Turismo, il piano dei Cinque Stelle: "Lotta agli abusivi e un Convention Bureau" 

Di oggi la riunione tra l'assessore al Commercio, Adriano Meloni, il presidente De Vito, Federalberghi e i presidenti delle commissioni capitoline competenti

L'incontro

Come valorizzare finalmente il turismo nella Capitale e farne il vero motore della macchina economica della città. Se ne è parlato durante l'incontro di oggi tra assessore al commercio, Adriano Meloni, Federalberghi, il direttore del Dipartimento Turismo, i presidenti delle commissioni Turismo Carola Penna, Commercio Andrea Coia e la vice presidente Sara Seccia.

"Uno degli impegni che l’amministrazione 5 stelle sta portando avanti è quello di far sì che il turismo a Roma diventi una risorsa fondamentale ed in grado di portare la capitale d’Italia a scalare i posti nella classifica delle città più attrattive del mondo" ha spiegato Marcello De Vito, presidente dell'Aula Giulio Cesare, presente all'incontro. "I dati ufficiali ci parlano di 13 milioni di turisti all’anno che pernottano in media meno di tre giorni - continua De Vito - troppo poco. Non è un caso che 2 su 3 non tornino più a visitare la Capitale".

Primo obiettivo: la lotta all’abusivismo delle strutture non autorizzate, tramite software integrati per incrociare i dati e individuare i trasgressori, rimodulazione della tassa di soggiorno, destinazione di una parte degli introiti allo sviluppo delle attività connesse al turismo. E infine "la costituzione di un Convention Bureau di Roma che possa finalmente svolgere l’attività di promozione, assistenza e coordinamento. Questo è solo un primo passo per dare a Roma il posto che merita nel mondo".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma, Vincenzo Sigigliano preso dopo 6 giorni di latitanza: era da una parente

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Alessio Terlizzi morto in un incidente a Castel Fusano, al vaglio la dinamica del sinistro

  • Ponte Mammolo, cadavere vicino i cassonetti: trovate macchie di sangue sui pantaloni

  • Disperso nel lago di Castel Gandolfo: ritrovato dopo 16 giorni il corpo di Carlo Bracco

  • Incidente su via di Castel Fusano: scontro auto moto, morto un 40enne

Torna su
RomaToday è in caricamento