CalifArte: gli artisti dipingono le canzoni di Franco Califano

CalifArte – gli artisti dipingono le canzoni di Franco Califano
8-21 giugno 2019-05-10
Porto Turistico di Roma, Galleria Ess&errE
Lungomare Duca degli Abruzzi

Galleria Ess&errE- Porto Turistico di Roma 329.4681684
Acca Edizioni Roma www.accainarte.it
Giorgio Barassi – p.r. per l’Arte 347.4590939
Email : galleriaesserre@gmail.com - barassig@yahoo.it

La mostra che intreccia Poesia, Pittura e Musica torna al Porto Turistico di Roma, nei locali della Galleria Ess&errE, dove è iniziato il cammino del progetto artistico dedicato al cantautore e poeta Franco Califano, scomparso nel 2013. E’ la seconda edizione dell’ appuntamento romano per un evento che lo scorso anno ha riscosso un notevole successo.
I pittori e i performer che si sono impegnati nel rendere in arte visiva quello che Califano ha scritto hanno dato fondo alle loro forze facendo leggere in una diversa espressione artistica quello che il Califfo ha prodotto in canzoni, monologhi, aforismi.
Dunque ciò che conosciamo dai dischi e dalle esibizioni dal vivo, diventa pittura, scultura e performance, colorando la Galleria Ess&errE e dando vita, il prossimo 8 giugno a partire dalle 18.00, ad una inaugurazione dal programma nutrito, arricchito da alcune novità che accompagnano l’evento.

Il premio “Amici di CalifArte” sarà assegnato all’attore Maurizio Mattioli, al giornalista Franco Melli ed al Presidente della Fondazione Califano Trust Onlus Antonello Mazzeo, che hanno confermato la loro presenza al Porto di Roma. Tre amici del Maestro che ne ricorderanno la figura e la importanza nel panorama musicale nazionale.
Ecco qualche nome degli artisti partecipanti : Marco Lodola, noto performer del neo-pop mondiale, che ha preparato i suoi perspex luminosi per interpretare “Il Campione”. Luca Dall’Olio, che coi suoi dipinti onirici ha dato vita a opere importanti dedicate a canzoni storiche scritte dal Califfo. Giorgio Gost, il performer che ha coperto di resine trasparenti un vecchio doppio album di Califano e preparato una installazione dei suoi “oggetti salvati per il futuro”. Alberto Gallingani, astrattista fiorentino che ha dato corpo pittorico a uno dei testi più emozionanti del Maestro : “Tu nell’intimità”. Cinzia Pellin, autrice di un dipinto ispirato alla storica “Minuetto”, Eolo Tripassi, apprezzato pittore romano, che ha realizzato in veste pop il monologo “L’impossibile fino alla fine”. Andrea Bassani ha dedicato a CalifArte due delle sue opere volumetriche dal tono raffinato. Antonio Murgia, intimista e indagatore dell’animo umano, perfetto per “Io non piango”.
Ognuno ha dipinto o realizzato due opere ispirate dai versi di Califano e ognuno ha lavorato secondo la propria cifra stilistica.
Il numero dei partecipanti al progetto artistico CalifArte è in continuo aumento : quasi 30 i partecipanti a questa edizione al Porto Turistico di Roma. E le richieste non mancano.

Nella fortunata mostra di CalifArte a Parma, lo scorso febbraio, sono state selezionate le numerose richieste di adesione di altri artisti e la kermesse romana si annuncia davvero ricca di artisti di diversa estrazione e stile. Giovani, nomi noti, astrattisti, figurativi, informali. Nulla è aprioristicamente escluso dalla selezione che tende alla massima estensione dell’incrocio delle arti (la Poesia, la Musica e la Pittura) nel nome di Califano e nel ricordo di un artista che ha prodotto un enorme numero di canzoni baciate dalla fortuna di un successo immortale.

L’idea di Giorgio Barassi, consulente d’ arte e curatore della mostra, di avvicinare le arti nel ricordo di un grande autore italiano è stata accompagnata già nella prima uscita romana dello scorso anno anche da un concerto dedicato a Califano ed ai suoi successi. Stavolta tocca al Duo del progetto musicale “Non escludo il ritorno” con Paolo Leone (tastiere) e Bruno Liberati (voce). Dunque davanti alla Ess&errE, in riva al Porto, dopo l’inaugurazione, una autentica serata di Arte e Spettacolo da godere fino a tarda sera.
Domenica 9 alcuni degli artisti partecipanti a CalifArte daranno vita ad una estemporanea di pittura, realizzando le loro opere sotto i portici del Porto Turistico di Roma, davanti alla Galleria Ess&errE dalle ore 10.00. Il pubblico potrà quindi vedere all’opera gli artisti e conoscere il loro metodo creativo.

CalifArte arriva anche in TV. E il prossimo 2 giugno alle ore 22.00 sul canale 123 ddt,su Sky 868 e in live streaming sui canali web di Arte Investimenti, le opere degli artisti di CalifArte affrontano anche il pubblico dei cultori e degli appassionati dell’ Arte Italiana, assidui telespettatori delle rubriche della azienda milanese leader nella diffusione di opere d’arte di qualità.

Come già accaduto per la prima uscita a Roma, la Fondazione Califano Trust Onlus sostiene ed incoraggia questa iniziativa e gli eventi ad essa collegati, nel rispetto della linea di intenti che la Fondazione si prefigge : primo tra tutti quello di porre la figura di Califano in un luogo ideale ed alto che gli compete.

Progetto artistico e curatore : Giorgio Barassi
Direzione artistica : Sabrina Tomei
Management : Roberto Sparaci

Galleria Ess&errE, Viale Duca degli Abruzzi – Porto Turistico di Roma locale 876 . tel. 329.4681684

Orari : 10.00 / 13.00 e 16.00 / 20.00
La mostra è visitabile fino al 21 giugno.
Catalogo digitale, ingresso libero.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Frida Kahlo "Il caos dentro", la mostra-evento a Roma

    • dal 12 ottobre 2019 al 29 marzo 2020
    • SET - Spazio Eventi Tirso
  • Donne. Corpo e immagine tra simbolo e rivoluzione

    • dal 24 gennaio al 13 ottobre 2019
    • Galleria d'Arte Moderna
  • Roma nella camera oscura. Mostra fotografica al Museo di Roma

    • dal 27 marzo al 22 settembre 2019
    • Museo di Roma

I più visti

  • Giudizio Universale. Viaggio straordinario nei segreti della Cappella Sistina

    • dal 15 marzo 2018 al 31 dicembre 2019
    • Auditorium Conciliazione
  • Il Maritozzo Rosso lancia la sfida: chi mangia 1 kg di spaghetti alla carbonara non paga

    • dal 10 al 30 settembre 2019
    • Il Maritozzo Rosso
  • "Io vado al Museo", ingressi gratuiti alle Terme di Caracalla

    • Gratis
    • dal 22 marzo al 17 dicembre 2019
    • Terme di Caracalla
  • Frida Kahlo "Il caos dentro", la mostra-evento a Roma

    • dal 12 ottobre 2019 al 29 marzo 2020
    • SET - Spazio Eventi Tirso
Torna su
RomaToday è in caricamento