An evening with Crosby, Stills & Nash all'Auditorium

Dopo due anni da un leggendario concerto a Luglio Suona Bene ritorna all’Auditorium Parco della Musica il leggendario trio della storia del rock formato da David Crosby, Stephen Stills e Graham Nash. Crosby, Stills & Nash hanno annunciato le date del loro tour europeo che si terrà a Settembre e Ottobre 2015. Il tour partirà da Londra il 12 Settembre con due serate all’Eventim Apollo e si chiuderà l’11 ottobre allo Spektrum di Oslo. 

Il tour prevede anche due serate all’Olympia di Parigi oltre a spettacoli in Olanda, Belgio, Svizzera, Italia, Germania e Danimarca. Prima di iniziare il tour a Londra il gruppo si esibirà in una serie di concerti esclusivi a bordo della Queen Mary durante la sua traversata transatlantica dal 4 all’11 Settembre.  Il gruppo eseguirà brani dal loro vastissimo repertorio insieme al nuovo materiale di ogni singolo membro. Ancora una volta i CSN saranno accompagnato dalla loro band che comprende Shene Fontayne (chitarra), Russ Kunkel (batteria), James Raymond (tastiere), Todd Caldwell (organo) e Kevin McCormick (basso).

Come nei precedenti tour i CSN doneranno in beneficenza 1 $ per ogni biglietto venduto. Informazioni su special benefit packages e biglietti saranno disponibili sul loro sito www.crosbystillsnash.com 

Dopo più di 4 decadi dalla prima volta in cui i CSN hanno armonizzato le loro voci a Laurel Canyon e hanno suonato il loro primo concerto come trio al leggendario Woodstock Festival, i suoi membri continuano quella che è una delle più lunghe ed influenti partnership creative della scena musicale.

La musica dei CSN è divenuta una pietra angolare del Rock 'n Roll a partire dall' omonimo album d'esordio del 1969, inserito da Rolling Stone nei 500 migliori album di tutti i tempi. Da allora attraversando cambi di epoca, diverse configurazioni e acclamate carriere soliste Crosby, Still & Nash hanno continuato ad andare in tour e in studio di registrazione come un trio. Nel 1970 uscì Deja-Vù, anch'esso nominato tra i top 500, che fu il primo album che prevedeva la presenza di Neil Young nel gruppo (CSN&Y). Nell' ottobre del 2009 CSN hanno suonato ad un memorabile concerto al Madison Square Garden di New York in occasione del 25° anniversario della Rock and Roll Hall of Fame, di cui  CSN sono entrati a far parte nel 1997.

David Crosby, Stephen Stills e Graham Nash sono stati tutti inseriti nella Rock and Roll Hall of Fame 2 volte, una con i CSN e una rispettivamente con The Byrds, Buffalo Springfield e The Hollies. Sono anche stati inseriti nella Songwriter's Hall of Fame sia come membri del gruppo che come artisti individuali. Ha scritto David Crosby: “Tutti e tre eravamo dei ragazzi di talento, ma solo noi sapevamo che quella combinazione era in qualche modo benedetta. Noi tre avevamo voci differenti. Avevamo accenti differenti. Avevamo attitudini differenti. La cosa, però, che successe quando mettemmo insieme le nostre voci fu sorprendente. Come cominciammo a cantare, sapevamo di essere in qualcosa di nuovo, in una splendida terra incognita. C’era qualcosa di magico lì”
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Jova Beach Party a Roma: così Jovanotti farà ballare il litorale

    • 16 luglio 2019
  • Ultimo in concerto a Roma: "la favola" allo Stadio Olimpico

    • 4 luglio 2019
    • Stadio Olimpico
  • Rino Gaetano Day a Rock in Roma

    • Gratis
    • 24 giugno 2019
    • Ippodromo Capannelle

I più visti

  • Giudizio Universale. Viaggio straordinario nei segreti della Cappella Sistina

    • dal 15 marzo 2018 al 31 dicembre 2019
    • Auditorium Conciliazione
  • Leonardo Da Vinci. La scienza prima della scienza alle Scuderie del Quirinale

    • dal 13 marzo al 30 giugno 2019
    • Scuderie del Quirinale
  • "Io vado al Museo", ingressi gratuiti alle Terme di Caracalla

    • Gratis
    • dal 22 marzo al 17 dicembre 2019
    • Terme di Caracalla
  • Donne. Corpo e immagine tra simbolo e rivoluzione

    • dal 24 gennaio al 13 ottobre 2019
    • Galleria d'Arte Moderna
Torna su
RomaToday è in caricamento