Gilberto Gil in concerto all'Auditorium Conciliazione il 24 ottobre

L’agenzia Ventidieci e l’Associazione Amici dell’Auditorium, in collaborazione con l’Ambasciata del Brasile a Roma, presentano Gilberto Gil in concerto.

Un evento imperdibile che vede protagonista il “tropicalista” per eccellenza, considerato di diritto uno dei più importanti musicisti brasiliani. Ex ministro della cultura brasiliano, Gil è un artista a tutto tondo che non ha mai smesso di portare avanti, in parallelo, la sua ascesa in ambito musicale e la sua passione per la politica, che lo vede protagonista della scena internazionale insieme ad un altro big, Caetano Veloso.

Nel 1985 ha celebrato i vent’anni di percorso artistico con un concerto-evento a Rio, insieme a Chico Buarque, Roberto Carlos, Caetano Veloso, Gal Costa e Maria Bethania. Da questo happening è nato l’album “Dia Dorim Noite Neon”.

L’11 dicembre 2005 è tra i premiati, sempre a Rio de Janeiro, della decima edizione del “Premio Italia nel mondo”, dedicato a personalità del mondo della cultura, dell’arte, dello sport e dell’impresa che, con la loro attività, hanno onorato l’immagine dell’Italia nel mondo.
Una carriera eccezionale, la sua, fatta di grandi numeri e riconoscimenti, con oltre cinque milioni di copie di dischi venduti in tutto il mondo e uno stile in continua mutazione.
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Giudizio Universale. Viaggio straordinario nei segreti della Cappella Sistina

    • dal 15 marzo 2018 al 31 dicembre 2019
    • Auditorium Conciliazione
  • Frida Kahlo "Il caos dentro", la mostra-evento a Roma

    • dal 12 ottobre 2019 al 29 marzo 2020
    • SET - Spazio Eventi Tirso
  • "Io vado al Museo", ingressi gratuiti alle Terme di Caracalla

    • Gratis
    • dal 22 marzo al 17 dicembre 2019
    • Terme di Caracalla
  • Impressionisti segreti, la mostra a Roma

    • dal 6 ottobre 2019 al 8 marzo 2020
    • Palazzo Bonaparte
Torna su
RomaToday è in caricamento