Mercati rionali: "Permettere anche a Roma cucina e vendita dei prodotti a banco"

E' una delle richieste contenute nella mozione approvata dall'Assemblea capitolina e presentata dal capogruppo della Lista civica Marino, Luca Giansanti

Salvare la rete dei mercati rionali e dare un futuro a un settore storico del commercio romano. È l'obiettivo di una mozione approvata dall'Assemblea capitolina con 31 voti favorevoli e 1 solo contrario, presentata dal capogruppo della Lista civica Marino, Luca Giansanti

Si chiede al sindaco e all'assessore a Roma produttiva, Marta Leonori, "l'impegno, in accordo e con la fattiva partecipazione delle organizzazioni sindacali, di sperimentare iniziative per combattere la crisi con soluzioni che salvaguardino e rilancino un settore che tutt'ora svolge una funzione importante e necessaria in alcune zone e quartieri della città". 

Gli interventi suggeriti dal provvedimento sono "coinvolgere direttamente gli operatori nella gestione della riqualificazione e ristrutturazione dei mercati esistenti nonchè nella autocostruzione di nuovi mercati, prevedendo l'ammortamento dei costi sostenuti attraverso l'abbattimento del canone di gestione dovuto a Roma Capitale; dare la possibilità di compattare gli operatori di più mercati ora fortemente ridimensionati con la creazione di mercati giornalieri itineranti in più luoghi durante la settimana; concedere la possibilità, già esistente in altri paesi della Comunità europea, di cucinare e somministrare ai clienti quanto viene venduto per il settore alimentare; aprire alla possibilità d'intervento della media e grande distribuzione che potrebbe rilevare e accorpare i banchi abbandonati per creare attività commerciali non concorrenti con quelle degli operatori ancora in attività". 

"L'Assemblea capitolina ha approvato oggi una mozione che vuole tutelare e salvaguardare la rete dei mercati rionali di Roma, restituendo maggiore dignità e un futuro a un settore storico del commercio capitolino. Con un lavoro congiunto che a partire dalla mozione presentata da Luca Giansanti coinvolgerà il mio assessorato, le organizzazioni sindacali e gli operatori, continueremo a lavorare per creare nuove iniziative mirate al rilancio dell'intero settore. I mercati rionali rappresentano un pezzo di storia di questa città e un punto di riferimento per la qualita'' dei prodotti offerti. Questa iniziativa contribuisce al percorso di rilancio che cittadini e operatori attendono da anni anche attraverso nuove forme di vendita e più adeguati interventi per la loro riqualificazione". Così in una nota l'assessore alla Roma produttiva, Marta Leonori. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Morto in un incidente sulla Tangenziale est, sbalzato dalla Smart e investito da un pullman

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • La Lazio e la passione per le moto: Finocchio e Borghesiana piangono Daniele, il giovane morto in un incidente stradale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • Incidenti stradali a Roma, giovedì di sangue: tre morti e una bimba di 10 anni in gravi condizioni

Torna su
RomaToday è in caricamento