Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Marzia, Instagram e la vetrina più grande della Tuscolana: "Io influencer? Per le mie clienti sì"

Con i suoi più di 20mila follower su Instagram e migliaia di fan sulla pagina Facebook, Gloss Roma, negozio al dettaglio e on line di abbigliamento femminile, rappresenta un esempio virtuoso di come ottimizzare la propria visibilità sui social network. Ma con un valore aggiunto: la modella degli abiti è la titolare

 

Marzia Polidori, 31 anni, romana di Centocelle, “adottata” nella zona della Tuscolana, è ormai un volto noto nel quartiere, ma non solo. Le sue fotografie in posa per le strade del quadrante con indosso i vestiti di Gloss Roma, l’hanno ormai resa riconoscibile qui, come in altre città d’Italia. Le sue clienti sono infatti ovunque grazie alle dirette che fa su Facebook con le quali consiglia outfit e propone i nuovi arrivi, e grazie anche agli scatti che pubblica quotidianamente sulla sua pagina Instagram. E il suo sogno nel cassetto è quello di vedere il suo marchio espandersi, dalla Tuscolana al resto di Roma. Per poi, perché no, arrivare in altri paesi. “Quando ho capito che indossando gli abiti riuscivo in qualche modo a valorizzarli di più, non ho più smesso - spiega - sono una ragazza semplice e le ragazze possono immedesimarsi in me e vedere come un vestito, o un paio di shorts, possano andare anche a loro”.

Studentessa di comunicazione e marketing, quattro anni fa tira su le serrande del suo negozio già mamma di due bambini, Lorenzo e Matilde, nel frattempo è arrivata anche la piccola Carol: “I miei figli pensano che io sia famosa quando mi vedono - sorride - ma sanno che è lavoro, e divertimento, perché no". Un’avventura commerciale che condivide col marito Fabrizio e la mamma: "Aveva capito fin da quando ero piccola il mio fiuto per la moda e per gli affari".

Abbiamo incontrato Marzia per farci raccontarele sue ambizioni, e dove vede Gloss tra dieci anni.

Potrebbe Interessarti

Torna su
RomaToday è in caricamento