Circustenibile 2019: la festa "green" dedicata a riciclo e sostenibilità tra arte, musica, teatro e laboratori

Installazioni urbane di riciclo creativo, spettacoli di musica con “band” che hanno fatto del recupero e riciclo la loro caratteristica principale, incontri e workshop al Centro Commerciale Euroma2, al Parco degli Scipioni e al Laghetto dell'Eur

Artisti del riciclo creativo, artigiani e designer del riuso, start Up dell’innovazione e chef del recupero; incontri, laboratori, attività green ed educational; e ancora concerti, spettacoli, interviste, racconti e workshop per promuovere la cultura della sostenibilità: sono questi gli ingredienti principali della nuova edizione di Fai la differenza, c'è... Circustenibile, che si propone, anche quest'anno, di raccontare e promuovere i contenuti della dell’economia circolare alla scoperta della green e della blu economy.

Circustenibile, gli appuntamenti a Roma

A Roma, da giovedì 12 a giovedì 26 settembre, tante iniziative, in un evento itinerante, dedicate ai concetti di sviluppo sostenibile, tra laboratori creativi e giochi, concerti e attività di artigianato del riciclo, contest artistici e show cooking. Gli appuntamenti si svolgeranno dal 12 al 15 settembre presso il Centro Commerciale Euroma 2, dal 15 al 18 presso il Parco degli Scipioni, dal 20 al 22 presso il Laghetto dell'Eur.

Tutte le attività saranno gratuite, e si concluderanno il 26 settembre con il workshop LE BUONE RE-AZIONI nella splendida sede di Palazzo Brancaccio.

L'obiettivo

L'iniziativa propone la fruizione di installazioni urbane di riciclo creativo, spettacoli di musica con quelle “band” che hanno fatto del recupero e riciclo la loro caratteristica principale, arte del riciclo, artigianato del riuso, show cooking del recupero, atelier, laboratori, incontri e workshop. L’obiettivo delle Associazioni che lo propongono da ormai diverse stagioni, nonostante il titolo della manifestazione sia stato adeguato a tempi e modi, è sempre lo stesso: coniugare il “fare insieme” con la promozione della cultura della sostenibilità e la valorizzazione degli spazi urbani, e creando un sempre più vasto territorio eco-friendly per sensibilizzare il pubblico verso scelte eco-compatibili.

Il termine "circustenibile", dopotutto, è il risultato della fusione, in un gioco di crasi, dei concetti di economia circolare e sviluppo sostenibile, secondo un modello che pone al centro la sostenibilità del sistema, dove non ci sono prodotti di scarto, ma materie prime che vengono costantemente riutilizzate in un meccanismo che si rigenera.

Le attività presso Euroma2, dal 12 al 15 settembre

CONTESTECO Premio Metro News Italia - Presso il Centro Commerciale Euroma 2, tra livello 0 e livello 1, in viale Cristoforo Colombo angolo Viale Oceano Pacifico, da giovedì 12 a martedì 24 settembre, dalle ore 10.00 alle ore 21.00 circa, ecco l’esposizione e concorso d’arte e design sostenibile "+ eco del web". Una sfida di design artistico che attraverso il contest si propone di coinvolgere appassionati d’arte che possono raccontare, grazie all’obiettivo della propria macchina da presa, lo zoom della propria fotocamera o le proprie capacità creative, i temi del recupero e del riciclo dei rifiuti, quelli della conoscenza e utilizzo delle fonti d’energia alternative, pulite e rinnovabili.

Il concept di questa edizione, "Dalla Terra alla Luna", ha inteso celebrare l'anniversario dello sbarco dell'uomo sulla Luna. A cinquant’anni da quello storico avvenimento, nonostante la tecnologia e il progresso scientifico abbiano fatto passi da gigante raggiungendo obiettivi più grandi e importanti, lo sviluppo sostenibile e l’accoglienza di una cultura basata sull’economia circolare non riescono a decollare completamente. Lo sviluppo sostenibile, il riciclo dei materiali e l’economia circolare, sono tematiche importanti da affrontare in un contesto globale per dare valore a tutto quello che può dare qualità dell’ambiente, promuovendo al tempo stesso un’occupazione sempre più qualificata.

