Nella provincia di Roma le famiglie più indebitate d’Italia

A dirlo è un’indagine del sito contribuenti.it. Con 24.250 euro di indebitamento medio a nucleo familiare, Roma precede Milano e Napoli. Il presidente Carlomagno: “A Roma indebitamento cresciuto di oltre il 41%”

Le famiglie della provincia di Roma sono le più indebitate d’Italia. A dirlo è il sito internet contribuenti.it che ha svolto un’indagine sui debiti delle famiglie italiane, dalle quali è emerso che quelle romane sono quelle maggiormente esposte.

Al 30 novembre 2008 il livello medio del debito delle famiglie italiane ha raggiunto la cifra di 19.630 euro. Roma supera di parecchio questa media, con oltre 24.250 euro di indebitamento a nucleo familiare.

Le famiglie residenti nella provincia di Roma hanno visto crescere l’indebitamento del 41,6%. Da questo punto di vista però c’è chi ha fatto peggio. A Cremona i debiti ad esempio sono più che raddoppiati e ci si avvicina ad aumenti del 50% anche a Bologna, Milano, Napoli, Palermo, Pescara, Torino, Caserta e Bari.

In termini assoluti le famiglie della provincia di Roma precedono quelle di Milano con 23.335 e Napoli con 22.229.

''Le provincie più indebitate”, ha affermato Vittorio Carlomagno presidente di Contribuenti.it Associazione Contribuenti Italiani, “sono quelle che registrano anche i più alti debiti con il fisco. Non è da escludere che molte famiglie hanno contratto debiti per pagare il fisco a rate. Tra queste, vi sono anche delle famiglie che si sono rivolte alle fondazioni antiusura. Tuttavia, la iniqua rateizzazione fiscale attuata dai concessionari non agevola le famiglie: accade anche di pagare 8.000 euro per prima rata e rate da 300 euro mensili per i successivi 3 anni come denunciato dal difensore civico di Napoli.”

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata allo svincolo Centrale del Latte, Irene cerca testimoni

  • Scomparso da Civitavecchia, il 14enne era a Bologna: così è stato ritrovato Alessandro

  • Sciopero Roma 25 ottobre 2019: metro, bus e Cotral a rischio. Orari e informazioni

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

  • Il concorso per lavorare in Senato: ecco come candidarsi

Torna su
RomaToday è in caricamento