Visitare il Colosseo con la realtà virtuale: Tikidoo lancia la sfida

Da domenica 9 aprile i turisti possono visitare il Colosseo con il supporto della Realtà Virtuale. Questo è il progetto di Tikidoo, la startup che mette a disposizione di adulti e bambini la tecnologia per far vivere un'esperienza nell'Antica Roma a 360°

Foto da Facebook Tikidoo

La missione di Tikidoo, start up romana, è offrire tour per le famiglie in viaggio e far partecipare attivamente tutti i membri della famiglia, dal più grande al più piccolo.
L’offerta dei tour family-friendly è cominciata a Roma nell’Aprile 2016, per poi arrivare anche a Firenze, Torino, Parigi, Milano, Venezia, Napoli, Pompei ed Ercolano. Ad oggi con Tikidoo collaborano oltre 100 guide turistiche e sta ampliando l’offerta anche in altre città italiane ed europee.

Così per Tikidoo parte la sfida con il tour: “Il Colosseo a misura di famiglia con la Realtà Virtuale”. La tecnologia entra in gioco nelle visite guidate, per rendere ancora più affascinante la visita guidata del Colosseo e poter davvero scoprire come era fatto ogni suo centimetro e la vita attorno ad esso 2000 anni fa.
Visori che sfruttano smartphone di ultima generazione e sistema audio surround: questi i mezzi con cui riscoprire l’imponente Valle del Colosseo, le sue monumentali bellezze ormai andate perdute, l’anfiteatro ricostruito nella sua forma originaria e le famose lotte dei gladiatori.

È necessario diversificare l’offerta turistica, soprattutto quando i protagonisti del viaggio sono le famiglie con bambini. Le richieste di tour ed esperienze family-friendly sono crescenti, sia da parte delle famiglie che si rivolgono alle agenzie di viaggio, sia da parte di quelle che organizzano i loro viaggi in autonomia. Integrare l’opportunità di visitare uno dei monumenti più apprezzati al mondo, il Colosseo, con il supporto della Realtà Virtuale, rappresenta un passo avanti decisivo in questa direzione.

La mission di Tikidoo è riassunta dalle parole del co-founder Fabio Velardi che dichiara: “Vogliamo regalare un’esperienza unica ai genitori che scelgono di fare una vacanza con i bambini, permettendo ai primi di apprezzare i luoghi di interesse storico-artistico nella loro pienezza, senza trascurare il bisogno di coinvolgere i più piccoli con un approccio mirato, che valorizzi sia la dimensione dell’intrattenimento sia quella educativa”.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Natale di Roma, Raggi premia Proietti in Campidoglio. L'attore: "Più teatri e meno buche"

  • Cronaca

    Tor Bella Monaca: sassi contro bus Atac, danni a tre vetture in 30 minuti. Ferita una passeggera

  • Cronaca

    Donna morta carbonizzata, si indaga sulle ultime ore di Maria Cristina. "Ho visto fuggire tre persone"

  • Cronaca

    Voragine a Tor Marancia: strada chiusa e autobus deviati

I più letti della settimana

  • Aura, nuovo centro commerciale a Valle Aurelia: venerdì l'inaugurazione

  • Villa Bonelli: 15enne rapinato e pestato dal branco, la fidanzata tenuta per i capelli e costretta a guardare

  • Sale sul tetto del palazzo e minaccia il suicidio: 25enne salvato dalla polizia

  • Natale di Roma 2018: eventi, mostre e musei aperti per il 21 e 22 aprile

  • Albano, scontro tra due auto in via Olivella: morto 56enne

  • Ariccia: chiama l'amica e si getta dal ponte Monumentale, morta 29enne

Torna su
RomaToday è in caricamento