Bruce Springsteen al Circo Massimo: l'arena c'è. Race for The Cure slitta al 22 maggio

La maratona di raccolta fondi per il tumore al seno sarebbe stata spostata di una settimana, così da consentire l'esibizione della star americana nello spazio dell'arena

Bruce Springsteen, foto Infophoto

Race For The Cure slitta al 22 maggio. E il 14 si libera per il Boss. A quanto si apprende dal sito dell'Ansa, per il concertone di Bruce Springsteen al Circo Massimo, la disponibilità ci sarebbe. La maratona di raccolta fondi per il tumore al seno sarebbe stata spostata di una settimana, così da consentire l'esibizione della star americana nella location esclusiva che fu dei Rolling Stones. 

In queste settimane, Springsteen sarà impegnato con il tour americano. Ma appena tornato, dopo una breve pausa, avrebbe espresso il desiderio di ripartire con le date europee proprio da Roma, il 14 maggio. E, perché no, dal Circo Massimo. Lo spazio era però già prenotato per l'evento sportivo, ora spostato alla settimana dopo. La location c'è, ora manca solo la conferma finale. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • San Lorenzo

      Ondata di furti in scuole e sedi di associazioni: San Lorenzo "ferito" vuole reagire

    • Politica

      Rom, l'Onu bacchetta Roma per il nuovo campo: "Perpetua la segregazione"

    • Cronaca

      Rapina in gioielleria, armati di pistola legano clienti e fuggono col bottino

    • Incidenti stradali

      Incidente a Centocelle: scontro fra un'auto ed uno scooter, ferito 57enne

    I più letti della settimana

    • Domenica 2 aprile musei e monumenti gratis a Roma: l'elenco completo

    • Pizza e Tata, al Quadraro arriva "un pezzo di Napoli"

    • Premio MangiaeBevi 2017, all'Oscar della ristorazione trionfano Heinz Beck e la Pergola

    • Palazzo Braschi, a Roma c'è un nuovo museo

    • Sciuscià 2.0, quando il lustrascarpe rivive grazie al web

    • Premio MangiaeBevi 2017, l’Oscar della ristorazione

    Torna su
    RomaToday è in caricamento