ECO-FESTA DELLA SOSTENIBILITÀ con ECO-FAIR - Da venerdì 13 a domenica 15 settembre, dalle ore 10:00 alle ore 21:00 circa, nello spazio diffuso del Centro Commerciale Euroma2, vengono presentate, illustrate, raccontate e toccate con mano, attraverso atelier, laboratori, incontri e workshop, le idee e le proposte di artigiani, artisti, imprese, start up, associazioni e federazioni che promuovono i concetti di recupero e riuso, sostengono le teorie dell’economia circolare, la cultura e la filosofia dello sviluppo sostenibile.

Una piccola/grande Eco-Festa attraverso la quale tutte quelle organizzazioni che innovano, rispettando i criteri di sostenibilità, potranno farsi conoscere. Nel contesto del Centro Commerciale Euroma 2 si aprono così spazi che abbiamo voluto definire i Fab/Lab Point dell’Economia Circolare. I Fab/Lab Point dell’economia circolare saranno spazi che si caratterizzeranno e distingueranno ognuno per il proprio scopo e saranno così attivi: il Fab/Lab dello Storytelling, in cui, con il supporto della redazione di Rinnovabili.it e del free press Metro, i protagonisti si racconteranno; quello dell'innovazione e del riciclo, a cura di Arciragazzi Lazio, quello del riciclo itinerante, e infine Re-Cookstenibile, con la Scuola di Cucina TuChef e lo chef Alessio Guidi.

Tutte le iniziative si svolgeranno dalle ore 10.30 alle ore 13.00 e dalle ore 16.00 alle ore 19.00 circa.

Durante Re-Cookstenibile saranno premiati inoltre i finalisti del Contest Recupera e riusa in Cucina e… "Non sprecare nè acqua nè cibo": il Contest si è proposto di riscoprire i prodotti della terra e la loro genuinità invitando chef e food blogger a raccontare la storia di alcuni piatti della tradizione culinaria che verranno così “reinterpretati” utilizzando al meglio prodotti “bio e d’eccellenza”, recuperando inoltre tutto quello che può, all’apparenza, sembrare scarto di cucina e prodotto, e trasformandoli in ingredienti per vere e proprie ricette.

Le attività presso Parco degli Scipioni, dal 15 al 18 settembre

Nel contesto del gemellaggio tra La Città in Tasca, evento storico dell’Estate Romana, dedicato ai più piccoli e alle loro famiglie, oggi alla sua XXV edizione, e Fai la differenza, c'è... Circustenibile, l’Arciragazzi Roma, ospiterà negli spazi del Parco degli Scipioni, alcune iniziative che avranno proprio come leitmotiv i valori della sostenibilità.

Domenica 15 settembre, ore 18:30, da una selezione della Compagnia de Il Clownotto verrà proposto lo spettacolo di teatro per bambini, Oltreunpo’ Mastro Riciclò, spettacolo che intende farli riflettere sulle conseguenze che l’inquinamento e i rifiuti hanno sull’ambiente. Alle 20:30, invece, il film L'uomo che piantava gli alberi, basato sul racconto omonimo di Jean Giono. Animazione, durata 30 min. - Canada 1987. Consigliato dai 5 anni.

Lunedì 16 settembre, alle 17:00, Fab/Lab dell'innovazione e del riciclo a cura di Arciragazzi Lazio; alle ore 18:30 lo spettacolo di teatro per bambini con Massimiliano Maiucchi, Così è se separi, uno spettacolo per sensibilizzare i bambini al riciclo e alla raccolta differenziata. A seguire, alle ore 20:30, il film La Gang del Bosco, spassosissima favola ecologica che denuncia l’avidità consumistica e la vocazione guerrafondaia della middle - class americana. Regia di Tim Johnson, Karey Kirkpatrick Animazione, durata 85 min. - USA 2006.

Martedì 17 settembre, alle 17:00, Fab/Lab dell'innovazione e del riciclo a cura di Arciragazzi Lazio. A seguire, ore 18:00, sempre da una selezione della Compagnia de Il Clownotto, La Balena Matilde... storie di mare, uno spettacolo teatrale per bambini sul tema "green" e "blu". Alle ore 19:00, invece, la musica della band Riciclato Circo Musicale, offerta al pubblico dalla REGATA RICICLATA.

