Moovit va in meta con la Federazione Italiana Rugby

La Federazione Italiana Rugby sceglie Moovit come International Mobility Partner in occasione del prossimo Sei Nazioni. A partire dalla gara d’esordio del 2 febbraio , i supporters degli azzurri potranno ricevere informazioni dettagliate per raggiungere gli impianti, gli ingressi specifici e le aree loro dedicate con i mezzi pubblici.

Grazie all’integrazione di Moovit all’interno dell’app ufficiale di FIR, in occasione delle gare interne, Italia-Galles del 9 febbraio,Italia-Irlanda del 24 febbraio e Italia-Francia del 16 marzo, tutti gli appassionati di rugby potranno raggiungere lo Stadio Olimpico di Roma con comodità e facilità senza utilizzare l’automobile: Moovit, l’app che ha rivoluzionato il trasporto pubblico in tutto il mondo, risponderà a tutte le domande di infomobilità offrendo un servizio preciso e dettagliato tradotto in 44 lingue che aiuterà anche i tifosi delle squadre ospiti a utilizzare il trasporto pubblico per recarsi allo stadio e visitare la città. Moovit sarà presente anche nelle gare in trasferta, Scozia-Italia del 2 febbraio e Inghilterra-Italia del 9 marzo, accompagnando gli azzurri nel loro viaggio verso le arene di Murrayfield (Edimburgo) e Twickenham (Londra).

Consultare le previsioni di arrivo e tutti gli aggiornamenti su eventuali deviazioni o modifiche alla viabilità sarà estremamente semplice: basterà scaricare sul proprio dispositivo l’app gratuita Moovit, disponibile per dispositivi Android e iOS, o visualizzare il sito www.moovit.com per leggere le previsioni di arrivo o ricevere notifiche su eventuali modifiche dei percorsi. "Moovit entra nella mischia e diventa pilone della mobilità della Federazione Italiana Rugby", commenta Samuel Sed Piazza, Director of Partnership di Moovit , «Il Sei Nazioni è un evento  cardine nel cuore sportivo della città di Roma, la scorsa stagione nelle due partite disputate allo Stadio Olimpico è stato superato il 95% della capienza massima. Partiamo per questa nuova avventura con grande entusiasmo: per tutto il torneo saremo al fianco degli azzurri dal primo al terzo tempo".

"Contribuire a rendere la mobilità del Guinness Sei Nazioni più accessibile, semplice e sostenibile, offrendo al tempo stesso un servizio completo e innovativo come Moovit ai nostri fans ed ai tifosi ospiti è pienamente coerente con la nostra visione dello sviluppo dell’offerta digitale di FIR. Siamo felici di accogliere Moovit come International Mobility Partner di FIR e  certi che questa collaborazione aggiungerà un servizio di qualità e una ulteriore, utile funzionalità all’applicazione ufficiale sviluppata con IQUII» ha dichiarato il Responsabile Area Comunicazione di FIR , Andrea Cimbrico.

Con oltre 350 milioni di download, più di 200 città italiane mappate e più di 2700 su scala globale, Moovit ( www.moovit.com ) è il principale provider di Mobilità come Servizio (MaaS) e App più utilizzata al mondo per i trasporti pubblici. Dai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro 2016 alle Finals di Eurolega 2018 è sempre stata presente nei grandi eventi sportivi per fornire ai propri utenti informazioni dettagliate e aggiornate sulla mobilità urbana.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata allo svincolo Centrale del Latte, Irene cerca testimoni

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

Torna su
RomaToday è in caricamento