Anteprima del cortometraggio "Precarietà a tempo indeterminato"

Sarà presentato a Roma giovedì 27 settembre alle ore 19:30, presso il Caffè Letterario di via Ostiense il corte del regista Accursio Graffeo

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

 

Il Caffè Letterario ospita la presentazione del nuovo cortometraggio

del regista Accursio Graffeo

Sarà presentato a Roma giovedì 27 settembre alle ore 19:30, presso il Caffè Letterario di via Ostiense "Precarietà a tempo indeterminato", il nuovo cortometraggio del regista Accursio Graffeo, tratto dall'omonimo romanzo di Ferdinando Morabito edito da Senso Inverso.

Una spensierata festa in casa con amici all'insegna di chiacchiere, giochi e canti diventa d'improvviso un piccolo scorcio della realtà quotidiana: l'universo giovanile, comune a molti ragazzi, si svela in ogni suo particolare prendendo forma attraverso i pensieri e i gesti del protagonista così come dei personaggi che gli ruotano intorno, ognuno, a suo modo, combattuto tra le esperienze e le storie di vita del passato e le incertezze, le paure e le insicurezze del futuro che li attende.

Si tratta di un progetto pilota: l'idea è quella di creare una serie di 10 corti legati a ciascun personaggio del libro. Infatti il primo cortometraggio è in sé compiuto, ma lascia aperta la storia e tenta di offrire l'analisi delle incertezze di un'intera generazione da un'angolazione insolita, privilegiando gli aspetti relazionali dei soggetti alle prese con cambiamenti sociali di portata epocale.

Il lavoro è stato finanziato dal sindacato Fna, un corto low budget che si è avvalso della professionalità ed esperienza di un cast giovane impegnato quotidianamente sui set cinematografici e teatrali nazionali.

Biografia del regista:

Accursio Graffeo è un regista siciliano proveniente da Sciacca, in provincia di Agrigento, che oggi vive e lavora a Roma, dove nel 2008 ha conseguito la Laurea in Pittura e nel 2010 quella in Grafica presso l'Accademia di Belle Arti. Nel 2009, dopo essere riuscito a mettere insieme una equipe più composita, formata da giovani creativi, specializzati nei vari settori, cura la regia del cortometraggio "Il Letto". II suo lavoro di maggior successo è il documentario "Accursio il Sindacalista" vincitore del Premio Efebo Corto 2012 nella sezione Efebo Doc.

Biografia dello scrittore:

Ferdinando Morabito, originario di Laureana di Borrello (RC), è nato il 27 giugno 1981. Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università "Sapienza" di Roma nel 2007, ha da sempre una grande passione per la letteratura. Ha già al suo attivo diverse pubblicazioni, tra le quali Precarietà a tempo indeterminato" (2010), edito da "Sensoinverso edizioni" e "Viaggiatori immaginari, saggio pubblicato nel 2011 da "Athena editoriale". Dal 2009 scrive per il mensile "Il Paese Possibile", occupandosi di diversi argomenti e curando la rubrica di cultura. Ha pubblicato articoli di carattere culturale anche per le testate online "Wakeupnews" e "Tr3nta".

Cast degli attori:

Stefano Moretti - Cici Duàr - Chiara Alivernini - Laura Monaco - Antonio Cardia - Andrea Calcabrini - Francesca Renzi - Carlo Donapai - Fabio Valletta - Gianluca Testa

Cast tecnico:

Regia Accursio Graffeo - Sceneggiatura Ferdinando Morabito - Direttore della Fotografia Maria Rosaria Furio - Operatore Stefano Petti - Assistente Operatore Salvatore Logica

Montaggio Accursio Graffeo - Assistente alla Regia Francesca De Marco - Suono in presa diretta Daniele Cutrufo - Edizione Cinzia De Luca - Assistente alla Produzione Pamela Pastore - Colorist Donato Casale - Macchinista Teodoro Naso - Tecnico del Suono Dario Giuffrida - Costumista Gilda Serafini - Ufficio stampa Martina Donini - Scenografia Alessio Fralleone - Musiche Ennio Salomone

 

Torna su
RomaToday è in caricamento