Chiara Bordi, la miss laziale insultata sui social: “Ti votano perché sei storpia”

La diciottenne di Tarquinia che ha una protesi alla gamba è stata duramente attaccata sui social, ma la sua risposta è una lezione di vita

A poche ore dalla partenza di Miss Italia 2018, uno spiacevole episodio ha interessato una delle ragazze ammesse al concorso di bellezza. Si tratta di Chiara Bordi, diciottenne di Tarquinia.

La giovane, che è stata eletta Miss Etruria 2018, conquistando così l’accesso alle Prefinali nazionali, ha una disabilità: in seguito ad un terribile incidente avvenuto nel 2013, infatti, Chiara ha perso una gamba e ora ha una protesi. Ma, invece, di ammirare la sua grande forza, qualcuno, sui social, ha pensato di insultare la diciottenne con delle parole pesantissime: “Fai schifo, vattene a casa e non fare pena agli italiani che ti votano perché sei storpia”. E, ancora: “Tra un po’ pure i maiali o i cani a Miss Italia… che pena. Che schifo”.

Chiara Bordi insultata, la risposta della ragazza disabile

Delle frasi di una malignità indescrivibile, alle quali Chiara Bordi ha risposto dando a tutti una grande lezione di vita:

“A me il commento della ‘signora’ scivola completamente addosso. Mi dispiace per lei perché a me mancherà pure un piede ma a lei manca cervello e cuore e quelle sono le uniche due vere qualità che, secondo me, contano. Dietro tutta questa cattiveria si nasconde frustrazione e insoddisfazione personale di gente che, invece di lottare contro i lati negativi della propria vita e cambiarli, preferisce cercare di scoraggiare gli altri e portarli al loro stesso livello”.

Miss Italia 2018, chi sono le finaliste

Parole mature e forti quelle di Chiara che ha proseguito:

 “Mi dispiace il fatto che le sia arrivato come messaggio il ‘votatemi perché sono storpia’ e non il ‘guardatemi, mi manca un piede ma non ho paura di mostrarmi al mondo’. Cosa che molte persone purtroppo non fanno perché più fragili, e impauriti da commenti di persone come la nostra Mirella”.

Chiara è la prima ragazza con una protesi alla gamba che partecipa a Miss Italia, a lei non interessa tanto vincere, quanto lanciare un messaggio importante: “Sto facendo tutto questo per mostrare alle persone ottuse (appunto) che una ragazza senza un arto può gareggiare al pari di tutte, che la diversità non è vincolante, che la vita non si interrompe mai ed è sempre bella, anche quando sembra che ce l’abbia con te, che da un dramma si rinasce e si cresce più forti di prima, tutto sta nel saper reagire”, ha concluso Chiara nel suo lungo e significativo post.

Potrebbe interessarti

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Il miglior pane d'Italia: il Gambero Rosso premia due forni di Roma con il massimo dei voti

  • Distributori di Benzina "No Logo": dove il pieno costa meno

  • 7 laghi meravigliosi da visitare nei dintorni di Roma

I più letti della settimana

  • Terremoto Roma: scossa avvertita in diverse zone della città. Epicentro a Colonna

  • Sciopero: domani a Roma metro e bus a rischio. Gli orari e tutte le informazioni

  • Sciopero a Roma, martedì 25 giugno metro e bus a rischio: tutte le informazioni

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Uccide la moglie e poi si spara: i due coniugi non riuscivano a pagare l’affitto

  • Il miglior pane d'Italia: il Gambero Rosso premia due forni di Roma con il massimo dei voti

Torna su
RomaToday è in caricamento