VIDEO | Senza stipendio da mesi, la protesta degli addetti alle pulizie dei ristoranti Mc Donald’s

La protesta di stamattina, martedì 4 giugno, a Tor Pignattara dei lavoratori delle ditte incaricate della pulizia dei ristoranti Mc Donald’s di Roma

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Sono arrabbiati. Sfruttati, perché con contratti a meno ore di quelle che realmente fanno. Ricattati dal fatto che senza lavoro rischiano il permesso di soggiorno. Ed ora senza paga, da dicembre 2018. Sono i ragazzi impiegati nelle ditte appaltanti il servizio di pulizia dei ristoranti Mc Donald’s di Roma.

Tutti stranieri prevalentemente del Bangladesh, che dalle 24 alle 8 del mattino lavorano all’interno dei locali. Un lavoro notturno già sottopagato, e che ora li sta lasciando totalmente senza uno stipendio: “Abbiamo contratti a 30 ore settimanali ma ne facciamo almeno 48, 8 ore al giorno - dice un giovane ragazza del Bangladesh, in Italia da 14 anni e impiegato in questa ditta da due -, guadagnano 800 euro al mese ed ora nemmeno quelli da cinque mesi. Abbiamo spese, affitto della casa, e il titolare co dice ogni giorno che ci paga ma poi non lo fa.Siamo stanchi”. “E’ evidente la loro condizione di ricattabilità - spiega Guido Lutrario, sindacalista Usb -, il loro contratto di lavoro è legato al permesso di soggiorno, al loro diritto di restare in Italia, e le ditte se ne approfittano. Il problema però è che una perdita costante dei diritti al lavoro ricadono su tutto il mercato del lavoro italiano”.

Dal presidio di largo della Marranella, i lavoratori si spostano sotto al ristorante Mc Donald’s di Tor Pignattara. “Schiavi mai”, “Diritto al lavoro e dignità”, alcuni degli slogan che intonano mostrando i cartelli di protesta ai clienti del locale. “Crediamo che tutte le istruzioni debbano farsi carico della questione - continua Lutrario -, anche Mc Donald’s deve rispondere di questa situazione. La protesta di questi lavoratori andrà avanti finché non avremo risposte”.

Potrebbe Interessarti

  • VIDEO | Terremoto a Roma: la scossa ripresa in diretta dalle telecamere dell'A24

  • Lo sfogo di un americano a Roma: "Mezzi sporchi, gente scocciata e spazzatura ovunque"

  • Taxi, la denuncia dei sindacati: "Noleggiatore aggredisce tassista e pubblica video in rete"

  • Tifoso legge l'inno della Roma durante il matrimonio: il video virale su facebook

Torna su
RomaToday è in caricamento