Roma non chiude per ferie: ecco "Artigiani aperti ad Agosto"

L’undicesima edizione di “Artigiani, commercianti e servizi aperti ad Agosto” prende forma al Palazzo del Freddo Giovanni Fassi.

Il progetto della CNA di Roma, organizzato come ogni anno in collaborazione con il Comune di Roma rilancia l’edizione 2019 di “Artigiani, commercianti e servizi aperti ad agosto”. Un’ iniziativa che tiene aggiornati romani e turisti sugli artigiani e le attività che non si fermano nell’ottavo mese dell’anno, considerato come il periodo di pausa più ambito dai cittadini. In una delle gelaterie più importanti di Roma, Gelateria Fassi, che rappresenta uno dei marchi artigianali di eccellenza della capitale, nel mese più caldo dell' anno si rilancia l’economia romana

L’obiettivo

Il progetto è nato per offrire un servizio a romani e turisti in città ad agosto e per dare alle imprese una vetrina per farsi trovare online. In un’estate che si preannuncia “bollente” non solo per le temperature, ma anche per il numero di presenze di turisti italiani e stranieri, molti gli artigiani e i commercianti che non abbasseranno la serranda, anche per provare a far aumentare le entrate, in un primo semestre abbastanza deludente. Un fattore non trascurabile quest’ ultimo, e che vede attraverso questa iniziativa un modo sicuro attraverso il turismo d’incrementare le risorse economiche della città. Infatti come ricorda l’assessore allo Sviluppo economico, Turismo e Lavoro di Roma Capitale, Carlo Cafarotti, “l’ incremento del turismo in agosto è quasi del 82%

I dati oggettivi

Secondo un’indagine realizzata da CNA Turismo e Commercio, infatti, sono previsti circa 1,9 milioni di turisti rispetto allo scorso anno, per una spesa complessiva di 38 miliardi che racchiudono tutte le componenti del turismo: dalla ricettività alla ristorazione, passando per i trasporti e gli aspetti esperienziali. In particolare, si rileva un sorpasso di turisti stranieri rispetto agli italiani. Tra i settori più rappresentati, ci sono l’autoriparazione (11%), il commercio e i servizi (9%), l’impiantistica (idraulica ed elettricisti, 18%) e l’acconciatura ed estetica (10%).

Un evento in crescita

Come sostiene Michelangelo Melchionno, Presidente del CNA di Roma “L’iniziativa Artigiani Aperti ad Agosto si rivela anno dopo anno, sempre più utile in una città come Roma, che non si svuota mai, ma rimane vitale ed attiva anche nel mese più caldo dell’anno. Un servizio apprezzato da cittadini e turisti, in grado di offrire una vetrina ad artigiani e commercianti che rimangono aperti e si rivelano una risorsa fondamentale per la città” Tenendo inoltre presente che a differenza degli anni precedenti il mese di agosto non rappresenta più per i cittadini una meta per le vacanze estive, ma sono sempre di più i romani che rimangono in città, oppure che abbreviano la durata delle vacanze.Con questa iniziativa si mira a voler dare un’immagine di una città sempre operativa per quel che riguarda il suo aspetto commerciale.

Da Ricordare

Al momento sono oltre 300 gli artigiani che hanno aderito a questa iniziativa e tutte le imprese che vogliono ancora iscriversi gratuitamente, possono registrarsi attraverso il modulo online disponibile sul sito www.cnaroma.it o telefonando allo 06570151. L’elenco è consultabile sul sito dell’associazione al link http://www.cnaroma.it/artigiani-aperti-ad-agosto-ecco-gli-elenchi-2019, sul sito di Roma Capitale (www.comune.roma.it) e al numero ChiamaRoma di Roma Capitale 06.06.06.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Rischia di soffocare in un'osteria a Peschici: salvato da un turista romano

  • Metro A chiusa ad agosto, terza fase dei lavori: niente treni tra Termini e Battistini

Torna su
RomaToday è in caricamento