“Svanisce il Parco Fori-Appia Antica?”: l’Università Telematica Pegaso apre il dibattito

"Svanisce il Parco Fori-Appia Antica?". Questo l'interrogativo attorno al quale si è svolto ieri presso la sede dell'Università Telematica Pegaso un incontro al quale hanno aderito il Centro Universitario Europeo per i Beni Culturali, l'Associazione Progetto Roma e l'Associazione Nazionale degli Archeologi

da sinistra: Alessandro Bianchi, rettore Università Telematica Pegaso; Walter Tocci, senatore della Repubblica; Salvatore Claudio La Rocca, componente del Gruppo Cultura - Progetto Roma; Maurizio Di Stefano, presidente Emerito ICOMOS; Rita Paris, direttrice Parco Archeologico dell’Appia Antica; Alfonso Andria, presidente Centro Europeo Beni Culturali - Ravello; Salvo Barrano, presidente Associazione Nazionale Archeologi; Giuseppe Pullara, giornalista del Corriere della Sera

Introdotto dal Rettore della UniPegaso Alessandro Bianchi e moderato dal giornalista Giuseppe Pullara, il dibattito ha visto gli interventi di Rita Paris, Direttrice del Parco Archeologico dell’Appia Antica; Maurizio Di Stefano, Presidente emerito dell’ICOMOS; Salvatore La Rocca di Progetto Roma; Salvo Barrano, Presidente dell’ANA;  del senatore Walter Tocci; Alfonso Andria, Presidente CUEBC. 

A parere di tutti l’interrogativo posto è retorico, se si considera lo spezzettamento dell’area e la suddivisione tra ben cinque competenze diverse. Per uscire da questa situazione non si può che ricondurre il tutto ad un'unica competenza o, come minimo, ad un’unica regia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel corso della discussione è anche emersa un’altra situazione paradossale: l’avvio della demolizione della cinquecentesca via Alessandrina. Un’iniziativa incomprensibile, a detta del senatore Tocci; una iniziativa portata avanti da tecnici incompetenti e da cattivi amministratori, ha sostenuto il rettore Bianchi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Roma 19 nuovi contagiati: sono 3826 gli attuali positivi nel Lazio

  • Coronavirus, 20 nuovi contagi tra Roma e provincia: 3786 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 10 nuovi contagi: sono 3635 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Omicidio suicidio a Roma: uccide la moglie e si spara dopo aver ferito il figlio

  • Coronavirus, a Roma 16 nuovi contagiati: nel Lazio sono 3786 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus, a Roma 15 nuovi contagiati: sono 3637 gli attuali casi positivi nel Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento