni '50

Le piazze della movida romana tornano al 1949, anno di fondazione del brand: eventi da Ponte Milvio a Testaccio, Colosseo e Trastevere. La presidente Ossani: "Azienda che ha segnato momenti piacevoli di diverse generazioni"

foto Facebook: Crik Crok

Crik Crok festeggia 70 anni e riporta a Roma gli anni '50. Lo storico brand di snack salati famosi in tutto il mondo riavvolge il nastro e fa tornare le piazze più importanti della movida romana al 1949, anno della sua fondazione. 

Da Trastevere a Testaccio, passando per Ponte Milvio e Colosseo: ogni settimana, dal giovedì al sabato, dalle 22 alle 2, ragazze vestite anni ’50 omaggeranno i presenti con patatine e borracce Crik Crok a bordo di una bellissima Mini Cooper d’epoca brandizzata Crik Crok. Per l’occasione è stato realizzando un nuovo packaging dedicato all’anniversario in edizione limitata.

Crik Crok riporta la movida romana agli anni '50

Si comincia giovedì 14 novembre – fino a sabato 16 - a Trastevere, passando per Testaccio (21-23 novembre) e Ponte Milvio (28-30 novembre) per poi concludersi in zona Colosseo (dal 5 al 7 dicembre).

In contemporanea alle attività in piazza, Crik Crok organizzerà un’attività di game engagement che coinvolgerà i clienti di alcuni locali presenti nelle zone selezionate con giochi a premi sempre in stile anni ‘50: Pimms e Caffè della Scala a Trastevere, Modo e On The Rox a Testaccio, Tyler e Aristocampo a Ponte Milvio e My Bar e Shamrock in zona Colosseo.

Crik Crok, il marchio romano compie 70 anni

“Abbiamo scelto di festeggiare i 70 anni nella città dove nel 1949 è nata l’azienda per trasmettere la storicità e la centralità di un brand, Crik Crok, che ha segnato i momenti piacevoli di diverse generazioni. Con questa iniziativa vogliamo far rivivere agli adulti i ricordi della loro infanzia e invitare i giovani a provare l’ampia gamma dei nostri prodotti" - spiega Francesca Ossani, presidente dell’azienda. 

Nel maggio scorso l'avvio del processo di risanamento e rilancio dell'azienda. "Abbiamo tenuto ben presente i continui cambiamenti del mercato e dei trend di consumo emergenti – sottolinea Francesca Ossani - e ora siamo orgogliosi di presentarci con un nuovo look, rinnovato nella grafica e nel brand, chiaro e gioioso. È un brand che oggi comprende una serie di linee di prodotti diversi con una grande varietà di gusti. Siamo ripartiti da due certezze: la qualità e le competenze delle persone, asset decisivi. Le idee per ampliare l’offerta non ci mancano. È un brand che ha avuto grande successo in passato e che vogliamo torni a conquistare la posizione che merita nel mercato. Ci crediamo tutti e per questo non ci spaventa lavorare sodo”.

Una storia aziendale, quella di Crik Crok, che ha ancora molto da dire.

I 70 anni di Crik Crok al Teatro Romano di Largo Argentina

I festeggiamenti per i 70 anni di Crik Crok a Roma, dopo il giro delle piazze della movida, si concluderanno il 14 dicembre dalle 21.30 alle 3.00 presso il prestigioso Teatro Romano di Largo Argentina con live Concert di Franky e Cantina Band, dj Set di Matteo Torrisi e live panting di una tela dedicata all’azienda.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero a Roma: oggi a rischio tram, metro e bus. Gli orari

  • Scuole chiuse a Roma per maltempo: la decisione del Campidoglio

  • Non rientra a casa e i genitori denunciano la sua scomparsa: trovato morto dopo incidente stradale

  • Prendevano la pensione dei genitori morti vent'anni fa: danni all'Inps per 3 milioni di euro

  • Five Guys, il colosso americano di burger and fries inaugura a Roma

  • Incidente sul Raccordo Anulare: scontro auto-moto, morto centauro

Torna su
RomaToday è in caricamento