homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Viaggio tra le proprietà immobiliari della Chiesa: un patrimonio da 4 miliardi l'anno

Il Vaticano è uno dei più grandi proprietari immobiliari italiani, con un patrimonio di almeno 115mila unità che equivale al 20% dell’intero patrimonio immobiliare italiano. Propaganda Fide, Congregazione per l’evangelizzazione dei popoli, vanta da sola 957 beni tra terreni e fabbricati, in aree spesso di pregio come piazza di Spagna, via Margutta, via del Babuino o via del Governo Vecchio a Roma. Ed intorno a queste proprietà ruota un giro d'affari di oltre 4 miliardi di euro l'anno legato al turismo religioso, grazie all'impiego  di questi immobili come bed & breakfast ad esempio.

Di seguito l'elenco delle entità che fanno capo alla Santa Sede e le relative proprietà.  

Propaganda Fide possiede 957 beni tra terreni e immobili a Roma in via di San Teodoro, via di San Giovanni in Laterano, via Boncompagni, via delle Mura Aurelie, piazza Mignanelli, via Margutta, piazza di Spagna, via Bocca di Leone, via del Babuino, via della Conciliazione via dei Corridori, via dell’Orso, via dei Coronari, via della Vite, via del Governo Vecchio.

La Sacra Congregazione per l'evangelizzazione ha 80 terreni e immobili tra via Venti Settembre, piazza Trasimeno, via della Conciliazione, via Monte Acero, via del Governo Vecchio.

Il Vicariato di Roma è titolare di 191 beni tra terreni e immobili in via del Colosseo, via di Santa Croce in Gerusalemme, via di Fara Sabina, via Flaminia, piazza di S. Eurosia.

Ottantadue sono le sedi dell'Apsa, l'Amministrazione del patrimonio della Sede apostolica, e sono distribuite tra largo dell’Amba Aradam, via dei Valeri, via Francesco Cornaro, via Cecilio Stazio, via del Casale Giuliani, via Anastasio II, largo Brancaccio, via del Monte Oppio, via Britannia, via Annibal Caro, Amministrazione del Patrimonio della Sede Apostolica della Città del Vaticano, 63 beni tra: via Aurelia, via Nicolò V e via della Stazione di San Pietro. L’amministrazione dei beni della Santa Sede ha 2 proprietà a Gastel Gandolfo e Nettuno.

Alla Caritas Italiana fanno capo 79 immobili tra piazza di San Pancrazio, via Prenestina, via Palombini.

All'Almo Collegio Capranica sono intestati 22 immobili: 4 in via del Collegio Capranica, 1 in piazza Capranica, 3 in via Lucio Apuleio, 10 in piazza di Monte Citorio, 2 in via Tacito e 2 in via della Pisana. L’Almo Collegio Borromeo di Pavia ne ha 1 in via Muggia a Roma.

L'Arciconfraternita venerabile Santissimo Sacramento San Pietro in Vaticano possiede 18 immobili tra Borgo Pio, Borgo Vittorio e via Garibaldi.

Le Arcipreture hanno centinaia di terreni: 180 quella di Mazzano Romano 180 (5 immobili); 128 quella di Magliano Romano; 48 quella di Affile; 17 quella di Campagnano; 15 quella dell’isola Farnese; 9 ciascuna quelle di Castel San Pietro e di Monterotondo; 6 quella di Albano Laziale; 5 quelle di Frascati, di Castel Madama e di Genzano; 4 quelle di Morlupo e di Bellagra; 2 quelle di Colonna, del Sacramento di Cervara in Roma e di Monte Compatri; 1 quelle di Canterano e Guadagnolo.

Decine di immobili fanno capo a diverse Ancelle: le Ancelle francescane del Buon Pastore ne hanno 54 tra via Siculiana, via della Cava Aurelia e via Gaetano Mazzoni; quelle di Santa Teresa di Gesù Bambino 7 tra via Emilio Albertario, via Adriano, via Siculiana; quelle dell’Immacolata Bambina 2 in via Mongrando; quelle della Visitazione 2 in Santa Marinella; quelle dell’Incarnazione 1 in via Cogoleto 

L’Arcidiocesi di Buenos Aires ha 4 immobili in piazza Buenos Aires, via Arna, via Tagliamento e viale Regina Margherita. Ss Giovanni Battista ed Evangelista ne ha 3 a Nettura, l’Agidae (Associazione gestori istituti dipendenti autorità ecclesiastica) 3 in via Vincenzo Bellini 10. L'Arciconfraternita di Santa Maria della pietà per i carcerati in Roma, infine, uno.


 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Non vedo dove sia la notizia, la Chiesa da 2000 anni è sempre stata destinataria di donazioni per sostentare il clero e i meno abbienti, con l'arrivo dei Savoia fu letteralmente dissanguata, con i trattati Lateranensi fu in parte risarcita e quello che rimane speriamo che non venga ogni volta rappresentato come un bottino frutto di chissà quali reati

Notizie di oggi

  • Politica

    Vigili, Diego Porta per il dopo Clemente: sarà comandante fino al 31 agosto

  • Ostia

    Capocotta, riaprono i chioschi: saranno autorizzati fino al 30 settembre

  • Cronaca

    Villa Pamphili: bonificata una discarica ne spunta un’altra, con l’amianto

  • Cronaca

    Un maiale sulla Roma-Lido, il viaggio da Ostia a Magliana

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare: scontro furgone-scooter, morto 37enne

  • Elezioni Roma, nei municipi sinistra disintegrata: è tsunami Cinque Stelle

  • La lettera del marito della Raggi: "Hai avuto un coraggio da leonessa"

  • Weekend a Roma: gli eventi del 25 e 26 giugno

  • Elezioni Roma 2016: tutti gli eletti in Consiglio comunale

  • La truffa della calamita: così commercianti riducono del 92% il consumo di energia

Torna su
RomaToday è in caricamento