A Roma la tre giorni dei navigator: in 54mila per fare la "guida" al reddito di cittadinanza

Dal 18 al 20 giugno le prove selettive alla Fiera di Roma: tutte le informazioni per i candidati ammessi ai quiz

Un esercito di 54mila persone è pronto ad invadere Roma. Sono gli aspiranti navigator, ossia coloro che hanno fatto domanda per ricoprire la nuova carica professionale che, in affiancamento agli operatori dei centri per il lavoro, è nata per guidare e seguire i beneficiari del reddito di cittadinanza. 

Navigator, selezioni a Roma: saranno in 54mila

I posti a disposizione sono 3mila su tutto il territorio nazionale, gli ammessi ai test ben 53.907. Questo il numero da capogiro scaturito dopo una prima scrematura, effettuata in base al titolo di laurea, su 78mila domande inoltrate. 

I test per i navigator alla Fiera di Roma

I test per i navigator si terranno alla Fiera di Roma dal 18 al 20 giugno. La prova scritta si articolerà in 100 domande con risposte multiple, 4 a quiz, su 10 argomenti: reddito di cittadinanza, economia aziendale, modelli e strumenti di intervento di politica del lavoro, sistema di istruzione e formazione, regolamentazione del mercato del lavoro, disciplina di contratti di lavoro ma anche cultura generale, quesiti psicoattitudinali, logica e informatica. I candidati avranno a disposizione 100 minuti: ossia 1 ora e 40 per rispondere a 100 domande. 

Il contratto da navigator

Il contratto al quale aspirano i navigator sarà di collaborazione fino al 30 aprile 2021: il compenso lordo annuo, come si legge nel bando di selezione "sarà pari a 27.338,76 euro, oltre 300 euro lordi mensili a titolo di rimborso forfettario delle spese per l'espletamento dell'incarico, quali spese di viaggio, vitto e alloggio". Le assunzioni per chi avrà superato i test prenderanno il via già fine giugno: seguiranno due settimane di formazione, un test per certificare la fine del percorso e poi la distribuzione su base provinciale nei centri per l'impiego. 

Nel Lazio 273 quelli previsti, 195 saranno a Roma. E' a un posto nella Capitale al quale aspirano i 3600 candidati ammessi alla prova selettiva nella provincia di Roma: un elenco da 150 pagine. Poco meno di 400 le domande nella provincia di Frosinone, quasi 600 da Latina, 300 da Viterbo e poco più di 200 da Rieti. 

I candidati ammessi alla prova per navigator

Per verificare l'ammissione alla prova selettiva ed individuare la propria sessione di convocazione (giorno, ora e punto di identificazione), occorre consultare questo sito e l’elenco in calce, ordinato in ordine crescente in base al numero di protocollo a cui, per facilitare la lettura della riga, è stato associato il nome di battesimo del candidato. Per individuare rapidamente il proprio numero di protocollo, si può ricorrere alla funzione “trova”, accessibile dal menù del lettore PDF.

Test navigator: come raggiungere la Fiera di Roma

Per raggiungere la Fiera di Roma: dal Grande Raccordo Anulare uscita 30 in direzione Fiumicino e poi seguire le indicazioni segnaletiche per Fiera Roma. 5000 posti auto. In aereo: dall’aeroporto di Roma Fiumicino i collegamenti sono garantiti con Fiera Roma dal treno FL 1 fermata Fiera di Roma (Tariffa 8 euro), dal taxi e dagli autobus Cotral. In treno: dalle Stazioni Tuscolana, Tiburtina, Ostiense collegate alle linee A e B della Metropolitana prendere il Treno FL 1 direzione Fiumicino e scendere alla Fermata Fiera Roma. Tariffa 1,50 euro. Per chi arriva in taxi: l’indirizzo per l'ingresso Nord è via Portuense 1645-1647.

Tempo stimato dal centro città (Piazza Venezia): 40 minuti. Tempo stimato dall’Aeroporto di Fiumicino: 10 minuti. In autobus sulle linea Atac 808, 089, 701 e 701L per Fiera Roma; sulle Cotral fermate F11043, F11044, 4596. Sit Bus Shuttle: realizzato in collaborazione con SIT Bus Shuttle, questo servizio pubblico di linea collega per la prima volta il centro della Capitale e l’aeroporto di Fiumicino al polo fieristico.

I navigator all'ingresso nord di Fiera di Roma

I candidati ammessi alla prova dovranno utilizzare l'ingresso Nord della Fiera di Roma e recarsi al Padiglione 9 per il check-in e le informazioni su come raggiungere il punto di identificazione. Le convocazioni inizieranno dalla lettera “C”, estratta alla presenza della Commissione di Vigilanza. Durante il test non saranno ammessi supporti: nè cartacei, nè elettronici. 

Gli aspiranti navigator sono pronti ad invadere Roma alla ricerca di quel posto di lavoro a tempo studiato per supportare chi, in attesa di un'occupazione, può e  vuole avvalersi del reddito di cittadinanza. 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tor Bella Monaca, stroncata la piazza di spaccio del Principe: fruttava 200mila euro al mese

  • O' Principe di Tor Bella Monaca, spaccio h24 e vita in stile Gomorra: così la palazzina è diventata il suo fortino

  • Spari a corso Francia: ladri di Rolex si schiantano contro auto della polizia dopo inseguimento

  • Vede i ladri in casa dalle immagini video, arrestati dalla polizia fra gli applausi dei residenti

  • Terremoto a Roma: scossa ai Castelli Romani avvertita nella Capitale

  • Tragedia sulla Tuscolana: accusa malore nel negozio e muore

Torna su
RomaToday è in caricamento