La Band nasce nel 2006 da quattro singolari musicisti, professionisti, provenienti da generi ed esperienze artistiche completamente diverse. L’elemento identificativo per eccellenza dei “RCM” è l’utilizzo di materiali di recupero ed oggetti di uso comune per costruire sia strumenti musicali classici e contemporanei, quindi una riedizione di quelli già conosciuti, ma anche e soprattutto totalmente nuovi e inventati da loro stessi.

Dopo il concerto, alle 20:30, il film Lorax il guardiano della foresta, l’adattamento cinematografico dell’omonimo libro per bambini del Dr. Seuss, che racconta di un ambientalista che cerca di salvare la foresta da un avido produttore di abbigliamento. Regia di Chris Renaud, Kyle Balda. Animazione - USA 2012 durata 86’.

Mercoledì 18 settembre, alle 17:00, Fab/Lab dell'innovazione e del riciclo a cura di Arciragazzi Lazio. Alle ore 18:30 il Grande Concerto di Arrivederci, a cura dei Manzella Quartet? Formazione Instabile. Si tratta di una band sorprendente che propone un repertorio di brani inediti e cover, suonati con strumenti ricavati da materiale riciclato: suonano attrezzi musicali creati recuperando oggetti disparati di uso domestico da soffitte, cantine, garage, discariche, officine. Alle 20:30 il grande classico dell'animazione, Wall-E, un’odissea d’amore fantascientifica, tecnologicamente umana e romantica. Regia di Andrew Stanton - Animazione, durata 97 min. - USA 2008.

Le attività presso il Parco Centrale del Lago dell'Eur, dal 20 al 22 settembre

Nel contesto del gemellaggio tra Re Boat National Race | X Special Edition, evento storico nel panorama degli eventi ludico/sportivi nazionali, e Circustenibile, l’A.S.D. SUNRISE 1 e le Associazioni in network ospiterà negli spazi del Parco Centrale del Lago dell’EUR, alcune iniziative che avranno proprio come minimo comune denominatore l’Economia Circolare e la Sostenibilità.

Venerdì 20 settembre - La scenografa Daniela Dazzi ricompone la stele Eureka Web che sarà il simbolo del gemellaggio tra Circustenibile e la Regata e resterà illuminata per le notti di questo evento.

A seguire Massimo Tortella inaugura con il suo spettacolo musicale la gemellata Re Boat National Race. Ex componente del Gruppo Miatralvia, Massimo porta avanti il progetto della sua ex band: quello di suonare con materiale di riciclo. Naturalmente lo fa in modo nuovo, suonando contemporaneamente più strumenti. Questo progetto itinerante, lo porta ad esibirsi nelle piazze italiane ed estere.

Sabato 21 settembre, dalle ore 10:00 alle ore 12:30 circa, nel contesto del Parco Centrale del Lago dell’EUR di Roma - come nel Centro Commerciale Euroma2 - si aprono i Fab/Lab Point dell’Economia Circolare. In parallelo, dalle ore 11:00 alle ore 12:00, i laboratori di lingua inglese sulla sostenibilità, che si svolgeranno tutti i giorni mattina e pomeriggio, e la partenza dell’EURienteering Tour (per prenotarsi inviare una e-mail all’indirizzo info@artefactoroma.it con oggetto EURIENTEERING e attendere risposta), un viaggio di scoperta e conoscenza per valorizzare il territorio naturale, urbanistico e architettonico dell’EUR, condotto dall’Associazione Artefacto. Un’avventura davvero emozionante che si potrà godere su prenotazione in tre appuntamenti diversi: mattina e pomeriggio di sabato 21 settembre e la mattina di domenica 22 settembre.

