McDonald's offre 1000 posti di lavoro: Giulia da Tor Bella Monaca testimonial della nuova campagna

Giulia Angeletti, Manager del fast food della periferia romana, scelta tra i 24.000 dipendenti d’Italia per raccontare il lavoro da McDonald’s

Giulia Angeletti testimonial della nuova campagna di McDonald's

Nuove opportunità in tutta Italia, programmi di formazione per i dipendenti e percorsi di crescita professionale: McDonald’s racconta il lavoro con una nuova campagna pubblicitaria su stampa, web e digital e presenta il Talent Day, una grande iniziativa che si terrà il 14 settembre dalle 8:00 alle 18:00 nei 600 ristoranti d’Italia.

Ambizioni, progetti professionali e di vita, storie di persone alla prima esperienza o che di strada ne hanno già fatta. McDonald’s Italia ha scelto di raccontare il lavoro con la voce e i volti dei suoi dipendenti: tra questi anche Giulia Angeletti, Manager del ristorante di Tor Bella Monaca, che nella campagna ha raccontato la sua esperienza e i suoi progetti. Una scelta, quella di entrare a far parte della squadra McDonald’s, dettata dalla necessità di conciliare il lavoro con gli studi. A tre anni dal suo ingresso in McDonald’s Giulia, 21 anni, ricopre un ruolo di responsabilità all’interno del ristorante, grazie a un percorso di crescita che l’ha portata a diventare Manager. Le piacerebbe ora continuare a crescere in McDonald’s e lavorare nella sede. 

“Ho iniziato a lavorare in McDonald’s per pagarmi gli studi, oggi sono Manager di un ristorante – dice Giulia. Quello che pensavo potesse essere un impiego per avere un supporto economico si è trasformato nella mia carriera. Ho avuto l’opportunità di entrare in un mondo stimolante, dinamico e anche divertente e spero che condividere la mia storia possa essere di ispirazione per gli altri”. 

La ricerca di talenti su tutto il territorio nazionale è continuativa: il Talent Day di sabato 14 settembre sarà l’occasione concreta per visitare uno degli oltre 600 ristoranti in tutta Italia e degli 86 presenti in Lazio, incontrare i dipendenti McDonald’s – dal direttore al manager ai crew – e candidarsi alle 1.000 posizioni ancora aperte in tutto il territorio italiano entro il 2019.

“Questa iniziativa significa molto per noi. Apriamo le porte dei nostri ristoranti per raccontarci, attraverso i nostri dipendenti che accoglieranno candidati e chiunque sia interessato a conoscere meglio la nostra realtà in tutti i ristoranti d’Italia raccontando cos’è il lavoro da McDonald’s e le loro esperienze”, ha dichiarato Massimiliano Maffioli, Chief People Officer di McDonald’s Italia “Siamo un’azienda in forte crescita e cerchiamo talenti per continuare a farlo insieme. L’obiettivo del Talent Day è mostrare le opportunità che McDonald’s offre in termini di carriera, crescita e percorsi che permettano di realizzare progetti e aspirazioni personali”. 

McDonald’s conta in Italia 24.000 dipendenti che lavorano in 600 ristoranti distribuiti su tutto il territorio nazionale. La maggior parte è composta da donne (62%), che sono anche il 50% degli store manager. L’età media dei dipendenti è 31,5 anni, 30 per i crew, 35 per i manager e 39 per gli store manager. Il 92% dei dipendenti che lavora da McDonald's è assunto con contratti di apprendistato o a tempo indeterminato. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per ulteriori informazioni e per consultare le selezioni già attive www.mcdonalds.it/entra-nel-team/lavorare-da-mcdonalds
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Intervengono per sgomberare un appartamento abitato da un'anziana e trovano deposito d'armi

  • Temporale Roma, bomba d'acqua e gradinata sulla zona est della Capitale

  • Coronavirus, a Roma 11 casi. In totale nel Lazio 14 nuovi contagi. I dati delle Asl

  • Sciopero a Roma: venerdì 10 luglio a rischio metro e bus, gli orari e le fasce di garanzie

  • Coronavirus, a Roma sette nuovi casi: undici in totale nel Lazio

  • Coronavirus: a Roma 14 nuovi casi, 19 in totale nel Lazio. I dati Asl del 6 luglio

Torna su
RomaToday è in caricamento