Qualità della vita: Milano in testa alla classifica, Roma ferma al 21esimo posto

Nessun miglioramento rispetto all'anno scorso. Ecco i dati dell'indagine condotta da Il Sole 24 Ore

Piazza San Pietro

Anche stavolta il capoluogo lombardo vince la sfida a due. E di parecchio. Milano è in testa, per la prima volta, alla classifica delle città italiane dove si vive meglio, la consueta indagine annuale del Il Sole 24 Ore che fotografa appunto la vivibilità delle province italiane. Reddito, lavoro, servizi. La "capitale" finanziaria, sempre più vetrina internazionale del Paese, conquista la vetta. Un gran risultato, che fa piangere quella vera, ufficiale, di capitale. 

Roma si piazza al 21esimo posto, esattamente in linea con l'anno precedente, quando si fermava al 24esimo ma su un numero di province salito da 107 a 110. Insomma, poco si muove. La ricchezza della città viene confermata dal dato dei prezzi degli immobili, in media il più elevato d'Italia, e dalla maggiore propensione agli investimenti fotografata dall'elevata percentuale di impieghi sui depositi. Pesano sulla città il numero dei protesti pro capite, l'indice di litigiosità nei tribunali e le denunce per reati legati agli stupefacenti.

L'indagine de Il sole 24 ore, lo ricordiamo, scatta una fotografia delle città italiane, scegliendo di inquadrare la questione della vivibilità urbana tramite 42 parametri per ciascuna provincia (107 in tutto), suddivisi in sei macro aree tematiche (Ricchezza e consumi, Affari e lavoro, Ambiente e servizi, Giustizia e sicurezza, Demografia e società, Cultura e tempo libero), riferiti all'ultimo anno appena trascorso.  

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Nulla di nuovo. E sarà sempre così. Il film si ripete di anno in anno. Inutile riparlarne ogni volta.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Metro Barberini: scale mobili rotte, disposto il sequestro. Chiusa anche la stazione Spagna

  • Cronaca

    Arresto Gallagher e Traffik, i trapper rispondono su instagram: "Dichiarazioni infamanti"

  • Politica

    Alberi, Raggi convoca gli stati generali: "Servono decisioni coraggiose"

  • Politica

    Mussolini ed il Ventennio fanno ritorno a Palazzo Venezia: il blitz di Azione Frontale

I più letti della settimana

  • Presidente cinese a Roma: dal 21 marzo strade chiuse e una doppia 'green zone'

  • Barberini: la scala mobile si accartoccia, scene di panico. Chiusa la stazione. Il racconto di un testimone

  • Borghesiana: sorpasso azzardato con l'auto rubata, cinque feriti. Tre sono gravi

  • In 30mila a Roma per la Marcia per il clima: sabato 23 marzo strade chiuse e bus deviati

  • Tragedia a Largo Preneste: è morto Umberto Ranieri. Chi lo ha colpito con un pugno? Il punto sulle indagini

  • "No a perquisizioni razziste sul bus": il cartello sulle pensiline Atac contro le forze dell'ordine

Torna su
RomaToday è in caricamento