Nel pomeriggio di sabato 21 settembre tornano i Fab/Lab Point, mentre alle 16:00 l'inaugurazione dell’Opera d’Urban Art Sociale di Daniela Dazzi #NOVIOLENZA2.0 - mettiamoci in gioco per combattere la violenza di genere, che si pone l’obiettivo di recuperare con i giovani i valori e la cultura universale del rispetto reciproco. Il progetto è sostenuto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento per le pari opportunità. Alle ore 18:30, lo spettacolo di cabaret con l’autore e l’attore comico Diego Parassole, Stanno arrivando i cambiamenti climatici e non ho niente da mettermi.

Lo spettacolo “Stanno arrivando i cambiamenti climatici e non ho niente da mettermi” prende spunto da un sapiente mix di alcuni dei migliori monologhi di “Che Bio ce la mandi buona!” e degli altri spettacoli di Parassole legati alle tematiche ambientali e affronta una serie di tematiche legate alla qualità della vita di ogni giorno, all'ambiente e all'ecologia in modo divertente, popolare ma “costruito” su una solida base scientifica. La comicità di Diego Parassole è in grado di miscelare risate e informazioni, battute e cronaca, realtà e finzione, costruendo un percorso che, in questo caso, permette di arricchire la coscienza ecologica degli spettatori. Lo spettacolo apre un ventaglio di argomenti che riguardano l'ecologia del quotidiano e affronta in maniera divertente una serie di argomenti che vanno dai cambiamenti climatici all’inquinamento, dall’auto elettrica alle condizioni dei mari e dei fiumi…E pone una serie di domande che portano lo spettatore ad affrontare in maniera divertente quelli che ormai sono tematiche di grande attualità:

Come mai, pur vivendo nelle nazioni più ricche del mondo, noi occidentali facciamo fatica a essere felici? Perché siamo così consumisti da arrivare a buttare prodotti ancora funzionanti? Perché produciamo tonnellate di rifiuti e come possiamo gestirle al meglio? Come possiamo rendere i nostri comportamenti più sostenibili, diminuendo ad esempio l’utilizzo della plastica? Perché l’acqua in futuro sarà un bene sempre più raro e prezioso? Quale è il futuro dell’energia, come la produciamo e soprattutto come possiamo risparmiarla? E tutti noi, cosa possiamo fare per rendere più sostenibili i nostri comportamenti?

Domenica 22 settembre 2019, dalle ore 10:00 alle ore 12:30 circa, tornano i Fab/Lab Point dell’economia circolare e i laboratori di lingua inglese sulla sostenibilità (anche nel pomeriggio), nonché l’EURienteering Tour. Alle ore 15:00, invece, partirà la Regata Riciclata, mentre alle ore 17.30 i saluti finali e il concerto dei No Funny Stuff, che accompagneranno i partecipanti e gli spettatori della regata riciclata con la buona musica della folle Jug Band che suona con i loro bizzarri strumenti fatti in casa: contenitori di fortuna, manici di scopa, seghe, pentole, lattine, innaffiatoi e quant’altro.

Il workshop e le premiazioni per Contesteco

Giovedì 26 settembre, ore 10:00, a Palazzo Brancaccio, si svolgerà il workshop Le buone re-azioni, incontro condotto da Mauro Spagnolo - consulente RAI e direttore di Rinnovabili.it. Seguiranno al workshop le premiazioni di Contesteco, il concorso d’arte e design sostenibile più eco del web – oggi Premio Metro News, con la consegna dei riconoscimenti agli artisti e appassionati di riciclo creativo che avranno partecipato al contest. Mauro Spagnolo consegnerà inoltre il Premio Rinnovabili2019, alla Start up più innovativa che avrà partecipato al contest. Verrà presentato infine il progetto Valori Ritrovati nato dalla collaborazione del Gruppo Poste Italiane con la Fondazione Caritas Roma Onlus. In questo caso – per motivi di natura tecnica – è gradita la prenotazione.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Morto in un incidente sulla Tangenziale est, sbalzato dalla Smart e investito da un pullman

  • La Lazio e la passione per le moto: Finocchio e Borghesiana piangono Daniele, il giovane morto in un incidente stradale

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 14 e domenica 15 settembre

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Ragazza impiccata al parco giochi, il ritrovamento dopo una notte di ricerche. Il racconto del custode

Torna su
RomaToday è in caricamento